Indice del blog, argomenti principali Tutto sullo Yoga Demenziale Fumetti, disegni, arte
Le notizie di Cacao I migliori video della rete, teatro, Jacopo Fo, Dario Fo Tutti gli articoli di Jacopo Fo

Il parrucchiere dei clochard

Il parrucchiere dei clochard

Si chiama Mark Bustos ed è un parrucchiere trentenne di Manhattan. Durante la settimana lavora in un salone alla moda per benestanti,la domenica taglia gratis barba e capelli ai senzatetto. “C'è chi rimane esterrefatto dal cambiamento e chi si dichiara pronto ad andare a cercare un lavoro.”
Ha un account su Instagram: @markbustos
(Fonte: Repubblica)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI OGGI

Della guerra e della frigidità emotiva

Per uccidere i bambini bisogna essere morti dentro.

Tutti dicono che il tramonto è bello. Poi scattano una foto e vanno altrove.
La prima ragione delle guerre non è la rapina delle ricchezze.
La prima ragione della guerra è la frigidità interiore.

Le società guerriere devono distruggere innanzi tutto nella mente dei soldati la sensibilità per la vita, sennò essi non riuscirebbero a uccidere.
Per non sentire il dolore degli altri esseri bisogna bruciare i neuroni a specchio, straordinarie cellule che permettono l’empatia fra gli esseri umani. Quando vediamo qualcuno sorridere nella nostra mente si attivano gli stessi neuroni che entrano in attività quando noi sorridiamo e il nostro organismo aumenta la quantità di dopamina (piacevolissima droga naturale).
Il piacere degli altri genera piacere dentro di noi. Per questo fare un regalo ha un così forte effetto positivo sul nostro sistema immunitario. Ma anche quando vedo un essere umano soffrire io condivido, grazie ai neuroni a specchio, il suo dolore.
La distruzione della sensibilità verso gli altri esseri umani è alla base dell’alienazione e della disperazione che rende possibile la guerra.

CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO

Ultime dallo spazio...

Ultime dallo spazio...

Dopo 10 anni di viaggio la sonda europea Rosetta si avvicina alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Nessuno ha riportato la notizia perché il nome della cometa è impronunciabile, ma molti degli strumenti a bordo sono italiani.
Il rover spaziale Curiosity della Nasa ha invece compiuto due anni su Marte. Finora ha percorso “solo” 8 km ma ha analizzato centinaia di campioni rocciosi, ha trovato elementi e condizioni per la nascita della vita, ma anche radiazioni superiori al previsto e assenza di omini verdi.
Visto che si parla di rover su Marte, non possiamo non ricordare Opportunity: 10 anni di missione e oltre 40 km percorsi, la distanza maggiore raggiunta. Finora.

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI OGGI

Alcatraz, il GAI e i gruppi di acquisto per le automobili

Alcatraz Gruppo Acquisto Automobili

Abbiamo conosciuto i ragazzi del GAI, Gruppo Acquisto Ibrido, grazie a una segnalazione su Cacao e ora, dopo un anno di lavoro preparatorio, siamo in grado di lanciare due nuovi gruppi di acquisto:
1) Per auto a benzina o diesel
2) Per auto ibride.

In questa fase iniziale, grazie alle trattative già avviate dal GAI,  proponiamo auto della gamma Toyota ma il nostro obiettivo è di ottenere sconti per acquisti di gruppo anche da altre case automobilistiche per aumentare la scelta, in modo che ognuno possa scegliere non solo il modello ma anche la marca che preferisce.
Il progetto si chiama Alcatraz-Gruppo Acquisto Automobili. Ancora non sappiamo quali sconti e condizioni riusciremo a ottenere, ma sicuramente saranno più convenienti di quanto un singolo potrà mai avere!

Informazioni tecniche

Sei interessato all'acquisto di un'auto a benzina o diesel? Questa la pagina di riferimento, iscriviti al form e riceverai tutte le informazioni. I rapporti vengono gestiti dai ragazzi del GAI.

Sei interessato all'acquisto di un'auto ibrida? Qui il link.
Iscriviti al form e riceverai tutte le informazioni. I rapporti vengono gestiti dai ragazzi del GAI.

L'iscrizione ai gruppi di acquisto è gratuita e non comporta nessun obbligo di acquisto dell'auto.

Ovviamente, per poter sfruttare la forza del gruppo e beneficiare dello sconto, dobbiamo andare tutti ad acquistare dallo stesso concessionario. Contiamo di riuscire ad individuarne 3: uno per il Nord, uno per il Centro e uno per il Sud Italia.

Gestiremo l’intera trattativa via mail e telefono; compresa la firma del contratto, il versamento dell’acconto e l’eventuale valutazione dell’usato.

Se abiti lontano dal concessionario fornitore non preoccuparti; l’unico viaggio che dovrai fare sarà quello per il ritiro della tua nuova auto.

Se hai una Partita Iva puoi intestare la tua nuova auto alla tua attività.

Se sei disabile puoi chiedere l’agevolazione sull’Iva.

PS: Come abbiamo scritto sopra ad oggi non siamo ancora in grado di offrire sconti certi ma le prime esperienza del GAI hanno dato risultati a dir poco strabilianti: 19% di sconto sul prezzo di listino dell'auto chiavi in mano, il 50% di sconto sui pneumatici invernali, il 20% di sconto sui tagliandi e il 10% di sconto sugli accessori. Condizioni che singolarmente non si riuscirebbero ad ottenere!

Per maggiori informazioni guarda il video, dal minuto 45:30.

 

GAI PRIDE AD ALCATRAZ

GAI Pride ad Alcatraz (Gruppo Acquisto Ibrido)11-12 ottobre 2014

Il G.A.I. Gruppo Acquisto Ibrido, che da due anni organizza e gestisce gruppi d'acquisto di automobili ibride Toyota, vi invita a partecipare numerosi alla seconda edizione mondiale del GAI PRIDE:
Dopo il successone della prima edizione del Gai Pride col Giro Ibrido del Lago Maggiore sapevamo che non sarebbe stato facile superarci… Invece ce l’abbiamo fatta!
Il secondo Gai Pride, per venire incontro a tutti i nostri associati di Roma e del centro Italia, si terrà in una location veramente esclusiva: la Libera Università di Alcatraz di Jacopo Fo! Un luogo incantevole, immerso nella natura umbra, abitato da persone veramente uniche e speciali…
Per maggiori informazioni clicca qui

ENERGIE intervista Jacopo Fo sullo Yoga Demenziale

ENERGIE Agosto 2014 Intervista a Jacopo Fo

 

CLICCA SULL'IMMAGINE PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO

Estasi Musicando 2014: lezione con Imad Zebala, Pejman e Jacopo Fo

L'altra Strada per Lipsia ad Alcatraz

Ringrazio Francesca e gli altri ragazzi de L'altra Strada per Lipsia per essere venuti a trovarmi ad Alcatraz e auguro loro un buon viaggio…
Nell'estratto dell'intervista si parla di Decrescita Felice.
Per maggiori informazioni sul progetto laltrastradaperlipsia.com

Iraq, ammazzare i bambini è terribile

Anche ammazzare gli adulti non va bene. Ma ammazzare i bambini è terribile, incommensurabile.

Sono giorni che scrivo e riscrivo questo articolo. Come puoi spiegare che ammazzare i bambini non si fa?
Come puoi spiegare una cosa che tutti dovrebbero sapere?
Chiunque abbia un briciolo di sentimento nelle vene, chiunque possa comprendere il dolore di una madre, chiunque abbia un capello di senso umano lo capisce da sé che ammazzare i bambini è orribile.
Tanto orribile che non ci può essere scusa, spiegazione, attenuante. Niente.
Eppure questi poveri esseri umani senza coscienza, senza senso dell’amore, continuano ad ammazzare bambini.

Queste teste vuote riescono a trovare una MOTIVAZIONE per cui, per i loro sacri principi di merda, va bene ammazzare i bambini. Stanno facendo cose talmente importanti che degli effetti collaterali non gliene frega un cazzo.
Terroristi islamici che fanno la guerra santa, e legali governi democratici che devono combattere il terrorismo islamico… E ammazzano bambini iracheni, siriani, palestinesi, israeliani.
E se sei un terrorista, lo dice la parola, t’ha fuso il cervello e pensi di costruire qualche cosa di buono ammazzando i bambini… Ma se sei uno che dice di volere la pace e la democrazia come fai a dire: “Scusate, un mio drone ha bombardato in sbaglio un matrimonio, c’erano anche 16 bambini…”, “Mannaggia m’è scappata una cannonata, ho distrutto una scuola con dentro 20 bambini…”.
Son cose che capitano? Vittime collaterali?

CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO

16-23, 23-30 agosto, 30 agosto - 6 settembre Yoga Demenziale con Jacopo Fo

Yoga Demenziale con Jacopo Fo ad Alcatraz

Avere qualche informazione in più sul corpo e sulla mente potrebbe esserti utile… ad esempio:

Quanti sono i sensi umani?
Sui libri di scuola è scritto che sono 5.
Ma se a un esame di medicina rispondi che sono 5 ti bocciano.

Dal punto di vista scientifico i sensi umani sono 6 e per sesto senso non si intende nulla di paranormale.

CHE COS'E' QUESTO YOGA DEMENZALE??? UNA COSA SERISSIMA!!!

Alla Libera Università di Alcatraz con Jacopo Fo. A partire da 525 euro per tutta la settimana pensione completa+corso!!

EcoFuturo su TeleAgenzia1

Ringraziamo TeleAgenzia1 per questo servizio sul Festival Ecofuturo di Alcatraz.

Condividi contenuti