Donald Trump vuole diventare l’Erode dei tempi moderni?

Al confine con il Messico, da indicazioni dell’amministrazione Trump, le guardie di frontiera per giorni hanno separato i bambini messicani dai genitori senza documenti. Diversi reportage raccontano che i bambini vengono lasciati da soli in gabbie di ferro, numerati (ci sono foto di bimbi con un numero appiccicato sul braccio) e lasciati lì, soli, senza parenti, per essere mandati in centri detentivi appositi, in attesa di decidere se saranno o meno rimpatriati.
Continua su People For Planet

Categorie: 

Salvini presidio medico: scatena la creatività degli italiani!

Da giorni sui social network dilaga l’ironia contro Salvini perché vuole censire i Rom. Non sappiamo voi ma noi stiamo leggendo di tutto… alcune battute sono proprio veri e propri colpi di genio. Ecco quindi i 10 censimenti che Salvini sogna di fare nei prossimi 3 anni (tutti rigorosamente copiati dalla rete)

Censimento dei CD Rom
Censimento della discografia dei Nomadi
Censimento della discografia dei Neri per caso
Censimento dei vocabolari Zingarelli
Censimento dei bar che servono Negroni
Censimento dei punti neri
Censimento dei tasti neri del pianoforte
Censimento dei gatti neri
Censimento degli uomini neri delle ninna nanne
Censimento dei colorati nel bucato

Su Twitter è partito l’hashtag #Salvinischedacitutti:
“Purtroppo sono figlio di un calabrese. Però sono nato a Como, neh. Spero valga come attenuante.”
“Sono italiano. Bianco. Etero. Del nord. Da quando c'è Salvini al governo mi sto sul cazzo da solo”
“Favorevole all’eutanasia, fan della Carra’, basta?”

E poi c’è Lercio.it:
“Rimini, la Isoardi va troppo al largo col pedalò e Salvini le nega i soccorsi”
“Non sono un mostro. Salvini posta un selfie mentre accarezza un cucciolo di migrante”

(...) Continua a leggere CACAO del Sabato

Cannada

Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha annunciato che dal 17 ottobre i cittadini canadesi avranno accesso legale al consumo e alla coltivazione di cannabis. Il parlamento ha stabilito che ogni famiglia potrà crescere fino a 4 piante, e i consumatori avranno diritto a detenere 30 grammi di cannabis in pubblico. Il Canada è il primo paese del G7, e segue l'Uruguay nella classifica dei primi a legalizzare anche l'uso ricreativo. Non c'è due senza tre, la quarta poi vien da sé…
(Fonte: Droghe.aduc.it, segnalata da Davide Calabria, grazie!)
(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Si chiude un porto, si apre un portone

Refugees Welcome Italia è l’associazione che promuove l’accoglienza in famiglia dei rifugiati e negli ultimi otto giorni ha registrato un aumento di oltre l’80% delle iscrizione con circa 40 nuove famiglie pronte ad accogliere chi ne ha bisogno.
“È come se avessimo assistito ad un’esplosione della società civile. Tra le motivazioni per cui decidono di fare questo passo, molti riportano il bisogno di attivarsi in un momento di fortissima chiusura da parte del governo”, spiega Fabiana Musicco, Presidente di Refugees Welcome Italia, che oltre all’aumento delle iscrizioni ha ricevuto anche un forte incremento nella richiesta di volontariato.
#qualcunoglielotelefoniaSalvini
(Fonte: Vita.it)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

A che gioco stiamo giocando?

Inchiesta sulla Ludopatia in Italia – Prima parte
“Fui assalito da un desiderio spasmodico di rischiare; forse dopo aver provato così tante sensazioni, l’animo non si sente sazio ma eccitato da esse, ne chiede sempre più altre, sempre più intense, fino alla totale estenuazione”: sono parole di Dostoevskij, scritte nell’ormai lontanissimo 1866 e ancora tragicamente attuali.
Con un video di Jacopo Fo

Categorie: 

Mondiali di civiltà

Mondiali di calcio. Il Senegal ha vinto contro la Polonia e già questa è una grande notizia. In più alla fine della partita allo stadio Spartak di Mosca i tifosi senegalesi hanno raccolto i loro rifiuti e lasciato i posti puliti.
#qualcunoglielotelefoniaSalvini
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

La protesta delle mutande

L’hanno messa in atto le dipendenti del Parlamento Britannico contro il deputato tory Christopher Chope che con il suo voto ha bloccato una legge che puniva con due anni di reclusione la pratica del Upskirting, cioè di fotografare di nascosto le donne sotto le gonne.
Per protesta le donne del Parlamento hanno appeso delle mutande femminili davanti alla porta del deputato il quale ha promesso che quando ripresenteranno la proposta di legge a luglio voterà senz’altro a favore.
Gli inglesi fotografano le donne sotto le gonne così di frequente da doverci fare una legge?!?
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi