Le buone notizie di CaCaO

tratte dalla newsletter Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche

Tegno nelle mane occhi e orecchie: Michelagniolo

Carissimi,
questa settimana vi presentiamo un libro di Dario Fo della serie edita da Franco Panini Editore dedicata ai grandi artisti. E parliamo di: “Tegno nelle mane occhi e orecchie: Michelagniolo
Uno straordinario libro da vedere e da leggere per capire uno straordinario Maestro raccontato da un altro irripetibile Maestro.
Buona Lettura!

(...) Continua a leggere CACAO del Sabato

L’arte di arrangiarsi

Non c’era molto pubblico durante la partita di calcio dell'Hermannstadt, squadra della seconda divisione romena; anzi, lo stadio era praticamente deserto quando Stefan Blanaru ha segnato il gol del 3 a 0 contro il Luceafarul.
Il giocatore allora è uscito dal campo ed è salito sugli spalti per autoapplaudirsi.
Chi fa da sé fa per un intero stadio.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Un robot di Lego per raccogliere i mattoncini Lego


C’è di che farsi venire il mal di testa. Stanco di sentirsi dire dalla madre che doveva raccogliere i mattoncini Lego lasciati in giro un ragazzino statunitense ha costruito con gli stessi mattoncini un robot che raccoglie i mattoncini.
Dunque, ricominciamo…
(Fonte: La Stampa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

La Tartaruga punk

La  tartaruga del fiume Mary (nome scientifico Elusor macrurus), Queensland, in Australia, è stata inserita nella lista dei rettili da salvare.
Ha un ciuffo di capelli verdi che la fa assomigliare a un vecchio punk,  può restare tre ore sott’acqua respirando dalla cloaca, la cavità vicino alla coda che le serve anche per riprodursi e defecare.
Vogliamo perderci un esemplare così?
(Fonte: Ansa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Come i ragazzini in gita

Sui bagni di Montecitorio è apparsa una incisione che dice: "Es braust unser panzer", in italiano "Il nostro carro armato sta ruggendo". E poi una svastica.
Sotto, un’altra incisione che recita: “Vai a cagare”.
Ora non si può più dire che i politici siano scollegati dal mondo reale.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

La balena Plasticus


Lunga 10 metri è stata assemblata con 250 kg di rifiuti di plastica, la quantità che si è stimata viene gettata in mare ogni secondo nel mondo.
La potete vedere questa settimana nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma in occasione del National Geographic Festival delle Scienze che terminerà il 22 aprile, giornata della Terra, quest’anno dedicata all’inquinamento da plastica.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

ATLAS Perugia: dove la tecnologia diventa relazione

Carissimi,
questa settimana lasciamo la parola a Silvia Bonciarelli, psicologa e amica che ci racconta di un magnifico progetto che si sta sviluppando proprio a Perugia in aiuto ai ragazzi affetti da autismo.
Buona Lettura!

ATLAS Perugia: dove la tecnologia diventa relazione
A Casaglia, pochi chilometri da Perugia, c’è un grande casale immerso nel verde dove da qualche anno un gruppo di persone, volontari di varie età provenienti da differenti competenze e formazioni, porta avanti un progetto in cui si amalgamano nuove tecnologie digitali, divertimento e arti creative.
(...) Continua a leggere CACAO del Sabato

Una filetta, per favore

Vista l’espressione del cerbiatto sembra proprio che stia ordinando il pane. L’animale si è presentato dietro il bancone di una panetteria di Ortona e sembra stupito di tanta sorpresa.
Lo hanno servito subito così è tornato nel bosco a finire di cucinare il sugo.
(Fonte: Repubblica)
Video

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

E’ giapponese l’uomo più vecchio del mondo

Si chiama Masazo Nonaka ed è nato il 12 luglio del 1905. Legge tutti i giorni un quotidiano, mangia dolci a profusione e pare che il segreto della sua longevità siano i frequenti bagni in acque termali bollenti. Si sa, la lessatura mantiene giovani.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Le cinture di sicurezza compiono 30 anni

L'11 aprile del 1988 veniva pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che disciplinava, a partire poi dal 26 aprile successivo, l'obbligatorietà delle cinture di sicurezza nelle auto degli italiani.
Secondo gli studi l’introduzione delle cinture ha salvato il 28% degli automobilisti coinvolti in incidenti altrimenti mortali.

(...) Continua a leggere CACAO di oggi