Vacanze estive alla Libera Università di Alcatraz

Le buone notizie di CaCaO

tratte dalla newsletter Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche

La Germania legalizza i matrimoni tra persone dello stesso sesso

Da IlPost.it: “Il Bundestag tedesco ha approvato un progetto di legge che istituisce il matrimonio omosessuale nel paese e che permette dunque alle persone dello stesso sesso di adottare dei bambini: 393 deputati hanno votato a favore, 226 contro e in quattro si sono astenuti. Dal 2001 la Germania aveva in vigore una legge sulle unioni civili, ma era uno dei pochi paesi occidentali a non avere ancora una legge che permettesse i matrimoni gay: un altro è e resta l’Italia.”
Angela Merkel ha votato contro.

Leggi CACAO ESTATE


Rifugiati offrono corsi di inglese gratuiti agli italiani

Succede a Cosenza, dove i migranti richiedenti asilo ospiti nella struttura d'accoglienza di Montalto Uffugo, gestita dall'associazione "Promidea”, hanno deciso di organizzare un corso di inglese gratuito per la popolazione italiana sopra i 18 anni. Autonomamente, hanno individuato il manuale che useranno per tenere il corso. E pensano già, per il futuro, a delle lezioni di lingua araba.
(Fonte: Huffingtonpost.it)

Leggi tutte le notizie di CACAO


Record del mondo

La Nuova Zelanda si è ripresa il record dell’haka con più partecipanti al mondo: 7700 persone che si sono trovate a Rotoura.
Il record precedente, riconosciuto dal libro del Guinness World Record, era stato stabilito a Brive-la-Gaillarde, in Francia, da 4028 persone.
Quattro gatti.
(Fonte: Repubblica)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Il cane più brutto

Il concorso che si è tenuto a Petaluma, in California, ha premiato come cane più brutto dell’anno un mastino napoletano di 57 chili.
Martha, questo il nome del cagnone, ha vinto 1500 dollari e un viaggio a New York per alcune apparizioni televisive.
E a noi sembra bellissima.
(Fonte: Repubblica)

Leggi tutte le notizie di CACAO


Alex Hunt, il primo tennista disabile a entrare nella classifica Atp

23 anni, della Nuova Zelanda, nato senza il braccio sinistro, è diventato il primo tennista disabile a conquistare un punto nella classifica professionistica Atp (quella dove ci sono Murray, Federer, Nadal…) battendo, in un torneo nel Guam (arcipelago delle Marianne), 6-0 6-0 l’avversario Christopher Cajigan.
Eroe!
(Fonte: Repubblica.it)
LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI