Cerca i santi e lascia stare i Pokemon

Si chiama Follow JC Go e pare, si dice, si mormora, che sia stata accettata anche dal Papa. Praticamente è come Pokèmon Go ma al posto dei mostricciattoli bisogna cercare i santi, i beati e i personaggi della Bibbia per le vie della città.
Non è che si fanno catturare, individuati entrano nell’“evangelization team” del giocatore e vince chi ne ha di più. Se poi si vuole proprio il Paradiso il gioco permette di fare dotazioni in denaro “vero” a varie opere pie. Belzebù non c’è, pare non abbia rilasciato la liberatoria per lo sfruttamento dell’immagine dichiarando: “Non c’è più religione”.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Dalle rose nasce un medico

Rumon Siddique, 27 anni, originario del Bangladesh, è arrivato in Italia nel 1999. Dopo avere vissuto per cinque anni a Mantova, nel 2004 si è trasferito a Palermo. Lunedì scorso, il 15 ottobre, ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia.
Questo grazie al professore Nicola Carlisi, docente di diritto commerciale, che incontrò Rumon mentre vendeva le rose nei ristoranti e decise di aiutarlo a studiare.
#qualcunoglielotelefoniasalvini

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Il Cammello delle Dolomiti

Una famiglia di cammelli vive in una malga del Parco naturale dello Sciliar (Alto Adige).
Stanno bene e a differenza dei fratelli che abitano nel deserto hanno sviluppato una bella pelliccia folta.
Il famoso cappotto DEL cammello.
(Fonte: Il Mattino di Padova)
Video

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

La Svizzera dà 148 milioni di franchi per l’ambiente mondiale

Greenwashing o lodevole iniziativa della Svizzera?
La Commissione dell’ambiente, della pianificazione del territorio e dell’energia del Consiglio degli Stati (CAPTE-S) della Svizzera ha accolto quasi all’unanimità il decreto sottoposto dal Consiglio Federal (…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Un bacino e passa la bua

E’ quello che ha pensato la figlia di Michel Butter, maratoneta che dopo la gara di domenica scorsa ad Amsterdam si è accasciato a terra in preda ai crampi. La biondissima figlia gli si è avvicinata e lo ha coperto di baci.
Tutto passato.
(Fonte: La Stampa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Che fine hanno fatto i verdi italiani?

La Germania travolta dall’onda verde dice adesso di esser bendisposta a votarli e addirittura ad avere un premier dei Grünen. Cosa possiamo e dobbiamo imparare da loro
I verdi hanno stravinto in Baviera, e ora un tedesco su due si dice ben disposto a votarli.
(…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Deledda incontra Fo: Rassegna stampa

Grazie alla Redazione de Il Fatto Quotidiano per aver segnalato la manifestazione "Grazia Deledda incontra Dario Fo" ideata dall'ISRE Istituto Superiore Regionale Etnografico e le mostre dedicate all'arte di Dario Fo che stiamo allestendo in occasione dell'inaugurazione della rassegna, l'evento di apertura di terrà a #Nuoro venerdì prossimo, 26 ottobre, alle 17.30 presso l'Ex Artiglieria per poi spostarci tutti insieme e arrivare per le 19.15 al Museo del Costume!
Per l'occasione l'ATP ha attivato una navetta per facilitare gli spostamenti che partirà alle 18.45 da Viale Sardegna presso l'Ex Artiglieria!
#DeleddaFo
www.graziadeledda.dariofo.it

Categorie: 

Grandine e alluvioni non sono più anomalie straordinarie

Sono i cambiamenti climatici: possiamo ancora ignorarli?
Meteo impazzito, caldo record, nubifragi improvvisi: la cronaca racconta di eventi inspiegabili, quasi soprannaturali, ma di eccezionale in realtà non c’è assolutamente nulla. Sono gli effetti tangibili dei cambiamenti climatici. (…) Continua su People For Planet

Categorie: 

Niente fuochi, c’è la balena

Volete andare a Londra per vedere i fuochi d’artificio sul Tamigi durante l’inaugurazione dell’area ricreativa di Riverside il 2 novembre? Vi conviene cambiare itinerario perché per l’evento niente fuochi: potrebbero infatti disturbare la balena beluga Benny che da da un mese nuota nelle acque del fiume londinese.
Sempre che Benny non decida di passare il ponte di Ognissanti ad Amsterdam.
(Fonto: La Stampa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi