Il 15 luglio conferenza (webinar) sullo ZEN OCCIDENTALE 

La nuova filosofia pratica in comoda confezioni spray. Con possibilità di dibattito in diretta. Registrati qui per accedere gratuitamente!

PRESENTAZIONE WEBINAR
Il mio mestiere non è quello del guru. Io sono un semplificatore. Cerco di dare un'idea generale, in maniera semplice ed ironica, su alcuni problemi fondamentali. Ad esempio: 
- Come si può muovere meglio i muscoli? 
- Come puoi usare meglio la tua voce per essere più efficace? 
- Come puoi usare meglio la tua creatività?

Ho cercato di mettere insieme queste ed altre informazioni in un webinar gratuito che sarà il 15 Luglio! Clicca qui se vuoi saperne di più!

 


Guru o non guru?

Il mio mestiere non è quello del guru. Io sono un semplificatore. 

Cerco di dare un'idea generale, in maniera semplice ed ironica, su alcuni problemi fondamentali. Ad esempio: 
- Come si può muovere meglio i muscoli? 
- Come puoi usare meglio la tua voce per essere più efficace? 
- Come puoi usare meglio la tua creatività?

Ho cercato di mettere insieme queste ed altre informazionin un webinar gratuito che sarà il 15 Luglio! Clicca qui se vuoi saperne di più! 

 


Prof Gianni Potti di Fondazione Comunica "dall'impresa 4.0 all'alfabetizzazione digitale per un mondo più sostenibile"

Da EcoFuturo Festival 2019: Prof. Gianni Potti di Fondazione Comunica: "dall'impresa 4.0 all'alfabetizzazione digitale per un mondo più sostenibile"
L'intervento in diretta streaming dalla prima sessione del 25 giugno ad Ecofuturo Festival 2019

 

Categorie: 

"I farmaci griffati ci costano milioni di euro in più"

Parte seconda dell'intervista di Jacopo Fo al Ministro della Salute Giulia Grillo.
Perché la gente preferisce i farmaci "griffati" invece di usare quelli che vengono definiti impropriamente “generici”?

Non ho risparmiato critiche verso alcune scelte del governo. Ma la Grillo sta facendo una rivoluzione del buon senso e va appoggiata.

PRECISAZIONE VITAMINA D
Giustamente mi si fa notare che dal mio discorso può sembrare che la vitamina D sia da considerare inefficace. Chiedo scusa. In effetti ho dato per scontato un discorso più ampio, riassumendo in modo troppo sintetico. Nel video mi riferisco al documento del Ministero che fornisce dati sull’impiego della vitamina D per lo più su patologie per le quali si è dimostrata inefficace. Il che non vuole assolutamente dire che la vitamina D sia SEMPRE inefficace. Sicuramente è essenziale per una Sanità che rinunci allo spreco, rivedere la correttezza delle prescrizioni di medicine e accertamenti. In Italia subiamo gravi danni per eccesso di cure inappropriate. È ora di mettere questa questione al centro del dibattito sulla qualità delle cure offerte ai cittadini dallo Stato. Usare meglio il denaro della collettività vuol dire tagliare i costi migliorando i servizi. Ma troppa gente non capisce o ha convenienza a non capire.

Clicca qui per la prima parte dell'intervista

 

Categorie: 

"Alcune Regioni italiane risparmiano il 67% sull’acquisto dei farmaci, altre no"

Prima parte dell'intervista di Jacopo Fo al Ministro della Salute Giulia Grillo, in cui si parla dell'incongruenza del prezzo dei farmaci nelle varie regioni italiane.

Clicca qui per la seconda parte dell'intervista

 

Categorie: 

L'agricoltura bioenergetica diventa realtà: Stefano Bozzetto a EcoFuturo Festival

Stefano Bozzetto e il suo intervento ad EcoFuturo Festival il 25 giugno. 

Dopo anni di intuizioni il sogno della agricoltura bioenergetica che diventa realtà. 

Buona visione a tutti

 

Categorie: 

“La Rai umilia la memoria di Dario Fo, questo governo ci è nemico”: la protesta del figlio Jacopo

 

Sulle pagine de ‘La Repubblica’, Jacopo Fo accusa la Rai di aver mostrato scarsa considerazione per la memoria di Dario Fo e Franca Rame. Il figlio del Premio Nobel ha raccontato di aver avanzato diverse proposte all’azienda di Viale Mazzini senza mai ricevere una risposta positiva: “In Rai nessuno risponde”.

"Finirà che porto davvero tutto in Svezia, come voleva fare mio padre": a parlare sulle pagine de ‘La Repubblica' è Jacopo Fo. Era ottobre 2016 quando il padre Dario Fo si spegneva. Meno di tre anni più tardi, il figlio dell'artista ritiene che la Rai abbia dimenticato l'immenso patrimonio artistico prodotto dal padre e da Franca Rame:

«A un certo punto sì, ho anche sperato che la vicinanza di mio padre con il Movimento 5 Stelle potesse servire per smuovere le acque. Ma niente. Sono i 50 anni dal debutto di Mistero buffo, il capolavoro di Dario Fo, conosciuto e applaudito in tutto il mondo e alla Rai nessuno pensa di mandarlo in onda. Non tirano fuori nemmeno una serata per ricordare un signore che è pur sempre un Nobel. È umiliante». Prima solo svolazzi, ora porte in faccia.
Continua a leggere...

 


Sanità: alcune Regioni italiane risparmiano il 67% sull’acquisto dei farmaci, altre no, perché?!?


 

Jacopo Fo intervista il Ministro della Salute Giulia Grillo

Si parla di antibiotico-resistenza, di farmaci equivalenti e delle iniziative del Ministro al fine di regolarizzare le spese delle Regioni per beni e servizi così da poter destinare più fondi in settori come l’assistenza ai disabili ancora molto carenti in quasi tutta Italia. Si parla anche della denuncia fatta da People for Planet per quanto riguarda la prescrizione da parte di alcuni pediatri di una specifica marca di latte in polvere per i neonati, della proposta di concedere alle farmacie la possibilità di vendere i farmaci sfusi per evitare inutili sprechi e sovradosaggi…
Quello che risulta da questa lunga intervista è che manca una corretta ed efficace informazione sia ai medici che ai farmacisti che al cittadino da parte delle istituzioni. Forza, Ministro, raccontiamo le buone pratiche!

Come sapete le questioni sulla salute mi stanno molto a cuore, ho informato il Ministro della denuncia fatta da People for Planet per quanto riguarda la prescrizione da parte di alcuni pediatri di una specifica marca di latte in polvere per i neonati, della proposta di concedere alle farmacie la possibilità di vendere i farmaci sfusi per evitare inutili sprechi e sovradosaggi…
Sono rimasto piacevolmente impressionato da Giulia Grillo, un medico che sa di che cosa sta parlando e il problema è sempre quello: manca una corretta ed efficace informazione sia ai medici che ai farmacisti che al cittadino da parte delle istituzioni. Forza, Ministro, raccontiamo le buone pratiche!
CONTINUA A LEGGERE E GUARDA LA VIDEO INTERVISTA!

 

Categorie: