Scienza e Tecnica

Cacao Scienza e Tecnica

Supercar esiste davvero!

Vi ricordate il telefilm degli anni '80 Supercar con protagonista l'auto pensante K.I.T.T.?
Se volete vederla dal vivo, perfettamente funzionante, dovete andare nelle colline del Chianti, in Toscana.
Marco Valleggi, ingegnere pisano, ne ha infatti costruita una copia fedele in tutti i particolari, con tanto di computer di bordo e voce elettronica che crea l'illusione di aver a che fare con un'intelligenza artificiale.
Come l'originale Kitt, risponde anche a comandi vocali, per attivare le funzioni basta pronunciare apposite frasi.
Per completare l'opera ci sono voluti un anno e mezzo di lavoro, migliaia di circuiti, collegamenti elettronici e svariati litri di biodiesel d'uva.
http://www.kittsupercar.com
(Fonte: Corriere)

Addio chirurgia estetica!

D'ora in poi, per aumentare le misure del proprio seno, bastera' ascoltare un audio cd.
E' quanto asserisce David Knight, esperto d'ipnosi, autore di un “album” in cui ripete all'infinito: "il tuo seno sta aumentando, il tuo seno e' piu' grosso ora...”, che sarebbe in grado di stimolare la mente e dare “significativi cambiamenti dimensionali del seno gia' in dodici settimane”.
Funziona, stando ai primi esperimenti, nell'85% dei casi con aumenti fino a due misure.
Costa 8.000 euro e va ascoltato in stereo, altrimenti cresce solo una tetta...
(Fonte: LeggoOnline)

Fonte imm

L'energia che usiamo per vivere ci uccidera'? TERRA RELOADED

L'energia che usiamo per vivere ci uccidera'?
E' troppo tardi?
Esiste una via di uscita?

 

 

DVD Terra ReloadedQuesta settimana presentiamo un nuovo DVD realizzato da Beppe Grillo in collaborazione con Greenpeace. Il titolo e' "Terra Reloaded" e per una presentazione ci affidiamo alle parole dello stesso Grillo, pubblicate sul suo blog.
Buona lettura!

Per acquistare il dvd direttamente online clicca qui

Buongiorno!
Sentite, oggi vorrei farmi un complimento. Vorrei presentarvi questo filmato, questo DVD. E vorrei farmi un complimento. Io sono incazzato perche' tutte le volte che uno si riferisce alla mia persona, si riferisce al comico, al comico genovese, al comico di Genova. Al comico. Benissimo, allora io vi spiego che cosa ha fatto un comico assieme ad altri collaboratori e amici. Io sono andato in giro per il mondo, dalla California a New York, da Bruxelles a Berlino, ad intervistare i piu' grandi pensatori di questo secolo – secondo me e secondo il mondo ambientalista. Che sono Stiglitz, Rifkin, Wackernagel, Brown, Sachs, Pollan. Tutte persone che sono i numeri uno nel loro settore e scrivono nel nostro blog.
Io sono stufo di essere preso cosi': “e' un comico!”. Allora sono andato a intervistarli e mi hanno dato il loro punto di vista sul mondo di oggi.
“Tutti si sono preoccupati negli ultimi anni dell’aumento del costo dell’energia e della scarsita' di petrolio. C’e' una convinzione diffusa che il mondo stia esaurendo il petrolio: e' la teoria del picco del petrolio”.
“Siamo ormai alle soglie del cosiddetto picco del petrolio. Il picco si ha quando si sono utilizzate la meta' delle scorte di petrolio disponibili.”
Abbiamo una grande opportunita' di sentire questa gente e di sentire come stanno le cose. Come stanno veramente e non come le dicono questi pagliacci che ci sono in giro, e di farci un’idea. Io non voglio salvare il mondo, pero' questo e' un film che potra' salvare le persone, se sapranno decidere di guardarselo e di seguire quello che viene detto. Quindi i movimenti che io rappresento, quei pochi milioni di persone che ci seguono da anni, fanno parte di milioni e milioni di persone nel mondo che costituiscono il piu' grande movimento della storia dell’umanita'. Ed e' in sordina e sempre etichettato: gli ambientalisti, quelli della Prius, l’antipolitica. Ci danno delle etichette. Ma noi abbiamo delle idee e non ci sono leader. Non ci sono organizzazioni, nasce tutto dal basso. Sono milioni e milioni di persone. Sono 300-400, 500.000 organizzazioni che vogliono tutte la stessa cosa: cambiare questo sistema di mondo e vedere se si puo' recuperare un altro mondo possibile. E c’e'! Il mondo del meno: fare meno materiali, meno lavoro, meno fatica. e' l’unica soluzione.
“Probabilmente la migliore fonte di energia, come la chiama E. Lovins, e' il negawatt. Significa che dobbiamo ridurre il nostro fabbisogno di energia, utilizzando la conservazione o utilizzando in maniera piu' efficiente l’energia.”
“Oggi sappiamo che possiamo utilizzare lampadine che consumano un decimo delle lampadine convenzionali”.
Ecco, noi siamo ai primi posti al mondo come numero di telefonini, cementificazione e numero di automobili, e siamo agli ultimi posti come felicita' dei propri abitanti. Noi siamo un popolo infelice, eppure abbiamo delle caratteristiche che potrebbero davvero renderci straordinari.
Quindi, meno energia e' basilare. Non cercare panacee nel nucleare. Dobbiamo usare quella che abbiamo e usare sole ed energie da fonti rinnovabili. Produciamo un miliardo di euro all’anno di pubblicita' per convincere gente che non ha i mezzi a comprare cose di cui non ha bisogno.
Questo e' un sistema che dobbiamo mettere al centro, per cambiarlo. Io mi sono fatto carico di fare questo documentario, che credo servira'. Secondo me dovremmo farlo vedere nelle scuole, dibattere. Io sono solo un servitore, uno che si mette a disposizione per queste cose. Ma credo che sentir parlare queste persone dovrebbe essere obbligatorio nelle scuole e anche nelle universita'.
Vorrei dirvi chi sono queste persone, alcune delle quali ho conosciuto personalmente molto bene.
Da Lester Brown, che e' stato il fondatore del World Watch Institute, studiato in duemila universita' e tradotto in dieci lingue. Adesso ha fatto un libro meraviglioso che e' “Piano B 3.0”, dove ci spiega esattamente come sta l’ambiente, dai ghiacciai al clima. Un uomo straordinario.
Joseph Stilglitz, Joe Stiglitz, premio Nobel per l’economia per la teoria dell’asimmetria delle informazioni, abbiamo contatti e ci siamo visti almeno quattro-cinque volte. E' venuto in Italia a parlare all’universita' di Ancona. Siamo in contatto. Scrive sul blog, e' uno dei consulenti di Obama. E' un uomo molto interessante, che dice cose molto interessanti anche sull’energia nucleare. E' un economista.
Jeremy Rifkin, un grande economista e scrittore ideatore anche lui di grandi teorie, la Terza Rivoluzione Industriale. E' un uomo che vi parla di idrogeno e di come l’energia dovra' cambiare e fare rete. Fare rete con l’energia, come abbiamo fatto rete con l’informazione, con Internet.
Michael Pollan, scrittore, professore di giornalismo, divulgatore scientifico esperto in cibo e nutrizione, straordinario.
Wackernagel, uno svizzero che vive in California che ha inventato l’impronta ecologica: quanto ci costa sopravvivere producendo nel modo in cui stiamo producendo.
Wolfgang Sachs, uno dei grandi sociologi internazionali co-fondatore del club del fattore 10, del Wuppertal Institute. Un uomo straordinario che parla, dal punto di vista della sociologia e dell’antropologia, di come si dovra' evolvere un nuovo mondo. Tutta gente straordinaria.
Andiamo alla radice. Sentiamo queste persone. Coadiuvati da una grande organizzazione, che ho sempre seguito - e l’ho anche finanziata col mio 5 per mille - che e' Greenpeace.
Greenpeace e' la prima che ha capito come agire in questo modo. Non prende fondi da multinazionali, vive di elargizioni pubbliche, quindi non ha assolutamente nessun aggancio e vive di immagini, di fotografie e di filmati. Sono ragazzi straordinari coi quali sono onorato di avere una collaborazione.

Per acquistare il DVd online clicca qui

Mayfair Steamer Secretary Trunk Vintage Cigar Leather

Siete in viaggio e non volete farvi mancare TUTTO l'ufficio?
La soluzione ha il nome complicatissimo riportato nel titolo ed e' stata inventata da Timothy Oulton, antiquario di Londra. Si tratta di un baule-ufficio in legno e cuoio, contenente classificatori, schedari, cassetti e una miniscrivania con un computer da tavolo.
Costa 3.995 dollari e fino al 31/12 vi regalano una piccola segretaria.
(Fonte: Zeusnews)

Fonte imm

Ecologia estrema 1

A Taipei, Taiwan, un centro per la cremazione dei defunti ha annunciato che sfruttera' il calore prodotto dalle camere ardenti per produrre elettricita'.
La notizia ha sollevato non poche polemiche ma il vicedirettore della struttura, Yang Tilin, ha dichiarato che sono gia' stati spesi 240mila dollari per installare i generatori e l'energia prodotta verra' utilizzata per l'illuminazione dei locali.
Se le vostre lampadine fanno una strana luce... e' il nonno!
(Fonte: Ansa)

Ecologia estrema 3 (e' psicosi!)

Inventata in Inghilterra, da Mike Thompson, la “lampada vampiro”, in grado di produrre luce aggiungendo a una miscela segreta alcune gocce del proprio sangue.
Si agita il composto e l'ampolla si illumina.
Un'emorragia potrebbe soddisfare il fabbisogno energetico di diverse abitazioni.
(Fonte: Tgcom)

Fonte imm

La notizia dell'anno: assegnati i premi IgNobel 2009

Sono stati consegnati venerdi' ad Harvard alle ricerche scientifiche piu' bizzarre pubblicate dalle riviste specializzate.
Premio Ignobel per la Medicina Veterinaria a Catherine Douglas e Peter Rowlinson della Newcastle University, per aver dimostrato che le mucche a cui viene dato un nome producono piu' latte di quelle “anonime”.
Premio Ignobel per la Pace a Stephan Bolliger e altri 4 ricercatori dell'Universita' di Berna, per aver indagato sperimentalmente se in una rissa da pub sia meglio essere colpiti da una bottiglia di birra piena o vuota (contrariamente a cio' che si potrebbe pensare, vuota fa piu' male).
Economia: premiati i direttori esecutivi delle quattro principali banche islandesi per aver mostrato come le fluttuazioni dei mercati finanziari possono trasformare le piccole banche in grandi banche e viceversa, arrivando perfino a demolire l’economia di una nazione.
Chimica: premiati Javier Morales, Miguel Apátiga, e Victor M. Castaño dell'Universidad Nacional Autónoma de Me'xico per aver creato diamanti dalla tequila.
Premio Ignobel per la Medicina a Donald Unger di Thousands Oaks, California, per aver investigato le cause possibili dell'artrite facendo scrocchiare le nocche della mano sinistra, mai di quella destra, per 60 anni.
Ignobel per la fisica a tre ricercatori dell'universita' del Texas per aver spiegato analiticamente perche' le donne incinte non cadono in avanti.
Letteratura: il premio e' andato alla polizia irlandese per aver inflitto oltre 50 multe a Prawo Jazdy, che pero' non e' una persona ma vuol dire “patente di guida” in polacco.
Salute Pubblica: premiate due donne per aver inventato un reggiseno che all'occorrenza si trasforma in due maschere antigas.
Biologia: premio a Fumiaki Taguchi, Song Guofu e Zhang Guanglei della Kitasato University di Sagamihara, Giappone, per aver dimostrato che il 90% dei rifiuti domestici potrebbe essere smaltito usando i batteri delle feci dei panda giganti.
Matematica: questo e' probabilmente il piu' divertente. Premiato Gideon Ono, governatore della Banca Centrale dello Zimbabwe. Ha dato modo a tutta la popolazione di imparare i numeri stampando banconote che vanno da 1 centesimo a centomila miliardi di dollari dello Zimbabwe.
(Fonte: Repubblica)

Fonte imm

Il cuore artificiale a basso costo

E' in fase di sperimentazione in India, costa meno di 2.500 dollari e con i suoi 13 ventricoli si ispira al cuore degli scarafaggi, particolarmente robusto e resistente.
Se avete una blatta con problemi cardiaci ora c'e' la soluzione.
(Fonte: Ansa)

Ecofortune: chi e' l'uomo piu' ricco della Cina nel 2009?

Secondo la classifica stilata dall'agenzia finanziaria Hurun di Shangai, l'uomo piu' ricco nel 2009 e' Wang Chuan-Fu, 43 anni, produttore di veicoli elettrici.
La Byd, Build Your Dreams (costruisci i tuoi sogni), conta 11 stabilimenti con 130mila dipendenti e un valore di 18 miliardi di dollari.
Nel 2008 il miliardario Warren Buffet ci investi' 230 milioni di dollari, oggi si ritrova con una pacchetto azionario pari 1,7 miliardi.
Al secondo posto della classifica c'e' invece Zhang Yin, amministratrice della Nine Dragons Paper, societa' che si occupa del recupero e del riciclo della carta.
La nota rivista EcoTecno li ha eletti entrambi biomasse dell'anno.
(Fonte: Repubblica)

Fonte imm

L'autobus e' in ritardo, meglio incamminarsi o aspettare fiduciosi?

Tre matematici dell’Universita' di Harvard e del California Institute of Technology (Usa) hanno studiato quale tra le due opzioni risulti statisticamente migliore.
In base a una complessa equazione matematica che mette in relazione la distanza da percorrere, il numero di fermate e il tempo di ciascuna, e la velocita' del mezzo, e' mediamente piu' conveniente aspettare l'autobus, si arriva a destinazione prima di quelli che non vedendo l'autobus in orario partono a piedi.
Sbagliatissima invece la strategia di aspettare per un po' e poi incamminarsi, meglio aspettare seduti alla fermata.
E' un chiaro segno della Rivoluzione Pigra!
(Fonte: Focus)

Fonte imm