Scienza e Tecnica

Cacao Scienza e Tecnica

Dare la colpa agli altri e' contagioso

Lo rivela uno studio condotto dagli esperti della USC Marshall School of Business e della Stanford University.
Dai test realizzati e' emerso che quando vediamo una persona che incolpa qualcuno per qualcosa siamo portati a metterci sulla difensiva e assumere lo stesso comportamento accusatorio.
Irrilevante se la persona presa di mira sia innocente o colpevole, il meccanismo del “dare la colpa agli altri” scatta perche' ci sentiamo in pericolo e cerchiamo di difendere la nostra immagine.
Il fenomeno sara' noto come Influenza S, Scaribarile!
(Fonte: Corriere.it)


Toccare quel che non c’e'

Ologrammi palpabili in arrivo; dopo le rivoluzioni di pc, cellulari e internet inizia la quarta trasformazione digitale del nostro modo di vivere. Cosa succede se incroci un altoparlante, una consolle per videogiochi Wii e un proiettore di immagini tridimensionali?
Accade che puoi vedere una persona e quando lei ti tocca sentire la sensazione delle sue dita. Puoi vedere una persona che non esiste, toccare l’aria e sentire la sua pelle come se fosse li' veramente. Impossibile? Fra poco potrai comprarlo al supermercato. Sta arrivando.
Si chiama Touchable Holography. Il trucco sta in 3 macchine che funzionano simultaneamente: la tecnologia Wii e' capace di localizzare i movimenti, quando tu vedi l’immagine ologrammatica (creata da piu' proiettori speciali che incrociano i loro raggi) e avvicini la mano la Touchable Holography individua l’esatto istante in cui la tua pelle reale tocca quella virtuale e a questo punto parte il terzo meccanismo: l’Airborne Ultrasound Tactile Display. Una bestia incredibile che spara fasci di ultrasuoni indirizzandoli esattamente sul punto di contatto. Hai presente quando entri in una discoteca e senti il muro del suono che ti sbatte addosso? Una roba simile, ma piu' forte, superconcentrata, ultrasonica. Ti da' una sensazione tattile precisa, di impatto. E puo' variare di intensita' trasmettendoti una gamma diversa di illusioni di contatto con oggetti reali. La tua mano si sposta e gli ultrasuoni si spostano seguendola con gli occhi della Wii e la tua sensazione di toccare qualche cosa di solido permane. Il merito della scoperta va al professor Shinoda dell’Universita' di Tokyo in collaborazione con una societa' californiana, la Provision Interactive Technologies.
E’ un’invenzione utile. Ad esempio negli ospedali si potranno evitare contaminazioni impiegando oggetti virtuali che sostituiranno tasti della luce, manopole di macchine, maniglie. Ma saranno molteplici anche le applicazioni ludiche. Per ora si puo' giocare con una pallina che rimbalza e farsi camminare sulla mano da un elefantino bianco alto 3 centimetri.
 


C'e' mancato un pelo...

Lo scorso 6 novembre, era un venerdi' uggioso, la Terra e' stata sfiorata da un asteroide di 7 metri di diametro, passato a soli 14mila km di distanza (molto meno della distanza Terra-Luna).
Tranquilli, gli asteroidi potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta sono 1.079 e solo mese di novembre ben undici ci passeranno vicino.
State mooolto fermi!
(Fonte: Corriere)


La Baguette di pane che fermo' il mondo

Non e' il titolo di un film ma cio' che sarebbe successo al super mega acceleratore di particelle LHC del Cern di Ginevra.
Secondo quanto riportato da molti giornali, il Times in primis, il 3 novembre scorso l'impianto di criogenia nel settore 8-1 si e' fermato inaspettatamente a causa di una briciola di pane gettata probabilmente da un uccellino infreddolito che aveva trovato riparo in uno degli impianti dell'acceleratore.
Non e' chiaro se la notizia sia vera e confermata dal Cern, l'incidente e' comunque plausibile e risolvibile in meno di 10 minuti.
Rispunta pero' un'interessante teoria filosofico-scientifica-spirituale, sostenuta dai fisici Holger Bech Nielsen, dell’Istituto Niels Bohr di Copenhagen, e Masao Ninomiya, dell’Istituto Yukawa di fisica teorica di Kyoto.
La Natura aborra il bosone di Higgs, al punto da sabotarne la creazione con piccoli ma incessanti incidenti.
Noi ovviamente tifiamo per questi due.
(Fonte: Focus.it)


L'anello di congiunzione tra l'uomo e la scimmia

Secondo un'equipe di ricercatori diretta da Dan Geschwind, dell'Universita' di Los Angeles, la differenza tra gli esseri umani, capaci di profferire parola, e le scimmie, incapaci di parlare, e' in una proteina del cervello, la FOXP2.
Negli esseri umani e' diversa per soli due amminoacidi e in questa piccola differenza molecolare potrebbe celarsi il dono della parola. La FOXP2 funziona infatti da interruttore per tutta una serie di altri geni e interviene in diverse aree del cervello.
Tutto questo dimostra che discendiamo dalle scimmie, contrariamente a quanto ritenuto finora.
(Fonte: animalieanimali.it)

Fonte imm


Il computer per ultrasessantenni

Grazie a una proficua collaborazione tra la Wessex Computers, azienda inglese, e la onlus italiana Eldy (http://www.eldy.org/), e' nato SimplicITy, il primo personal computer per anziani.
Facile e immediato da usare, ha solo due tasti: accendi e porno.
Scherziamo ovviamente: le funzioni sono ridotte al minimo: scaricare la posta, modificare il proprio profilo, chattare online, guardare la EldyTv.
Da non perdere la “Passeggiata in internet”.
(Fonte: Corriere.it)
Fonte imm


I neonati piangono nella lingua dei genitori

I bimbi imparano a parlare quando sono ancora nella pancia della mamma; dai primi giorni di vita il pianto dei neonati nasconde alcune caratteristiche del linguaggio dei genitori, caratteristiche che il piccolo ha appreso verosimilmente quando era ancora dentro l'utero nell'ultimo trimestre di gravidanza.
E' quanto dimostra una ricerca di Kathleen Wermke, dell'Universita' di Wuerzburg, in Germania, pubblicata sulla rivista Current Biology.
Se siete incinte, attente… li' dentro qualcuno vi ascolta.
(Fonte: Ansa.it)

Fonte imm


Buon compleanno Firefox

5 anni di vita dalla data del primo rilascio, 330 milioni di download, traduzioni in 70  lingue e oltre 7000 componenti aggiuntivi, sempre gratuiti, per personalizzare il browser internet.
Gelosissimo Mozilla Thunderbird, che in migliaia di computer si e' autodisinstallato.

Fonte imm


L'inabilita' alla guida e' genetica

Secondo una ricerca della University of California-Irvine esiste una particolare variante di un gene che, se presente nell'organismo, tra le conseguenze ha quella di non saper condurre bene un'automobile.
Nel test, condotto su 29 persone, i 7 con la variante genetica attiva hanno avuto risultati nella guida del 20% inferiori rispetto ai 22 senza variante (piu' precisamente si tratta di una proteina, chiamata Fattore Neurotrofico Cerebrale).
I risultati sono ulteriormente peggiorati nel secondo test, effettuato a distanza di 4 giorni.
Secondo gli esperti andrebbe tolta la patente al 30% degli americani, che pero', grazie alla stessa proteina, sono piu' resistenti alle malattie neurodegenerative.
(Fonte: Zeusnews)

Fonte imm


Il Partenone era una sala giochi

E' quanto rivelano ricerche e studi condotti dagli archeologi greci durante i lavori di conservazione e restauro del tempio dedicato alla dea Atena.
“Abbiamo trovato scolpiti sui pavimenti e sulle scale del tempio numerosi giochi di strategia e di abilita', circa una cinquantina” ha dichiarato all'Ansa l'archeologa Elena Karakitsou. Uno di questi era il Diagrammismos, simile ai nostri scacchi: i contendenti disponevano infatti 16 pedine in due file e si giocava uomo contro dio.
(Fonte: Ansa)