Il Teatro di narrazione

Cosa mi hanno insegnato i miei genitori sul mestiere dell’attore. Il teatro dell’Arte (teatro di narrazione). 
Mancano alcuni secondi di inizio: il modo di recitare del teatro di narrazione parte dal modo naturale che tutti usiamo quando raccontiamo una cosa che ci è successa, che ci ha emozionato, ad un amico. Questo modo di parlare naturale, spontaneo, viene poi trasposto sul palcoscenico.... ma di base tutti siamo capaci di farlo.
Gela, Teatro Eschilo.

La madre delle lucertole

Ha 250 milioni di anni un fossile scoperto sulle Dolomiti che riscriverebbe la storia delle lucertole e dei serpenti. Pubblicato in copertina su Nature, era lungo 20 centimetri con zampe e coda robusti e ora è visibile al Museo di Scienze Naturali di Bolzano.
La sua datazione è di 75 milioni di anni più antica di quanto si pensava e dimostra che nel Triassico, al posto delle Dolomiti, c’era un atollo tropicale.
Ecco perché sono stati trovati fossili di creme solari e ombrelloni.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi

Meno taxi, meno smog, nessun disservizio: succede a New York

La Grande Mela città campione per la riorganizzazione della mobilità
Un algoritmo matematico dimostra che è possibile ridurre il numero di taxi sulle strade, garantendo gli stessi livelli di servizio senza ricorrere ai “viaggi condivisi” e, per di più, ottimizzando i turni di lavoro dei tassisti
Continua su People For Planet

Categorie: 

Dicono che il governo è cosa fatta. Ma sarà vero o è solo per aumentare la suspense?

E vorrei aggiungere che questa incertezza che ogni giorno si ricomincia da capo mi sta portando al crollo psichico! Vi prego fate quel cazzo che volete ma fatelo!!

Adotta un Apostolo

Per salvare l’opera di suor Plautilla Nelli, pittrice fiorentina del XVI secolo. Si tratta dell’unica opera raffigurante l’Ultima Cena dipinta da una donna e si trova nel refettorio di Santa Maria Novella in grave stato di deterioramento.
Ecco quindi che la Awa, organizzazione non profit statunitense, ha deciso di aprire una sottoscrizione per raccogliere i fondi per il restauro e quindi chiede di “adottare un apostolo” alla ben modica somma di 10mila dollari l’uno.
Gesù costa molto di più: 25mila dollari ma pane e pesce sono assicurati a vita.
(Fonte: Ansa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi