Ecologia e Ambiente

Notizie sull'Ecologia e sulla salvaguardia dell'Ambiente

Jacopo Fo EcoShots: video corso sulle ecotecnologie (comico ma veritiero). LA LAVATRICE

Finalmente puoi sapere tutto l'essenziale sulle strabilianti tecnologie che renderanno il tuo futuro immensamente più ecologico e piacevole!
Direttamente dalla Libera Università di Alcatraz sul tuo computer i favolosi video realizzati con Ecoshow!
Assolutamente imperdibili!

In questa puntata: abbiamo segato in due una lavatrice! E solo per dimostrarvi come continuiamo a sprecare energia. Nessuno può fermare Jacopo e nessuno ferma Ecoshow! Uaaaargrghh.

 

Appello di Pietro Laureano ai Governi per la lotta alla desertificazione

Pietro Laureano

Cambiamento climatico, siccità, desertificazione: un manifesto per una nuova cultura dell’acqua

LE DIECI REGOLE PER I GOVERNI

1. Non fornire acqua potabile all’agricoltura
2. Dare alle abitazioni la quantità necessaria di ottima acqua bevibile e acque di minore potabilità per usi sanitari.
3. Fornire a tutti gli organismi l’acqua necessaria alla vita e rendere costosi gli sprechi.
4. Cambiare le abitudini di uso e consumo dell’acqua e per questo vietare la pubblicità delle acque minerali.
5. Rendere autosufficienti gli edifici tramite sistemi di raccolta dell’acqua piovana e il riciclaggio
6. Rendere autosufficiente l’agricoltura incentivando pratiche di raccolta di acque di superficie, tecniche drenanti e il riciclo
7. Bloccare la costruzione di grandi dighe e incentivare una politica di microbacini
8. Riaprire i grandi invasi idroelettrici e lasciare scorrere l’acqua negli alvei dei fiumi
9. Applicare tecniche tradizionali per la manutenzione dei ghiacciai e abolire gli innevamenti artificiali
10. Applicare un’urbanistica tridimensionale basata sul ciclo dell’acqua – atmosfera, suolo, sottosuolo - e adattare le città ai cambiamenti climatici attraverso tetti–giardino, sistemi di raccolta in superficie e fasce drenanti di alimentazione delle falde sotterranee.

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

Giornata Mondiale dell'Acqua 2013

Giornata Mondiale Acqua 2013

Ricorre oggi la Giornata Mondiale dell'Acqua, istituita tra il 1992 e il 1993 dalle Nazioni Unite per promuovere e sensibilizzare l'importanza dell'acqua e del suo approvvigionamento. Nonostante nel 2012 OMS e Unicef abbiano annunciato che l'Obiettivo del Millennio, accesso all'acqua per l’89% della popolazione mondiale, 6,1 miliardi di persone, fosse stato raggiunto oggi le cifre parlano di 900 milioni/1 miliardo di persone ancora senza acqua potabile. E nel 2025, dicono alcune previsioni, saranno 1,8-2 miliardi.
Su Cacao di domani, sabato, vi proporremo un bellissimo articolo di Pietro Laureano, che lancia una decalogo di regole che i governi dovrebbero adottare per combattere desertificazione e carenza d'acqua. Laureano è consulente Unesco per le zone aride, la civiltà islamica e gli ecosistemi in pericolo.
Su Commercioetico.it invece potete trovare i mitici riduttori di flusso per rubinetti, fino al 50% di acqua risparmiata, a solo 1,00 euro! In più sconti su tutte le altre ecotecnologie per il risparmio idrico.
CLICCA QUI

Vuoi installare un impianto solare fotovoltaico a casa tua?

Ringraziamo i colleghi di SolareBusiness.it per aver citato EnergiaArcobaleno in un articolo sui gruppi di acquisto di pannelli solari fotovoltaici nell'ultimo numero del loro bimestrale. Per leggere tutta la rivista clicca qui.
Vuoi installare un impianto fotovoltaico a casa tua? CLICCA QUI

EnergiaArcobaleno su Solare Business Marzo-Aprile 2013

Clicca sull'immagine per vederla più grande

In Italia mezzo milione di impianti solari fotovoltaici

Pannelli Solari FotovoltaiciDal sito del Gestore Servizi Elettrici: “Il GSE informa che gli impianti registrati sul Contatore Fotovoltaico ad oggi sono 500.686 per una potenza distribuita su tutto il territorio nazionale di oltre 17.177 MW e un costo indicativo cumulato annuo di circa 6,6 miliardi di euro.”
Il quinto Conto Energia, attualmente in vigore, finanzierà fino al tetto massimo di 6,7 milioni di euro.
Se avete in testa l'idea di un impianto fotovoltaico sopra il tetto, ADESSO è il momento di leggere qui e chiedere informazioni.
Con l'occasione ringraziamo anche gli amici di Greenme.it che ci hanno citato in un articolo sui Gruppi di Acquisto Fotovoltaico (GAF).

LEGGI QUI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO

The Bean Machine, l'auto a caffè

The Bean Machine, l'auto a caffè

Esiste davvero, è stata inventata da un gruppo di ingegneri inglesi guidati da Martin Bacon e in test a Manchester ha stabilito un nuovo record mondiale di velocità (tra le auto della stessa categoria) toccando i 104-105 km/h.
L'idea è bizzarra ma per nulla fantascientifica: il motore del Ford Pickup P100 è alimentato da un mini impianto di gassificazione che brucia scarti della lavorazione del caffè, più comunemente conosciuti come “pula di caffè”. Pare che le emissioni di gas di scarico siano in linea con quelle delle auto tradizionali.
Dopo la presentazione ufficiale in occasione dei 10 anni di un caffè equo e solidale, la Bean Machine partirà ora per un tour promozionale in tutta la Gran Bretagna.
Ha un solo difetto: la mattina fa un po' di fatica a partire.
Già nel 2010 Bacon aveva modificato una Volkswagen Scirocco del 1988 per un programma di scienze della Bbc. L'auto, che fu ribattezzata Car-puccino, utilizzò 70 chili di caffè per percorrere 400 km.
(Fonte: Repubblica)

LEGGI QUI LE LATRE BUONE NOTIZIE DI CACAO

 

Da luglio luci spente in Francia

Luci ParigiIl provvedimento, parte di una più ampia serie di misure per la razionalizzazione dell'illuminazione pubblica, prevede che da luglio gli edifici non residenziali spengano le luci esterne dopo l'una di notte. Non solo negozi e attività commerciali, ma anche monumenti, municipi, uffici pubblici e stazioni ferroviarie.
Per quanto riguarda invece le luci interne di uffici e altri locali commerciali, sarà possibile lasciarle accese al massimo per sessanta minuti oltre l'orario di chiusura.
(Fonte: Comunivirtuosi.org)

LEGGI QUI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI OGGI

La microturbina eolica veramente micro!

Emanuele Guglielmino, dell'Istituto Italiano di Tecnologia (ITT)Inventata da Emanuele Guglielmino, dell'Istituto Italiano di Tecnologia (ITT), ha un diametro di soli 14 millimetri, meno di un moneta da 1 euro.
Citiamo testualmente: “Sfrutta un sistema di funzionamento denominato 'energy harvesting', in grado di assorbire ridotte quantità di energia meccanica o dei fluidi presenti nell’ambiente o all’interno di impianti industriali. La struttura compatta e la capacità di generare autonomamente fino a 30W, rende la microturbina una tecnologia adatta a sostituire le batterie o a ricaricarle in particolare all'interno di impianti distribuiti su grandi estensioni o in zone remote, riducendo l'utilizzo dei cavi elettrici associati”.
La sua durata è stimata in 10 anni.
(Fonte: Greenme)

LEGGI QUI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO

 

La svolta verde

Greenpeace La svolta verdeBersani che annuncia che le energie rinnovabili sono il futuro, Monti che fa marcia indietro sulle trivellazioni petrolifere, l'esenzione Imu per le case che rientrano nella classe energetica A, un nuovo stadio ecologico a Roma al posto dell'Olimpico, gli Stati Uniti che ratificano il Protocollo di Kyoto, la Cina che abbandona le fonti fossili, un nuovo parco eolico off shore a Taranto e Berlusconi che promette solo ville ecologiche se verrà rieletto Presidente del Consiglio.
E' quanto riporta una versione, purtroppo falsa, del quotidiano Metro, distribuita in questi giorni a Roma. Gli autori sono gli attivisti di Greenpeace e l'iniziativa rientra nella campagna Iononvivoto.org che chiede ai politici di prendere impegni seri sulla sostenibilità ambientale e sulle energie rinnovabili.

LEGGI QUI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO

 

M'Illumino di Meno!

Caterpillar M'illumino di MenoIl Primo Congresso del Movimento M'Illumino di Meno, promosso da Caterpillar, si è svolto presso il Cnr a Roma il 25 gennaio.
Con grandiosa sintesi e chiarezza sono state tracciate le linee della Rivoluzione Ecotecnologica Italiana. Praticamente la Bibbia degli ecologisti estremi!
Se vuoi che il pianeta sopravviva e che ci sia la ripresa economica diffondi il messaggio e partecipa a M'Illumino di Meno.

AUDIO: Parte 1 e Parte 2

Jacopo interviene nella seconda parte, al minuto 12 circa, con una connessione tra fotovoltaico e... beh, buon ascolto!