Web Corteo

Prediction People. L'intelligenza della folla.

Ti senti euforico? Ti senti frustrato? Ti senti ribelle?
Ti senti preso per i fondelli ma anche trattato come uno zerbino?
Comunque tu veda la situazione puoi prenderti una soddisfazione.
E anche trarne vantaggio.
 
Partecipa al piu’ grande esperimento mediatico dopo le previsioni di Mago Merlino!
Tira fuori l'indovino che e’ in te!
Se azzecchi la previsione, sarai campione.
Chi vincera’ l'elezione?
 
Molti pensano che l'umanita’ nel suo complesso sia stupida. Non credono che i grandi numeri siano capaci di esprimere l'alta qualita’, l'acume, una visione complessiva.
Noi invece, incredibile ma vero, siamo convinti che la folla sia saggia.
Che sia piu’ facile che a sbagliarsi sia uno specialista piuttosto che diecimila persone tutte assieme.
La nostra convinzione si basa su un patrimonio notevole di esperimenti che hanno dimostrato che se migliaia di persone scommettono su un evento che ha possibilita’ di essere capito e previsto, la media delle loro previsioni si avvicina alla realta’ piu’ di qualunque altro criterio di indagine.
In parole povere se in diecimila proviamo a indovinare quanto pesa un bue la media delle risposte di tutti sara’ migliore della media delle risposte dei dieci che individualmente si sono avvicinati di piu’ al risultato esatto.
Due volte su tre la squadra di calcio favorita dalle scommesse vince.
Questo accade se le persone che esprimono il loro pronostico hanno un preciso interesse a indovinare. Per questo ti invitiamo a scommettere ma non devi rischiare denaro solo qualche minuto per registrare il tuo pronostico. Se azzecchi piu’ veloce di tutti vinci.
Molti esperimenti e studi realizzati negli ultimi anni sono riusciti inoltre a dimostrare che le masse fanno centro quando devono pronunciarsi su argomenti sui quali possono avere informazioni e quindi trarre valutazioni.
Questa idea ci sembra affascinante e vogliamo sperimentarla anche noi.
Il caso delle prossime elezioni e’ perfetto.
Ognuno ha certamente molti modi di sentire il polso della situazione, in ufficio, in famiglia, con gli amici.
Ecco che siamo nelle condizioni ideali sperimentate in altri Paesi per ottenere la prima “Prediction People” italiana.
Per questo abbiamo creato un gioco a premi basato sul meccanismo della scommessa.
Una scommessa gentile: se la tua previsione e’ sbagliata non perdi niente, non ti si chiede di puntare del denaro. Se vinci ti porti a casa la soddisfazione e 50 euro, oppure 500 se la tua previsione risulta la prima e la migliore.
Si gioca tutte le settimane. Si sa chi ha vinto subito dopo le elezioni. Se il tuo partito vince o perde tu puoi comunque consolarti dicendo: l'avevo detto, c'ho preso anche un premio.
Come puoi rischiare di perdere l'opportunita’ di sperimentare le tue capacita’ di predizione?
Tu potresti essere la persona dotata di una sensibilita’ che definiremo punta di diamante della folla.
Si canteranno le tue lodi per secoli all'interno della rete.

VUOI SCOMMETTERE? DA LUNEDI' PUOI COLLEGARTI A http://www.predictionpeople.com/

Per maggiori informazioni sulla saggezza della folla http://www.jacopofo.com/node/3887


stradaalternativa.com raggiunge i 100 utenti!

Qualche settimana fa abbiamo lanciato un circuito di scambio banner etico, un sistema di pubblicità alternativo che ci consente di scambiare vicendevolmente i nostri link.
Ora abbiamo i 100 utenti iscritti, anche se siamo solo all'inizio è un ottimo risultato.
Hai un sito che diffonde informazioni e iniziative volte a migliorare il mondo in cui viviamo? Ti occupi di commercio equo e solidale, di agricoltura biologica, di ecotecnologie, di impegno sociale, arte, cultura, intrattenimento, benessere, controinformazione, gruppi di acquisto, pace, parità di diritti?
StradaAlternativa.com offre l'opportunità anche ai piccoli siti di avere visibilità all'interno di un sistema in cui i valori di riferimento sono comuni.
Inviaci il tuo banner a http://www.stradaalternativa.com


www.stradaalternativa.com

Entra anche tu nel nostro sistema di scambio banner. Non spenderai neppure un euro e moltiplicherai gli ingressi sul tuo sito!
Un sistema di scambio banner riservato a siti di arte, cultura, informazione che pone una discriminante etica. Non vogliamo scambiare link con chiunque ma solo con siti che seguono una filosofia compatibile con la nostra.
Il costo della gestione del sistema viene pagato in banner, quindi non c'è nessun esborso di denaro.

Per maggiori informazioni e per iscrivere il proprio sito http://www.stradaalternativa.com/


APPELLO CONTRO LE GUERRE di Franca Rame (firmate!)

APPELLO CONTRO LE GUERRE
di Franca Rame

Ho ricevuto questo intenso appello che chiede al governo di rivedere al più presto la politica estera del nostro paese: ci vuole un coraggioso no alla guerra in Afghanistan e alla base Dal Molin di Vicenza.
L'appello è promosso da Teresa Mattei - Partigiana e membro della Costituente, Padre Alex Zanotelli, Vauro - Emergency e giornalista, Giorgio Cremaschi, segretario nazionale FIOM-CGIL e Mauro Revelli, scrittore.

In queste ore stanno aderendo molti intellettuali e personalità del mondo dell'arte e delle scienze.
Se lo condividete, vi chiedo di sottoscriverlo inviando il vostro nome, cognome e professione all'indirizzo mail nobasenoguerra@gmail.com .

E' necessario manifestare il nostro dissenso, e quindi importante diffondere questo messaggio, farlo firmare a più persone possibili, affinchè diventi un coro di voci per la pace e la fine di tutte le guerre.

Siamo donne e uomini impegnati da sempre per la pace. Abbiamo marciato in questi anni nelle straordinarie manifestazioni contro la guerra globale divampata in Iraq ma nata nel 2001 in Afghanistan. Lo abbiamo fatto nella convinzione che la guerra deve uscire dalla storia e che la politica si riduce a gestione tecnica se non fa di questo obiettivo, di questa grande aspirazione umana la sua bussola regolatrice.
Quando nel 2006 abbiamo contribuito, ciascuna e ciascuno nel suo ambito e con le modalità proprie, a sconfiggere Berlusconi e le destre lo abbiamo fatto anche in nome della pace di quell'impegno, con la speranza che si sarebbe potuto iniziare a cambiare strada. Il ritiro dei soldati italiani dall'Iraq ce lo ha fatto sperare. E invece oggi guardiamo con sconcerto alle scelte dell'attuale governo in politica estera e militare: mantenimento delle truppe in Afghanistan, al seguito della guerra statunitense. Piena fedeltà alla Nato, aumento spropositato delle spese militari fino alla sciagurata decisione di permettere la costruzione di una nuova base (e non allargamento!!) Usa a Vicenza; intesa di assemblare in Italia, presso Novara, i micidiali bombardieri Joint Strike Fighter, acquistati dagli Stati Uniti per la bellezza di 13 miliardi di euro! La costituzione dice che l'Italia ripudia la guerra e che per di più siamo in Afghanistan come missione di pace. E allora che cosa ce ne facciamo di aerei d'attacco e distruzione che possono trasportare testate atomiche? Bisogna fermarsi, fermarsi e riflettere.
Bisogna ricostruire una connessione con il proprio popolo e il proprio elettorato. Crediamo che la sacrosanta protesta della popolazione di Vicenza vada non solo sostenuta ma ascoltata e indurre il governo a cambiare idea. Così come crediamo che l'avventura senza ritorno della guerra in Afghanistan debba cessare.
Invitiamo il governo e i politici tutti ad ascoltare queste parole e invitiamo i deputati e i senatori che hanno creduto alla lotta per la pace di essere conseguenti con le loro idee votando no al rifinanziamento della missione in Afghanistan.
Se qualcuno pensa che dalla base di Vicenza debbano partire le forze d'azione per ogni tipo di guerra mediorientale ed esportare "un cimitero di pace e democrazia"in cambio di petrolio e di quotidiani massacri, noi pensiamo che dalla guerra bisogna invece cominciare a uscire.

On.Teresa Mattei- Partigiana e membro della Costituente,
Padre Alex Zanotelli,
Vauro - emergency, giornalista,
Gianni Minà - giornalista,
Giorgio Cremaschi - segretario nazionale FIOM - CGIL,
Marco Revelli - scrittore

HANNO ADERITO

Beppe Grillo - Partigiano della Comunicazione
Moni Ovadia - attore e autore,
Mario Monicelli - regista,
Giulietto Chiesa – giornalista europarlamentare,
Silvano Agosti- regista,
Paolo Rossi - attore, cantante, autore
Valentino Parlato- giornalista,
Dario Fo- Premio Nobel per la letteratura,
Jacopo Fo – scrittore,
Stefano Benni - scrittore,
Stefano Tassinari – scrittore,
Manlio Dinucci – saggista,
Padre Alberto Maggi – biblista,
Prof.Margherita Rubino – docente universitaria Università di Genova
Prof. Aldo Ferrara, docente universitario Università di Siena presidente CESAER
Prof. Silvia Ferrara PhD Junior Yellow Research Sant John College Oxford
Prof. Domenico Losurdo docente Storia della Filosofia Urbino – Presidente Ass. internazionale Hegel- Marx
Prof. Angelo d'Orsi, storico, docente Università di Torino
Sabina Guzzanti - attrice, scrittrice
Francesco(Pancho) Pardi prof.Universitario
Maria Ricciardi Giannoni, Presidente Associazione Liberacittadinanza
Ascanio Celestini, attore autore
Prof. Gianni Tamino - docente diritto ambientale Università di Padova
Alessanfro Fo- docente di Lingua e Letteratura Latina Università di Siena
Massimo Zucchetti, ingegnere, docente Politecnico di Torino
Anna Nufrio, architetto, Professore Politecnico di Milano
Don Andrea Gallo Coordinatore Comunità S.Benedetto Genova
Beppe Castronovo (Presidente Consiglio Comunale di Torino)
Gentucca Bini, stilista
Stefano Bini, architetto
Mariangela Nova, costumista
Edda Boletti- girotondi,
Umberto Giani Università di Napoli "Federico II
Pasqualini Gianluca consigliere di maggioranza (ds) comune San Benedetto del Tronto (AP)
Fausta Ferraro, docente universitario Napoli "Federico II
Giuseppe Mosconi, Ordinario di Sociologia del diritto, Università di Padova
Laura Baldelli membro esecutivo nazionale di Proteofaresapere FLC CGIL
Dott Giorgio Pederzani Medico di medicina generale Parma
Giovanni Giovannelli, avvocato
Davide Ferrario, regista
Monica Lambrou - avvocato
Lia Grandi - ingegnere
Lucio Coppari - Fotografo
Daniele Salvatore, musicista, docente Conservatorio BO
Pasqualini Sandro Funzionario Pubblico
Ilaria lazzeri redattrice editoriale
Pierpaolo Loi, maestro
Gavina Galleri, maestra
Nelly Cosenza insegnante di S.Media Superiore
Marco Gabbianelli dottore commercialista
Puccini Michele, Operaio
Thea Valentina Gardellin
Doriana Goracci
Livraga Giancarlo
Miola Maria Pia
Livraga Giovanni
Livraga Matteo
Livraga Chiara
Angelo Radaelli
Antonio Bachetti
Silvia Branca
Fabio Baroncini impiegato
Valentina Langella
Nicoletta Oldoni – Impiegata
Claudia Nuozzi, impiegata
Claudio Anselmino
Marco Mureddu, ingegnere
Davide Vottero , insegnante
Francesca Tagliaferro, casalinga
Elvio Omar Serr, chef
Michele Colombino, studente
Irena Pancirov.
Massimo Giorni, impiegato
Clara Sabatini dipendente comunale
Vito Martinelli, impiegato
Valentina Castello, traduttrice freelance
Catalano Daniele, impiegato
carlo tagliacozzo
Luigi Mozzillo, studente
Enrico Parizzi, musicista
Giuseppe Aragno, storico
LeoNilde Barabba, pittrice
Antonio Grasso,
Piero Mucilli, musicista
Tommaso Bertolini, impiegato
Giovanni Rattini- impiegato
Marco Di Tosto, studente universitario
Federica Del Santo, imprenditrice
Carmen Ventura
Irene Campagna
Giovanna Gavelli, coordinatore formazione professionale
Mario Bonica, animatore culturale
Sabrina Mattiola
Marco Zappone, impiegato
Laura Brusisco, infermiera
Monica Masiero, Architetto
Mauro Farris, libero professionista
Pierpaolo Lippi, promotore finanziario
antonio lombardo,impiegato
Lidia Gambino, studentessa
Vicari Guido, operatore informatico
Rossana Cau, insegnante
Marta Gatti, Maestra elementare
Tiziana Nuozzi, Libero professionista
fausto palomba, naturalista e vulcanologo
Jacopo Masi
Pietro Nivoi
Manuela Donati, mamma
Andrea Cacopardo, impiegato
laura lozzi, insegnante
Ada Donno, Docente di Latino e Greco
Antonio Frassini, ginecologo
Renato Lovato, impiegato Tecnico
daniele bottura
Fausto Renaldo, impiegato
Giuseppe Mirabella - insegnante in pensione
Massimo Pedrazzi, impiegato
Alessandro Graziani, studente
Marisa Masucci
Maria Maestrelli, impiegata di banca
Valeria Sanchini, cooperante in Guatemala
Laura Gerevini, Impiegata comunale
Donatella Zandonai, pensionata
Valentina Giannotti, studente
Paolo Gaddini, studente/educatore
Montani Mauro, pensionato
Cristina Tonsig, studentessa
Emanuele Brianti, Ricercatore Universitario
Paolo Albanese – fotografo
Vincenzo Marco Carnazzo, Programmatore informatico
Fiorenza Maria Angela Calonici, consulente legale
Micòl Savia, avvocato
Moser Massimo, educatore
Rita Stella Mobilio, insegnante
Nicola Alessi, sistemista
andrea pinzani, operaio
Maria Menelao
Franca Franchini, insegnante
Elisa Grandi, impiegata.
Maria Grazia Camilletti, insegnante
Andrea Seminatore, impiegato
Di Giacinto Vittorio
Saverio Maggio
Roberta Roberti, insegnante
Pamela Schievenin, studente
Arianna Cominu, studentessa
Fabris Mario pensionato
Barbara Zanetti - insegnante
Annalisa Mantovani - studentessa
Elena Rombi
Giovanni Piero Papanà - attore
Paolo Albucci - cooperante ACRA
Giuliano Bugani - operaio e giornalista
M.Cristina Lauretti
Marco Girotto - Impiegato
Fabio Bovi, Informatico
Galietti Vincenzo
Giorgia Brini, chimico
Crisafi Letteria, pensionata
Caterina d’Elia
Mariagiulia Giuffrè, studentessa
Antonio Grassedonio, assistente universitario
Giuseppe Ivan, Candela
Riccardo Rossi, commerciante
Chiara Scaraggi, studentessa
Vittoria Ravagli, pensionata poeta
Manicardi Monica, barista
Monica Piacentini, impiegata.
Myriam Mereu, studentessa.
Pasquale Vollo
Roberto Marras, Insegnante di Lettere
Giuseppe de Siati bibliotecario/traduttore
Lucio Maccani, ingegnere
Piergiuseppe Moretti, coltivatore diretto
Adriano Meloni, artigiano
Lorenzo Fattori, studente
Ettore Costa, artigiano
Gian Paolo Bandinelli, pensionato
Vittorio Tavini, traduttore
Alice Miglioli, studentessa
Melissa Perrone, giornalista
Gianpaolo Ario, impiegato
Ilaria Tachis
Luigi Porchi, pensionato
Stefano Vincelli, Dottore Forestale.
Monica Stagnaro, disoccupata
Adriano Fico, imprenditore
Maria Martino, studentessa
Aldo Sarnataro, stagista
Elena Salvati, donna,moglie,ricercatrice, commerciante

e altre centinaia di cui stiamo trascrivendo i nomi!!!!...

SONO ARRIVATE IN POCHE ORE OLTRE 300 ADESIONI. ANCHE BEPPE GRILLO PUBBLICHERA' APPELLO E RACCOGLIERA' FIRME. A CHE NUMERO ARRIVEREMO?
FORZAAAAAA!
DIFFONDERE, DIFFONDERE, DIFFONDERE!

Franca Rame


Migliaia di adesioni all'Orgia d'Inverno del 17 febbraio!

Opponiamo alle orde del Caos un'ondata d'Amore (per via telematica). Incontriamoci il 17 febbraio!
Amore Cosmico. No sesso maschilista!

Hanno finora aderito il collettivo politico 100 Vergini Armene, le Seven Sex Sisters, Il Gruppo Padano Muratori e Idraulici, la tribù del Cane Bianco, i Simpler Succer (si scrive così!), gli Uba Baba's, le Gnocche Parlanti, i Sunday System, gli Orka, i Maledetta Primavera, le Tope Muschiate, i
Salopettes, i Fronte e Retro (comitato gay), il Gruppo Lesbiche Anarchiche e la Congrega delle Ragazze Cattive (bisex).
Il 27 febbraio ci troveremo nel grande Cuba Buba, tempio della Grande Madre, l'indirizzo esatto verrà fornito alle ore 22 nella home del blog .
Questo forum si è incaricato di fornire all'evento il supporto giornalistico necessario. Quindi agiremo come inviati speciali nei meandri del tempio, nelle sale e nelle stanze fornendo in
tempo reale resoconti degli eventi.

Modalità di adesione all'Orgia d'Inverno.
Si potrà partecipare con
Liriche sull'amore.
Immagini erotiche del proprio o altrui corpo.
Registrazioni audio di orgasmi.
Video mistici.
Descrizioni letterarie degli eventi.
Interviste "a caldo" ai partecipanti all'orgia.

Sostanzialmente il rito si svolgerà attraverso un forum, usando testi e immagini, audio e video (li metti in rete e poi li linki). E sarà possibile appartarsi in sottoforum dedicati, per coppie o
sotto-gruppi.
La Polizia Sessuale Matriarcale vigilerà acciocché non si superino i limiti della decenza. Non facciamo pornografia maschilista. Questo è Amore Cosmico.


Tutti i blog che ci lincano

Ringrazio tutti i blog che ci lincano e ricambio.
Questa lista di indirizzi è un percorso ascoltando voci fuori dal coro (solo chi è un po' strano linca questo blog).
La lista parte dal link più recente.

http://www.funkhauseuropa.de/

 

http://www.giuseppegatto.com
http://www.obiettivo.info/FabioNews

http://www.claudio1973.com/
http://sandroruotolo.splinder.com/
http://sonotristesetunonseiqui.splinder.com/
http://zanocom.splinder.com/
http://sky4you.org/2007/02/15/gregon-de-oro/
http://www.valvola.org/
http://x-novo.blogspot.com/
http://giovinefizzo.splinder.com/
http://nowhereinmymind.blogspot.com/2007/02/una-segnalazione2.html
http://www.bloggers.it/palmato
http://ioballodasola8.blogspot.com/
http://bloggointestinale.blogspot.com/2005/10/tutti-i-miei-link.html
http://a1254.splinder.com/

NayNewz
Nell'attesa di un mondo migliore
RioBlog
IoGuido
in my head
la bottega di anninabio
Mi scriva due righe
][ x-novo ][ conspiracy hunting ....
Il blog di Marco Boschini
Blog Penna Calamaio
Chi sceglie per noi?
Nella casa di vetro
Il blog di Adriano
mbriakella - MySpace Blog
commercio etico
Leonardo / gordi / Blog - gordi macintosh viaggi
Cos'è per te la felicità?
Thumper
Il Replicante
PIRO
InFormaEspressa
Donne e microcredito
Sostenere o no il governo Prodi?
Joker
Kilombo
Sesso...all'italiana!
Eh no.
FlyOut
Dio o Darwin? Più cool: nessuno dei due
guerrilla radio
http://minkiate.splinder.com
stefanolovisetto
Io Penso POSITIVO
assovaldisieve
Diario di un esattore
BOLZANO-ROMA...A PIEDI
Mondo Alla Rovescia - Libero...
bastet.blog
solaria

Piero Ricca
Max Mondiani Blog
RtrSat.it - Blog
io ci credo
I care - Libero Community - Blog
Apertis verbis
luoghinoncomuni
Con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole
Il Giornale del Passatore
Welcome to my world !
ilKuda - www.kuda.tk - Libero ...
Zlink! /030
Liberiamo i Tetti!
barbara - MySpace Blog
Boliboop
La colpa di scrivere
Sicuro in sella
L'Occhio di Romolo
Iniziativa popolare
Nel nome del popolo sovrano
MythMy Expired
Disturbo Ossessivo Compulsivo DOC
il martello
Modello 730
Fluxus
Counseling e dintorni
... aNiMa d'AnGeLo ...
Le MieTerre ovvero un weblog di Pietro Busalacchi
www.davidecalabria.com
InSideSab
EcoProgetti
puScic
Sessualità Maschile
Segnali Di Fumo - Libero Community - Blog
Nuova Libertalia
Je voudrais pas crever
Una Tenera Storia Arruginita
romras e dintorni
Storiedime Tumblr
Blogosfere
ECOgrillo
FRANCO ZAIO
|utopia|
Crystal SUN 2.0 - HOME
FeelRouge
PIETRO DI GENNARO
Il Giardino di Azalais
Metanoie
Il Blog di Mr. Pin
Matteo Paolini’s Blog
La Maschera di Agamennone
sempreribelle
Bizarro, il weblog di Andrea D...
Giampaolo Frongia
Di Magenta Renato
La Coctelera: TONTADAS VARIAS....
Giovine Fizzo

(Pubblicherò a puntate tutta la lista)


Si regalano abbracci

Se girando per strada vedete qualcuno con un cartello "Regalo Abbracci", abbracciatelo!
E' un volontario del Movimento Free Hugs, abbracci liberi. Tutto e' partito nel settembre 2006, quando Juan Mann, australiano, si appende un cartello con scritto Free Hugs e regala abbracci per le strade di Sidney. Dopo qualche iniziale diffidenza, in molti hanno cominciato ad apprezzare il caloroso affetto degli abbracci e a seguire Juan regalando a loro volta amichevoli strizzate.
Il video originale pubblicato su YouTube e' stato scaricato 5 milioni di volte e oggi si regalano abbracci anche a Bari, Milano, Shanghai.

Maggiori informazioni su www.regaloabbracci.it

Stiamo conducendo una serie di ricerche. Vorremmo il tuo contributo

Stiamo conducendo una serie di ricerche. Vorremmo il tuo contributo, il tuo parere.
Vorremmo sapere se hai avuto esperienze di eiaculazione femminile. In che modo preferisci i rapporti orali. Cosa fa impazzire le donne.
(Dove si scopre che le donne impazziscono per il romanticismo. E danno consigli raccontando le situazioni più belle che hanno vissuto.)
Ma non stiamo facendo solo inchieste sul sesso e l'amore. Stiamo anche cercando dati sugli anni '50 per sapere se è vero che si stava meglio prima. Ho sempre pensato che non era vero, che il mondo
migliora, anche se lentamente. Adesso abbiamo iniziato a raccogliere le prove...
E se hai avuto le emorroidi vorremmo sapere quali cure ti sono state utili. Le pagine delle risposte a queste inchieste sono piene di contributi molto interessanti.
Ma vorremmo che molti di più collaborassero portando il loro contributo. Ci sembrano piccole iniziative capaci di cambiare qualche cosa. Ad esempio le mie emorroidi stanno meglio grazie ai consigli che sono arrivati. Ecco, guarire dalle emorroidi grazie a un laboratorio solidale è rivoluzionario o no?
E fare sesso sulla base di un messaggio eccitante scritto da una sconosciuta? E capire dove stai sbagliando con tua moglie grazie alla storia di una persona che ha vissuto un'esperienza analoga alla tua ti cambia la prospettiva.
Abbiamo bisogno di rifondare l'idea della militanza e della lotta politica. Il Movimento è a tocchetti. Tocca ripartire dalle basi: vogliamo un mondo migliore basato sulla cooperazione e sulla
condivisione delle risorse?
Non stiamo lì a far tanti discorsi. Iniziamo a farlo. Raccontami quel che sai, quel che ti piace. Scambiamo idee. Cooperiamo su progetti immediatamente realizzabili, come un libro sul costante miglioramento del mondo.
Agita anche tu le tue dita sulla tastiera.


Grande festa a Milano per gli amici di Alcatraz!!!

Grazie allo sfolgorante aiuto di Simona e di tutta Itaca, azienda di comunicazione, siamo lieti di confermare che lunedi' sera, alle ore 21:00, si terrà una colossale Festa di Alcatraz a MILANO!!! (con rinfresco preparato da Angela Labellarte).
Vieni a incontrare i milanesi più simpatici!!!
La vita è l'arte dell'incontro. Questa serata ti regalerà la conoscenza di esseri umani meravigliosi.
Porteremo a Milano un pezzo di Alcatraz, oltre ad Angelo, Eleonora, Angela, Gabriella e Jacopo sono in arrivo amici da tutto il nord Italia. Non mancare, non sapremmo come fare senza di te.
La festa si svolgerà alla Fabbrica del Vapore (www.fabbricadelvapore.org), via Procaccini 4, dalle ore 21:00. Ingresso riservato ai soci di Alcatraz. Quota di associazione semestrale 15 euro.
Dal 21 al 26 novembre sempre alla Fabbrica del Vapore ci sarà lo spettacolo "Quando fai sesso con gli elefanti non stare mai sotto" con Jacopo. Ore 21:00, tranne domenica in cui lo spettacolo è alle ore 17:00.
Tutte le sere ci sarà il mercatino dei prodotti ecologici e artistici di Alcatraz (www.commercioetico.it).
Il 16-17 dicembre (in via Bordighera a Milano) corso di Yoga Demenziale (Info 075 9229911-38-39).