fuori orario

Facebook Instagram TikTok YouTube Twitter Jacopo fo english version blog

RESTIAMO IN CONTATTO!

CONFESSIONI MIE PERSONALI INTIME.

Non so se tu condividi la mia visione un po’ romantica e guerresca del mondo. Probabilmente no, ed e' meglio, perche' il mio modo di raccontarmi quel che mi succede e' ingombrante e probabilmente leggermente paranoide.
Ma io vedo le cose tipo film epico.
In questo momento la grande armata dei pescatori Tzaziki occupa tutto il fronte delle colline. Hanno divise di panno e feltrocolor pastello sabbiato, azzurrine, verdine, grigine. I loro cavalli sono nervosi. Un leggero vento sostiene le bandiere, strisce lunghe di seta dipinta.

Non vedo nessun esercito avversario comunque. La mia e' una guerra simbolica, con un esercito che si schiera non per combattere ma per dare inizio a una grande coreografia simbolica. Non e' guerra, e' cinema.
Forse prima o poi girero' questo film disconnesso.
Nel mondo reale le cose che succedono sono meno roboanti ma io le vedo come un insieme di grandi imprese e (magari mi illudo) mi sembra che potremmo veramente riuscire a dare una gran svolta alla situazione.

Si', perche' io non immagino che il prossimo futuro vada avanti cosi', liscio. Io immagino che ci saranno svolte epocali, insurrezioni mediatiche e altre delizie. Da sempre aspetto questi momenti e in effetti nella mia lunga vita ne ho visti parecchi.

E quando succede e' mistico. Mi ricordo l’energia fremente che si respirava nell’aria dell’universita' Statale di Milano occupata, con la polizia fuori e noi dentro a resistere.
Eravamo totalmente entusiasti di vivere la potenza del cambiamento, di esserci dentro.
Adesso e' un periodo di smorta. Vedo tonnellate di demotivazione e spossatezza.
Ma noi siamo qui schierati sulle colline e abbiamo iniziato ad attaccare.
La scommessa e' che sparati i primi colpi verso l’essenza dell’assenza di senso del Mondo, un numero sufficiente di Senza Terra si aggreghi alla Falange Fantasma.
Allora colpiremo via etere…

E’ partito l’Ecovillaggio, con la vendita ufficiale della prima casa, Vania e Claudia sono tornate dall’America con le interviste ai Seminole, stiamo raccogliendo volontari disposti a tutto per fare un romanzo nei prossimi 10 giorni. Se siamo ancora vivi domenica prossima lo potrai leggere. Questa sera, domenica, alle 18, mi collego via chat tv su www.alcatraz.it. Procedono i preparativi per la festa delle ecotecnologie demenziali con Fuori Orario di Reggio Emilia e anche per questo Super Flash Mob stiamo arruolando Costruttori di Marchingegni Energetici Improbabili.
Vieni a disselciare le strade con noi. Sotto i sampietrini c’e' la spiaggia.

(Puoi trovarmi su Facebook a tutte le ore del giorno e della notte.)