dario fo

Dario Fo e Franca Rame: la nostra storia (IN PRIMA SERATA!)

Dario Fo e Franca Rame: la nostra storia (IN PRIMA SERATA!)

Siamo stati promossi in prima serata!!! La seconda puntata del documentario “Dario Fo e Franca Rame: la nostra storia” andrà in onda lunedì 20 febbraio su Rai5 alle 21:15 e non più alle 22.
Con la seconda puntata inizia il racconto vero e proprio della vita di Dario e Franca. Una vita in teatro quella di Franca che recita, per la prima volta, a sei giorni di vita in braccio alla mamma. E Dario cresciuto a Porto Valtravaglia ascoltando le storie dei soffiatori di vetro e dei pescatori. Rivedremo Dario che recita “Storia della tigre e altre storie” e Franca in un lungo brano di “Sesso? Grazie, tanto per gradire”.
Da non perdere il racconto di Jacopo delle marachelle che combinavano i fratelli Fo.
Per vedere Rai5 sul web http://www.raiplay.it/dirette/rai5

 

Categorie: 

Dal 13 febbraio su Rai5 va in onda per la prima volta DARIO FO E FRANCA RAME: LA NOSTRA STORIA

RAI5: DARIO FO E FRANCA RAME, LA NOSTRA STORIA
Novant’anni di storia italiana attraverso due grandi artisti
Dal 13 febbraio alle 21.15 su Rai5

Dal 13 febbraio su Rai5 va in onda per la prima volta DARIO FO E FRANCA RAME. LA NOSTRA STORIA

Una rilettura degli ultimi sessant’anni di storia del teatro e della società italiana attraverso gli spettacoli e la biografia del premio Nobel Dario Fo e della sua compagna d'arte e di vita, Franca Rame. Tra citazioni di commedie, monologhi, interviste e immagini di repertorio, Rai Cultura rivive l'epopea del nostro Paese dal punto di vista dell' "ultimo giullare" grazie a un ciclo inedito di documentari dal titolo “Dario Fo e Franca Rame. La nostra storia”, in onda a partire da lunedì 13 febbraio alle 22.15 su Rai5.

Gli appuntamenti, che Rai5 dedicherà ai due artisti in tutto il 2017, saranno 25 e saranno articolati in cicli composti da cinque documentari ciascuno, incentrati su temi specifici della biografia della coppia e della vita del Paese. Il primo ciclo di cinque appuntamenti, in onda dal 13 febbraio al 13 marzo in prima serata, ripercorrerà l’arco temporale che dall’infanzia dei due artisti arriva ai primi anni ’60: sono gli anni della formazione e dell’incontro tra Dario e Franca e dell’inizio del sodalizio esistenziale ed artistico tra i due, tra difficoltà economiche e sperimentazioni ardite in ambito teatrale, fino all’approdo al cinema e alla televisione, culminato nell’esperienza travagliata di “Canzonissima” nel 1962.

Il primo appuntamento, dal titolo: “Buon compleanno Dario Fo!”, rievocherà i festeggiamenti per i 90 anni dell’artista e ricorderà le tappe salienti della sua storia artistica e personale. Lunedì 20 febbraio sarà la volta del documentario dedicato all’infanzia, in cui i due artisti racconteranno le rispettive fanciullezze. A seguire, lunedì 27 febbraio l’episodio dal titolo “Brera” descriverà gli anni della formazione e dell’incontro fra Dario e Franca. Poi, lunedì 6 marzo, la puntata “Il cinema, Carosello, Le farse” si concentrerà sugli anni in cui la coppia intraprende l’avventura del cinema e di Carosello, e scoprirà nelle farse l’utilizzo inedito e quasi acrobatico del corpo. Il ciclo si concluderà lunedì 13 marzo con una puntata dedicata alle commedie e all’esperienza di Canzonissima, dove la coppia mise in scena gli sketch che scatenarono la reazione della censura.

Filo conduttore di ogni puntata saranno i racconti di Dario e Franca, accompagnati da frammenti di film tratti dall’archivio Rai e da immagini inedite corredate da animazioni e interventi di Jacopo Fo su aneddoti familiari. L’archivio della famiglia Fo, ideato e costruito da Franca Rame, diventa così fonte di notizie e nodo centrale da cui si sviluppa la storia della famiglia e dell’Italia. I materiali di repertorio saranno accompagnati da interviste a personaggi che hanno conosciuto i due artisti (tra gli altri Gino Paoli, Stefano Benni, Dacia Maraini, Paola Cortellesi, Paolo Villaggio, Gianni Minà) e dalla sintesi di spettacoli teatrali, introdotti di volta in volta da una presentazione di Dario e Franca o da coloro che vi hanno partecipato direttamente.

In chiusura di ogni puntata, infine, anche alcuni minuti tratti dai corsi di teatro tenuti dalla coppia.

Definire Franca Rame e Dario Fo solo attori è riduttivo: ogni puntata affronterà anche il Dario Fo pittore, scenografo e cantante, compositore e regista di opere liriche. Di Franca saranno ricordati l’impegno come attivista ed editor teatrale tra le migliori al mondo, nonché il suo lavoro per l’archivio di famiglia e le sue battaglie politiche e sociali.

Ufficio Stampa - Compagnia Teatrale Fo Rame
Mattea Fo
Tel. +39 345 6308663
info@francarame.it

Categorie: 

Quasi per caso una donna: Cristina di Svezia

 

ASCOLTA QUI L'AUDIO DELLA CONFERENZA STAMPA

 

 

Libri Dario Fo Quasi per caso una donna: Cristina di Svezia

Cristina di Svezia, nata e cresciuta in un’Europa travolta dalla Guerra dei Trent’anni, si troverà più volte al crocevia di questioni religiose e di potere, di politica e di sesso, dando prova di essere una spericolata protagonista del suo tempo. Educata dal padre a sostenere il peso e le responsabilità di un ruolo tipicamente maschile, Cristina sceglierà di assumere atteggiamenti e abiti da uomo e amerà soprattutto le donne. Si circonderà di filosofi e artisti, da Cartesio a Pascal a Molière. Lasciato il trono di Svezia si convertirà al cattolicesimo per trasferirsi a Roma, dove darà vita al movimento artistico che, alla sua morte, nel 1689, porterà alla fondazione dell’Accademia dell’Arcadia.

Edito da Guanda QUASI PER CASO UNA DONNA è in libreria dal 2 gennaio 2017, pubblicato nella collana “Narratori della Fenice”. 160 pagine attraverso le quali Dario Fo ci racconta la storia di una donna emancipata, una regina indipendente e insofferente a ogni vincolo, che ha molto da raccontare al mondo di oggi.

Sant'Ivo alla Sapienza ai tempi di Cristina di Svezia era sede dell'università dove la regina, durante la sua permanenza in città, si recava a seguire le lezioni. Per l'occasione verranno esposti al pubblico alcuni documenti d'archivio relativi alla storia della nostra protagonista.

L'ingresso alla conferenza stampa è libero fino a esaurimento posti.
Per maggiori informazioni scrivere a info@francarame.it

Categorie: 

Ma che aspettate a batterci le mani - Omaggio a Dario Fo e Franca Rame

Ma che aspettate a batterci le mani - Omaggio a Dario Fo e Franca Rame Verona

Giovedì 22 dicembre, alle ore 10.00, presso la sede dell’Archivio di Stato di Verona in Via Santa Teresa 12, che ospita il Museo Archivio Laboratorio MusALab Franca Rame Dario Fo, si terrà la conferenza stampa che darà inizio all'anno dedicato a Dario Fo e Franca Rame. Uno speciale omaggio ideato in collaborazione con la Direzione Generale Archivi MIBACT che si svolgerà in più tappe fino a novembre 2017 con eventi e mostre, dedicati ai due artisti, in diverse città italiane. Il percorso di vita e arte sarà raccontato attraverso i materiali dell’Archivio Franca Rame Dario Fo, patrimonio culturale a respiro internazionale, riconosciuto dal MIBACT di “interesse storico particolarmente importante”.
Prima tappa di questo omaggio sarà Verona con il progetto “Ma che aspettate a batterci le mani. Omaggio a Dario Fo e Franca Rame” che durerà dal 22 dicembre al 20 gennaio. Nella giornata del 22 dicembre, a seguito della conferenza stampa, verranno inaugurate tre esposizioni allestite in luoghi emblematici della città per raccontare alcuni capitoli del ricco patrimonio dell’Archivio Franca Rame Dario Fo.
Le esposizioni, allestite in collaborazione con allievi di Accademia di Belle Arti, Educandato Statale Agli Angeli e Università, saranno aperte al pubblico il 22 e il 23 dicembre e dal 2 al 20 gennaio 2017.

Per tutte le informazioni sull’iniziativa scarica il pdf completo

Categorie: 
Tags: 

L’universo impossibile: l’origine della specie umana e Darwin secondo Fo

L’universo impossibile: l’origine della specie umana e Darwin secondo Fo

Bookcity 2016 renderà omaggio alla fantasia e alla visionarietà di Dario Fo, ospite di diverse edizioni della manifestazione. Con Jacopo Fo e Gianni Barbacetto.
A seguire lo spettacolo "Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?" con Michela Casiere, Mario Pirovano, Jacopo Zerbo

Venerdì 18 novembre dalle ore 20:00, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci Auditorium – Via San Vittore 21, Milano.

Categorie: 
Tags: 

Il Darwin di Dario Fo arriva a Biella

Dario Fo Darwin Biella

Dal 30 ottobre all’8 dicembre 2016 la mostra di quadri e disegni di Dario Fo dedicata a Darwin arriva a Biella, Palazzo Ferrero e Palazzo Gromo Losa. Ingresso libero. L'esposizione sarà aperta al pubblico da domenica 30 ottobre e lo sarà per tutti i weekend, il sabato e la domenica (orari 10-13 e 14,30-18,30), fino all'8 dicembre, con aperture straordinarie lunedì 31 ottobre, martedì 1 novembre e dal 5 all'8 dicembre.
Inaugurazione sabato 29 a Palazzo Gromo Losa alle ore 17:00, poi alle 21:00, Palazzo Ferrero, spettacolo di Mario Pirovano e i ragazzi della Compagnia teatrale Fo-Rame: “Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”.
Per maggiori informazioni clicca qui

Categorie: