stati uniti

Eolico costa meno del nucleare

E’ la prima volta che accade: i nuovi impianti offshore eolici del mare del Nord producono energia elettrica che costerà ai cittadini britannici meno di quella prodotta dalla centrale atomica di Hinkley Point.

Continua a leggere CACAO di oggi


Quando girano le pale

Gli Stati Uniti d'America, secondo l'Energy Information Administration, nel mese di marzo hanno raggiunto la pietra miliare del 10% d'energia prodotta da fonti rinnovabili. I passi da gigante degli ultimi 10 anni, calcolando che solo nel 2007 l'energia rinnovabile ammontava in totale all'1%, hanno portato i livelli d'energia pulita al pari di quella ottenuta dal carbone e dal nucleare. E gli Stati di New York e California hanno promesso il 50% entro il 2030, in concorrenza alla maggior fonte attuale, costituita dal gas naturale. Alla facciaccia di Donald Trump.
(Fonte: Popularmechanics.com, segnalata da Davide Calabria, grazie!)

Leggi tutte le notizie di CACAO


La rendita verde

L'economia della cannabis cresce negli Stati Uniti a ritmi stupefacenti, grazie alla legalizzazione terapeutica nella metà degli Stati, e di quella ludica in otto, tanto che il fondo d'investimento australiano Tribeca Global Natural Resources, che investe in società americane del settore, quest'anno ha registrato un più 145%. Un settore da 6,7 miliardi, la cui crescita è stimata a 50 miliardi entro il 2026. Una terapia per l'economia!
(Fonte: Repubblica, segnalata da Davide Calabria, grazie!)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Stati Uniti: energia eolica per 24 milioni di abitazioni

Secondo i dati dell’American Wind Energy Association nei primi due mesi del 2017 l’eolico installato negli Stati Uniti ha superato l’idroelettrico.
82 GW eolici istallati contro gli 80 dell’idroelettrico. In testa a tutti c’è la terra dei petrolieri: il Texas.
Grazie al vento (52mila turbine) negli USA viene oggi soddisfatto il fabbisogno energetico di 24 milioni di abitazioni. Nessuno ne faccia parola con Trump!
(Fonte: Rinnovabili.it)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Meglio i medici donne

Per un paziente anziano, ricoverato in ospedale, potrebbe essere meglio rivolgersi a una dottoressa che a un dottore. Uno studio, svolto negli Stati Uniti, ha trovato un leggero vantaggio in termini di nuovi ricoveri e mortalità per i pazienti seguiti da una donna medico.
E neanche tanto leggero: su dieci milioni di ricoveri, se tutti i medici applicassero l’approccio femminile, morirebbero 32mila persone in meno.
Lo studio è stato pubblicato sul Jama Internal Medicine, che ha analizzato i dati di oltre un milione e mezzo di visite ospedaliere negli States nell'arco di quattro anni, dal 2011 al 2014.
(Fonte: Ansa.it)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Un muro (tutto rosa) tra Messico e Stati Uniti

Dovrebbe trattarsi di una provocazione ironica, fatto sta che la società messicana Estudio 3.14 ha preparato un progetto per realizzare un muro di 3.145 km, con all’interno un carcere, centri commerciali e punti panoramici, tutto dipinto di rosa. Rosa shocking!
Si legge nel progetto: “Il muro attraversa fiumi, colline e Tijuana, per consentire al pubblico di immaginare la proposta politica in tutta la sua splendida perversione”.
(Fonte: Caterpillar.blog.rai.it)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI