Torino

Una Torino bestiale

Il nuovo regolamento comunale, approvato dalla giunta, prevede che d'ora in poi si debba chiedere un'autorizzazione per vietare (e non per “consentire”) l'accesso agli animali nei luoghi pubblici.
I cani potranno entrare nei negozi, salire sugli autobus e sui tram, potranno entrare nelle case di riposo e anche negli uffici pubblici. Rimangono interdetti solo scuole, ospedali e asili.
Le nuove regole vietano anche l'uso di collari elettrici e bandiscono i petardi e i fuochi d´artificio, tranne che nelle feste canoniche, perche' stressano e impauriscono  gli animali.
Anche in altre citta' italiane come Bologna, Napoli, Firenze e Palermo, i cani possono entrare in alcuni locali ma a discrezione dei gestori. Torino e' la prima grande citta' italiana a svoltare in modo cosi' radicale.
 


A Torino autobus Start&Stop

Torino Autobus Start&Stop

In circolazione a Torino ci sono 4 nuovi autobus pubblici a metano che montano un dispositivo che mette in stand by il motore a ogni fermata.
E' il primo utilizzo di questa tecnologia, chiamata Start&Stop, in Italia.
Rispetto a un bus di categoria “Euro 0” questi nuovi mezzi riducono del 99% le emissioni di particolato e di idrocarburi, del 98% quelle di monossido di carbonio e dell’89% quelle di ossidi di azoto.
Il dispositivo Start&Stop permette inoltre di risparmiare l'8% di carburante.
(Fonte: Ecoblog)

Fonte imm


Il Comune di Torino riconosce le coppie di fatto

Entro pochi giorni gli impiegati dell'anagrafe di Torino potranno rilasciare un attestato di famiglia anche alle coppie basate sul legame affettivo, siano esse etero o gay.
Spiega il sindaco Sergio Chiamparino: “Con questa delibera si sono resi espliciti tutti i servizi che il Comune puo' elargire alle coppie di fatto, anche omosessuali; perche' e' inutile nascondersi, quando si parla di questi temi il problema vero sono le coppie gay, una realta' che la politica non puo' ignorare. A Torino si e' trovata quella mediazione cui in Parlamento non si e' mai arrivati”.
Sembra siano gia' decine le coppie che hanno chiesto informazioni per ottenere il certificato.
(Fonte: FabioNews http://www.fabionews.info)

fonte immagine


Leggere leggere leggere!

In occasione dell'apertura del Salone del Libro di Torino, l'Istat fa sapere che dal 2008 il numero di lettori in Italia (almeno un libro all'anno) e' aumentato di un punto percentuale (45,1%), raggiungendo quota 25 milioni e 300mila persone (rilevazione del febbraio 2009). 
(Fonte: Ansa)

fonte immagine


Torino vuole l'acqua pubblica

Con 29 voti a favore, nessuno contrario e due astenuti, il Consiglio comunale di Torino ha approvato una delibera di iniziativa popolare contro la privatizzazione del servizio idrico.
Grazie alle 12mila firme raccolte, il Comitato Acqua Pubblica Torino e' riuscito a far modificare lo Statuto della Citta', che ora riporta testualmente: “La proprieta' delle infrastrutture e delle reti del servizio idrico integrato e' pubblica e inalienabile”.
Fino ad oggi hanno annunciato il ricorso con il decreto Ronchi 4 Regioni: Puglia, Marche, Piemonte, Liguria. Molte altre stanno valutando l'ipotesi di procedere.

fonte immagine