Le notizie comiche di CaCaO

tratte da CaCao il Quotidiano delle buone notizie comiche

Asini politici o politici asini?

Ecuador Mr. Burro

Nonostante l'appoggio di decine di cittadini di Guayaquil, in Ecuador, è stata respinta la candidatura alle presidenziali di Mr. Burro, un asino. L'iniziativa, organizzata da Daniel Molina, sarebbe servita a sensibilizzare la popolazione sull'importanza delle prossime elezioni presidenziali di febbraio.
A un comizio l'animale si era presentato con tanto di cravatta al collo e slogan elettorale: “Più biada per tutti”.

LEGGI QUI LE ALTRE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI

Il museo più pazzo del mondo

Museo Toilet Suwon Corea del SudA Suwon, in Corea del Sud, è stato aperto il Museo della toilette, gestito dalla World Toilet Association. Fotografie, dipinti e oggetti per raccontare l'evoluzione dei servizi igienici nel corso della storia. Alcune cose fanno cagare ma è una precisa scelta dei curatori.
Dimenticavamo: il museo è nella ex casa privata di Sim Jae-Duck, già sindaco della città. L'edificio si riconosce perché a forma di WC.
(Fonte: Repubblica)

LEGGI QUI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI OGGI

Sei sovrappeso?

Pancia uomoDue nutrizionisti inglesi, Daryl Taylor e Sarah Brewer, hanno “inventato” un pratico, veloce e poco invasivo sistema per far capire a un uomo se è in sovrappeso. Stando dritti in piedi riuscite a vedere il vostro apparato genitale o la vista è ostacolata dalla pancia?
Secondo uno studio svolto dagli stessi Taylor e Brewer su mille maschi tra i 35 e i 60 anni di età, il 33% dei soggetti esaminati non ci riesce. L'esercizio sarebbe un ottimo sistema per far prendere coscienza alle persone del proprio stato fisico e perché no... frantumargli l'autostima!
(Fonte: NBC News)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI

Il segreto della longevità

Ikaria GreciaLa notizia è che vivere a lungo non è una questione genetica.
E' quanto hanno concluso alcuni ricercatori, tra cui anche l'italiano Gianni Pes del dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell'Università di Sassari, monitorando gli abitanti di Ikarìa. un'isoletta greca nell'Egeo con circa 10mila residenti. Qui gli over 90 sono più del doppio della media nazionale, sono meno depressi, presentano tassi di demenza senile molto ridotti e le malattie cardiovascolari sono l'ultima causa di morte.
Merito di un'alimentazione sana ed equilibrata, di un'intensa attività fisica dovuta alla pastorizia, della conformazione del territorio con molte salite e discese da percorrere e dell'aria pulita.
Il patrimonio genetico, spiega Pes, incide solo per un 20-25%.
Una signora di 101 anni intervistata da un giornalista scientifico che ha partecipato allo studio ha dichiarato: “Abbiamo semplicemente dimenticato di morire”. Alzheimer?
(Fonte: Corriere)

Leggi qui le altre notizie di Cacao

Forse ho vinto alla Lotteria!

Julie CerveraCome spesso accade, Julie Cervera, una signora di Los Angeles, non ha controllato se il suo biglietto della Lotteria fosse risultato vincente. Così, per 5 mesi, lo ha tenuto in macchina ignorando il fatto che valesse 23 milioni di dollari.
Per fortuna un giornale locale si è interessato alla vicenda della mancata riscossione del premio e sapendo che il biglietto vincente era stato venduto in un negozio di liquori di Palmdale dotato di telecamere a circuito chiuso, rintracciare la donna non è stato difficile. Il biglietto era ancora in macchina e dopo il 26 novembre sarebbe stato ufficialmente dichiarato non valido.
La donna dovrà ora ricordarsi di andare a riscuotere.
(Fonte: ABC News)

Leggi qui le altre notizie di Cacao

Il gabbiano mi ha rubato il cellulare

Mobile InsuranceLa compagnia di assicurazione inglese Mobile Insurance ha pubblicato una classifica delle giustificazioni più strane lette nelle richieste di risarcimento per danni ai telefoni cellulari e smartphone. “Ne sentiamo di tutti i colori” è stato il commento dell’Amministratore delegato John Lamerton.
1) Un allevatore del Devon ha perso l’iPhone mentre lo stava usando come una torcia per illuminare il posteriore di una mucca in travaglio. La buona notizia è che il dispositivo è stato recuperato, ma rotto.
2) Una 40enne di Nottingham ha cotto il suo Nokia nel dolce che stava facendo per la figlia.
3) Una 30enne gallese ha visto volar via il suo Samsung durante una passeggiata in spiaggia. Un gabbiano glielo ha portato via di mano.
4) Un 30enne invece si è visto portar via il telefonino da una scimmia, durante un safari.
5) Una 20enne di Bristol ha rovinato il suo Blackberry usandolo come giocattolo sessuale in modalità vibrazione.
6) Un operaio edile ha fatto cadere il suo iPhone nel water (e ha pure tirato lo sciacquone).
7) Una coppia ha perso il telefono durante una crociera in nave mentre cercava di farsi una foto in modalità Titanic.
8) Un pirotecnico di Plymouth, che si stava preparando per il National Fireworks Championships, ha sparato in aria per sbaglio il suo iPhone insieme ai fuochi d’artificio.
9) Una 20enne di Liverpool ha fracassato il suo HTC contro il muro. Voleva colpire il fidanzato.
10) Un ragazzo ha fatto cadere il cellulare mentre era arrampicato su un albero di Hyde Park per ascoltare a scrocco un concerto.
Tutte queste storie, a quanto dice la compagnia assicurativa, sono vere e verificate ma in tre casi la richiesta di risarcimento danni è stata respinta. Sapreste indovinare quali?

Per sapere la risposta clicca qui

 

Il tetto dei vicini è sempre più verde

Pannelli solari fotovoltaiciInteressante studio della Yale University pubblicato sulla rivista Marketing Science. Se il nostro vicino di casa installa pannelli solari sul tetto di casa sua, noi saremo più propensi a fare lo stesso.
Lo studio, durato dal 2001 al 2011, ha dimostrato che basta il 10% di case con pannelli solari per aver un aumento delle nuove installazioni nel quartiere del 54% in pochi mesi. In pratica il solare fotovoltaico è contagioso!
(Fonte: Greenstyle.it)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO


Vuoi installare un impianto fotovoltaico a casa tua?

Il 9% degli iPhone cade nel wc

iPhone rotto

Lo rivela un'indagine condotta negli Stati Uniti da SquareTrade. Statisticamente parlando quasi un iPhone su 10 prima o poi cadrà nella tazza del water. Potrebbe essere il vostro.
I particolari dello studio sono in un articolo a pagamento, ma pare che il 5% degli intervistati abbia lasciato lo smartphone in lavatrice, il 6% sul tettuccio della macchina. Un 22% degli incidenti a iPhone e iPad avviene invece in cucina. C'è chi lo ha cotto in padella?!?
(Fonte: News.investors.com)

LEGGI QUI LE ALTRE NOTIZIE DI CACAO