Ops…

Un preside di una scuola media ligure e' stato assolto dall’accusa di avere abusato di una ragazzina di 13 anni e di averla molestata mediante sms. L'uomo e' stato scagionato dalla mamma della ragazzina che ha dichiarato in tribunale che l’uomo era il suo amante. Era la donna a usare il telefonino della figlia per scambiare con lui messaggi.
Condannati entrambi per idiozia colpevole.