L'Italia riciclona

L'Italia ha raggiunto (e superato di un buon 8%) gli obiettivi di legge sul recupero e il riciclo degli imballaggi. Lo rivelano gli ultimi dati resi noti dal Consorzio per il recupero degli imballaggi (Conai).
Di tutta la carta e il cartone, l'alluminio, l'acciaio, il vetro e la plastica immessi al consumo si e' recuperato e riciclato mediamente il 68,9%.
Punta di diamante e' la filiera della carta: la raccolta differenziata e il riciclo hanno raggiunto quota 75,3% e migliaia di alberi ringraziano!
In oltre 10 anni di attivita' il Consorzio e' riuscito a invertire i rapporti tra quantita' di imballaggi recuperati, passati dal 30% al 69%, e quantita' smaltite in discarica, ridotte dal 70% al 31%.

Fonte imm
 


Commenti

Evidentemente le buone notizie ci sono. L'Italia vera ricicla, recupera, sta attenta e cresce. Peccato che la tv e la stampa sia troppo impegnata a difendere i bisogni personali del Premier e della lobby delle centrali atomiche. I fatti sono che la gente è pronta ad invertire la rotta. Inimmaginabile cosa accadrebbe se la tv e la stampa diventassero ETICHE.
Buon lavoro a jacopofo.com e a tutti coloro fanno VERA informazione.
...io penso positivo.... ecc. ecc. ecc...
:-)