Cazzo! Meno male che non sono Berlusconi!

(Berlusconi e' una panacea!)

Le caotiche esperienze della mia vita mi hanno dato la convinzione che esiste un potere misterioso e assoluto che costringe i malvagi a compiere buone azioni. Per sbaglio.
Credo che il nostro bel pelatone trapiantato stia anche lui compiendo, per sbaglio, una serie di buone azioni.
Non so se mi spiego, e' un discorso che riguarda concetti tipo la Divina Provvidenza, l’Ironia Cosmica, il Karma, il Darma, il Parma (inteso come il Grande Spirito Mistico del Prosciutto di Parma).
E’ come la storia dell’effetto serra. Figlia dei crimini abominevoli della civilta' delle Multinazionali del Dolore… E’ un vero disastro. Ma adesso si scopre che proprio grazie all’effetto serra l’umanita' si salvera' da un secolo di era glaciale. Se non ci fosse l’effetto serra milioni di africani starebbero morendo di freddo. Si', gli scienziati hanno decretato che le macchie solari stanno facendo le isteriche e questo sta gia' provocando una diminuzione del calore che il sole ci invia. Un tempismo perfetto. Anche nel male c’e' un senso positivo (clicca qui).
Lo so che sono discorsi che ti fanno venire lo yogurt alle ginocchia. Ma lasciati per un attimo andare al piacere incontenibile di pensare che sia vero. Solo per un minuto.
I malvagi si affannano a far danni ma in fin dei conti servono anche loro a qualche cosa. Non e' un bel pensiero?
Ecco. Mi piace guardare questa epopea del Nano Ghiacciato (ghiacciato a causa delle continue docce fredde notturne) come una forma di antidoto a mali peggiori.
Ad esempio, e' risaputo che l’attivita' di fantasticare induce un aumento della produzione di dopamina che a sua volta produce una sensazione di piacere e la verticalizzazione dell’efficienza del sistema immunitario. Ed e' indiscutibile che le rivelazioni sulle orge del premier, con 19 ucraine per volta, tutte vestite da Babbo Natale in bikini, stiano producendo in milioni di italiani meravigliose fantasie.
E che dire di questa storia dei dossier su Boffo?
Non hai sentito anche tu un piacevole languorino immaginando che chiesa e governo si lanciassero in un’apocalisse di sputtanamento reciproco?
E comunque anche il povero Feltri ha fatto un errore che mi ha scatenato dosi massicce di endorfine benefiche a spasso per le arterie. Anche il piu' incallito reazionario si e' accorto che ha spacciato una informativa di qualche oscuro compilatore di dossier per il testo di una sentenza del tribunale di Terni.
Poi c’e' il divertimento prodotto dalle dichiarazioni di Guzzanti (padre) che sul suo blog racconta di aver letto le registrazioni a proposito delle telefonate tra ministre e sottoministre concernenti (pare) i sistemi per accorciare le penetrazioni contronatura di Anal Men. Si deduce che l’Impasticcato Vigorsol una volta che ottiene il suo sudato alzabandiera poi e' afflitto da paralisi pubica. Una roba stile “troppa grazia Sant’Antonio”.
La trovo una storia sublime. Ai limiti dell’estatico.
E l’estatico fa bene.
Ma il massimo del beneficio pubblico Mister Sex lo ha provocato in modo strutturale.
La meta-notizia che sta lentamente sedimentando nell’inconscio della mente strutturale del popolo italiota e' che l’Uomo coi Trampoli e' proprio strano. Tutti sanno che e' l’uomo piu' ricco d’Italia e uno dei piu' facoltosi del mondo, tutti sanno che ha ville, televisioni, governo, tutti sanno che e' amico di Putin e di Bush. Lui invita 20 ragazze disposte a tutto in una delle sue residenze, non gli passa neanche per la testa che in buona parte siano prostitute e per il resto fanciulle perdute, e lui si sente in dovere di sedurle. E come fa? Gli fa vedere il filmino del suo incontro con Putin, le foto delle ville, della barca faraonica e il video del popolo delle liberta' che canta l’inno del Presidente.
E’ convinto che le ragazze che vengono a casa sua siano completamente all’oscuro del suo potere, della sua storia, delle sue amicizie. Pensa che siano li' per caso e che sia necessario far colpo su di loro facendo sfoggio di ricchezza.
Scioccante.
Il meta-messaggio e' che anche i potenti sono afflitti da immensi sensi di inferiorita', angosce di protagonismo, egocentrismo ossessivo e tutta una serie di altre cose che sottintendono insondabili, dolorosissimi, abissi di insicurezza. Roba che ti viene da chiederti se non sia il caso di dare alla tua vita un senso diverso dall’inutile tentativo di anestetizzare voragini di frigidita' emotiva con battaglioni di ragazze sprovviste di anima e sentimenti che al posto del cervello hanno una calcolatrice Casio modello Grande Passera.
E questa bruciante consapevolezza portera' prima o poi milioni di italiani a comprendere che non ha senso complottare per decenni per possedere una quantita' astronomica di capelli trapiantati per poi trovarsi con la psiche tanto malridotta che per sentirsi bene devi mostrare il conto in banca.
Al momento la maggioranza dei maschi della penisola pensa: “Chissenefrega se non e' amore… Comunque se le frulla tutte!”
Ma prima o poi si chiederanno: ma si diverte veramente o fa solo finta?
E tutto il castello di carte di credito della cultura spacciata da Canale5 cadra' per terra. E le persone inizieranno a sognare l’amore vero, i baci brucianti, il piacere reciproco.
E pensera' che le persone piu' sfigate della terra sono quelle che baciano donne meravigliose senza capirle, amarle, sentirle. Ve la ricordate la storia di Re Mida?
Mori' di fame perche' tutto quel che toccava si trasformava in oro. Una grande parabola sulla quale varrebbe la pena di meditare. E quando gli italiani avranno digerito l’antifona e compreso il Karma del Cafone si raccontera' la storia del Presidente Berlusconi: tutto quello che toccava si trasformava in merda.


Commenti

Allora non è Re Mida, ma Re Merda !

http://straniero.ilcannocchiale.it/

Secondo la profezia di Malachia il prossimo papa sarà l'ultimo.

Questo vuol dire che nel conflitto fra il governo e la chiesa, Berlusconi avrà la meglio ancora una volta.

Forse l'ultimo papa sarà Berlusconi stesso??

O forse ci sarà una nuova religione che avrà in Berlusconi direttamente il Dio.

Ok ho fantasticato e mi sento un pò meglio... ma sono davvero tanto inverosimili questi scenari?

Secondo me sono abbastanza realistici...

Ma si Jacopo c'hai ragione da vendere a pacchi con su scritto "Non teme l'umidità" (della passera, sottinteso). Perché in fondo il pelato più invidiato d'Italia alla fine fa una gran brutta vita di merda. Grazie Jacopo per avermi fatto pensare a questo e rendermi conto che siamo più fortunati noi di lui alla fine e che alla storia questo essere sta passando com Mister Disgusto.

"Napoleone" (Berlusconi)  è dentro di me, ecco perché Berlusconi è potente.

Ascolta Jacopo, ti piacerà.

http://www.youtube.com/watch?v=-lWtYmH4BMI

a presto

Raga, io sono ottimista :)

Il cittadino Silvio sta svolgendo un'utile funzione di virus in un corpo sociale un po malmesso che, grazie alla sua presenza imponente in audio e video, ha il suo sistema immunitario che sta costruendo anticorpi al ritmo dei migliori album rock che ci possono venire in mente. L'effetto costruzione anticorpi si sta espandendo anche in europa, basta leggere la stampa straniera.

Anche se le premesse della nostra attuale situazione si possono ritrovare nei libri di stroria di un nostro non lontano passato ... la stroria ci ha insegnato, e chi pratica gli insegnamenti buddisti lo sa' di suo, che nulla dura in eterno, tutto e' continuo cambiamento ... ed anche l'avvento di questo virus passera' .. lasciando un corpo + immunizzato di prima ;-)

Vi auguro una vita colma di intelligenza e piacere :)

 

 

Dunque  DEVI sapere che il Sole aumenta e diminuisce e di nuovo aumenta con un ciclo di circa 11anni.

Qualche volta è esageratamente freddo quando è al minimo e qualche volta è esageratamente caldo quando aumenta, MA queste esagerazioni durano al massimo 2 anni.

Spiacente ma qualsiasi cosa ti dicano spesso ammaliata di vari titoli onorifici è FALSA ovvero è un BUFALA. Caso strano queste BUFALE fanno comodo ad dei ricconi che sponsorizzano e forzano la diffusione.

 

Sapere è Potere !

Quello del male che è meno efficiente del bene è un trip che mi faccio ogni tanto anch'io... me lo spiego così:

se identifichiamo il Bene come un miglioramento dell'umanità, del benessere e della serenità comuni, si può dire che molte persone lavorano in questa direzione, magari essendo in disaccordo sui particolari, ma comunque "spingono" tutti insieme l'umanità in questa direzione.

Se poi identifichiamo il Male con gli enti egoisti, spinti dal desiderio di accaparrarsi tutto fregandosene delle conseguenze (di cui abbiamo casi eminenti in Italia, uno in particolare :) possiamo pensare che ognuno di questi enti lavora per sè stesso, facendo azioni che, dal punto di vista più ampio del bene comune risultano a volte positive ed a volte negative, per cui tutto sommato non spingono l'umanità verso il degrado, semplicemente non la migliorano nè peggiorano.

Il risultato è quello che vediamo, un lento miglioramento delle condizioni generali dell'umanità, con "sacche" (anche grosse) di peggioramento, ma che comunque sono, mi piace pensare, transitorie.