Vacanze estive alla Libera Università di Alcatraz

fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico Panda

Il Panda power plant a Datong, situato nel nordest della Cina, è un impianto fotovoltaico con una capacità totale installata di 50 megawatt a forma di panda gigante. Le parti nere come le orecchie e le braccia, sono costituite da celle solari di silicio monocristallino mentre la pancia e la faccia grigia e bianca sono composte da celle solari a film sottile.
La Cina è oggi il più grande produttore di energia solare al mondo.
(Fonte: Lifegate)

Leggi CACAO ESTATE


Aumentano le rinnovabili

Secondo il rapporto 2016 di Legambiente i Comuni che utilizzano energie rinnovabili sono passati dai 356 del 2005 ai 7.978 del 2016: in quasi tutti i municipi italiani è installato almeno un impianto e 40 Comuni sono al 100% rinnovabili, cioè utilizzano energia pulita per soddisfare sia le necessità elettriche che quelle termiche.
Sono 70mila le famiglie che ogni anno installano un impianto fotovoltaico.
Nell’anno che si è concluso sono stati installati 396 megawatt di fotovoltaico, 282 megawatt di eolico, 140 di geotermico, 513 di geotermia e 346 di mini idroelettrico. Le fonti rinnovabili hanno offerto una risposta a oltre un terzo (34,3%) dei consumi elettrici complessivi.
(Fonte: Ansa.it)

Leggi tutte le notizie di CACAO


Record di longevità per un impianto fotovoltaico: 35 anni e ancora funziona!

Nel maggio del 1982, 35 anni fa, sul tetto di quella che oggi è la Scuola universitaria della Svizzera italiana (SUPSI), a Canobbio, Canton Ticino, veniva installato un impianto fotovoltaico da 10 kilowatt. Fu il primo impianto solare d’Europa connesso alla rete elettrica.
“Da allora, - spiega SwissSolar - l’impianto è rimasto sempre in servizio senza interruzioni e ancora oggi funziona bene. Questa esperienza pratica ha un impatto significativo sull’economicità degli impianti fotovoltaici: l’investimento iniziale può essere ammortizzato su oltre 30 anni, e con bassi costi di manutenzione.”
La diminuzione della resa dei pannelli è di circa lo 0,5% annuo.
(Fonte: TicinoNews.ch)
VIDEO

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Francia: la prima strada solare fotovoltaica


Inaugurata in Francia, Tourouvre-au-Perche, Normandia, la prima tratta, un chilometro, di strada solare fotovoltaica. 2.800 metri quadrati di pannelli solari installati sul manto stradale genereranno l'energia necessaria per alimentare i lampioni dell'intera cittadina. Il progetto, pilota, è stato molto criticato: per le spese, in quanto i pannelli solari in grado di resistere al passaggio di oltre 2.000 auto al giorno sono molto più costosi dei tradizionali, e per alcuni aspetti tecnici sull’efficienza, perché i pannelli orizzontali sono meno efficienti di quelli installati a certe angolazioni.
(Fonte: Zeusnews)
LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Dalle energie rinnovabili il 23% dell'elettricità mondiale

Scrive Rinnovabili.it: “Oggi le fonti alternative, idroelettrico compreso, rappresentano oltre il 30% della potenza elettrica installata a livello globale, coprendo il 23% del mix produttivo di elettricità.”
I dati arrivano dal rapporto 2016 del World Energy Council.
Continua Rinnovabili.it: “La relazione conferma alcuni elementi storici: l’energia idroelettrica e quella ottenuta dalla biomassa continuano a dominare il settore delle rinnovabili, lasciando a fotovoltaico ed eolico un risicato 4% del totale. Tuttavia sono proprio questi due ultimi settori ad aver segnato i record maggiori, sia in termini di investimenti che di tasso annuale di crescita media (rispettivamente al 23% e 50% negli ultimi 10 anni).”

CONTINUA A LEGGERE LE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI