Babbo Natale

Babbo Natale è cattivo perché non porta i regali ai bimbi poveri!

Babbo Natale è cattivo perché non porta i regali ai bimbi poveri!

Ed è pure un usurpatore. Quando ero piccolo i regali me li portava Gesù Bambino, anche lui era cattivo perché non portava i regali ai bambini poveri, ma aveva la scusante di essere ancora troppo piccolo per capire certe cose.
Poi la Coca Cola ha invaso il mondo inventandosi il vestito rosso di Babbo Natale e facendo fuori in un colpo solo Gesù Bambino e Santa Lucia. Prima però gli ha mandato un sms con su scritto: “State sereni!”. Bastardissimi!

I ferrovieri non amano chi viaggia in treno. Se avevano a cuore il benessere dei viaggiatori avrebbero scioperato contro le poltrone scomode dei treni che non ti permettono di dormire perché la testa ti ciondola in avanti. Ligi agli ordini della direzione di Trenitalia quando vedono che un viaggiatore si è addormentato lo svegliano di soprassalto urlando “Siamo arrivati a Berlino!!! Lei dove doveva scendere?”

CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO


Babbo Natale è gay!

E comunque non è Gesù Bambino da vecchio.

È ora di fare chiarezza su alcune questioni fondamentali. Sennò non c’è da stupirsi se l’Italia va a rotoli. Se la gente non ha le idee chiare sulle questioni fondamentali poi finisce che si convince che Renzi è Berlinguer da giovane e sono guai.
Babbo Natale non è il marito della Befana, che non è la madre di Gesù Bambino. Non sono neanche parenti. A te chi te li porta i regali? Babbo Natale o Gesù Bambino? A me Gesù Bambino. Questa è la vera discriminante. Poi ci sono quelli che i regali glieli porta Santa Klaus, che ha un nome da donna, il che determina gravi confusioni di genere fin dalla più tenera età.
Mia figlia quando aveva 6 anni ebbe una violenta conversione al cristianesimo per via di una giovane maestra molto carina e fervente cattolica. Mi costringeva a dire le preghiere tute le sere (mia figlia non la giovane maestra cattolica). Mancavano pochi giorni a Natale e lei era felice perché nasceva Gesù Bambino. Poi a Pasqua tornò a casa piangendo e mi disse: “Sono cattivi! Gesù Bambino è appena nato e già lo crocifiggono”. Una mostruosità. Non ne volle più sapere niente del cristianesimo. Certe cose ai bambini bisognerebbe dirle con un minimo di tatto. E non bisognerebbe mai dire loro le bugie.

Ti sembra giusto che tu sei un marmocchio e i genitori iniziano subito a raccontarti palle mostruose?

CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO

 


Babbo Natale non esiste!

Robin RobinsonLo ha dichiarato in diretta televisiva Robin Robinson, conduttrice dell’edizione serale del notiziario Fox News di Chicago, sollevando il solito vespaio di polemiche. Ma prima o poi la verità doveva venire a galla...
(Fonte: Tgcom)

Leggi qui le altre notizie di Cacao di oggi


Incidente diplomatico tra Estonia e Lettonia, cancellato il Natale!

Babbo NataleChi ha inventato l'albero di Natale? Ne discutono, come ogni anno in questo periodo, l'Estonia e la Lettonia.
Secondo l'Estonia il primo albero di Natale della storia sarebbe stato piantato e adornato a Tallin, nel 1441. Secondo la Lettonia invece il primo fu il loro, piantato a Riga nella piazza principale, nel 1510.
In diverse interviste i sindaci delle due citta' si sono punzecchiati sulla questione, ma fortunatamente i rapporti diplomatici (e il Natale!) non sono a rischio: l'Epifania tutte le polemiche si porta via.
(Fonte: Ilpost.it)

Fonte imm


Babbo Natale e' un cattivo esempio!

Lo rivela il professor Nathan Grills della Monash University di Melbourne in Australia con un articolo pubblicato dal British Medical Journal.
Sovrappeso, troppo dedito all'alcool e assolutamente non rispettoso delle piu' elementari regole del Codice della strada.
Ogni anno conduce la slitta completamente ubriaco, non fa mai esercizio fisico e viene spesso utilizzato per pubblicizzare prodotti nocivi per la salute dei bambini (in passato addirittura le sigarette!).
Ce n'e' abbastanza per un'accusa di crimini contro l'umanita'.
(Fonte: Ansa)

fonte immagine