La banca rosa

Si chiama Tanzania Women's Bank, ha sede a Dar es Salaam, la capitale del paese, ed è un istituto finanziario studiato e organizzato per aiutare le donne, solitamente escluse dal circuito bancario.
Per aprire un conto è sufficiente un capitale iniziale di 3000 scellini tanzaniani (circa 1,5 euro) e la carta di identità.
Per ottenere prestiti non vengono richieste altre garanzie.
Nel solo giorno di inaugurazione, 28 luglio, hanno aperto un conto 110 donne. Oggi sono più 500.

Fonte imm