C'e' un Rastafariano in ognuno di noi

La Corte di Cassazione ha annullato la condanna a 1 anno e 4 mesi di reclusione e 4 mila euro di multa, inflitta da un tribunale di Perugia a un Giuseppe G, per illecita detenzione di marijuana.
Il giovane ha dichiarato di essere un rasta fariano e di fumare l'erba in base ai precetti della sua religione.
Scrivono i giudici nella sentenza: "Il ricorso e' fondato e va accolto (...) non sfugge infatti che secondo le notizie relative alla caratteristiche comportamentali degli adepti di tale religione di origine ebraica, la marijuana non e' utilizzata solo come erba medicinale, ma anche come 'erba meditativa', come tale possibile apportatrice dello stato psicofisico teso alla contemplazione nella preghiera, nel ricordo e nella credenza che l'erba sacra sia cresciuta sulla tomba di re Salomone, chiamato 'il re saggio' e da esso ne tragga la forza".
Gli ermellini hanno rimproverato la Corte d'appello di Perugia per aver condannato Giuseppe solo sulla base del "semplicistico richiamo al dato ponderale della sostanza trascurando di valutare le modalita' comportamentali del rasta".


Commenti

Mi ricordo tanti anni fa, quando ho scelto di fare l'obiezione di coscienza al servizio militare, bisognava allegare un temino nel quale spiegare le proprie motivazioni, allora tirai fuori un mix orientale di fede e pacifismo, ma alla prova scritta seguì quella orale, mi chiamarono i carabinieri di zona, l'appuntato una volta letto ad alta voce il mio temino mi scruta, io più sconcertato di lui che pensavo "mio dio che boiate ho scritto adesso questo mi boccia". poi lui apre la bocca e dice "ma lei va in chiesa la domenica?". chi io? "si certo sempre" richiesta approvata!!!!

dunque la questione rastafariana contiene già varie contaminazioni per cui se si creasse un manifesto per una religione sincretica rastafariana buddista cristiana agnostica, si potrebbero infrangere tutte in fila le regole della nostra italietta cattolica proibizionista conformista della natica.

"SINCRETISMO PER LA LIBERTA'"

Questi giudici sono dei geni!!! Se la legge non prevale sulla religione spero che i giudici saranno clementi a proposito dei sacrifici umani che ho fatto, perché è quello che prescrive la mia religione!!!