L'uomo che schiaccio' un piede a Schwarzenegger

Il diario di Boemio Lanzacurte

Bassolino ha finalmente deciso di prendere di petto la questione dell'immondizia a Napoli. Dice che un sacchetto per volta se la porta a casa sua.

E' successo per caso. Ero li' a Montecatini a depurarmi il fegato e arriva Schwarzenegger con una bionda incredibile. Lei mi vede, fa un rapido confronto e decide che io sono piu' bello e piu' ricco del bisteccone. Sul fatto che sono piu' ricco di Schwarzy si sbagliava ma gliel'ho detto solo il mattino dopo. Mentre copulavamo in modo sfrenato demolendo la stanza da letto dell'hotel, sentivo a tratti i singhiozzi di Arnold.
E' stata proprio una bella serata.
Il giorno dopo uscendo dall'hotel con le guance stampate di rossetto (non mi ero lavato la faccia apposta), ho incrociato Schwarzy nella hall. Ho finto di inciampare e gli ho schiacciato il mignolo del piede. Lui aveva un paio di mocassini di Toys, io delle scarpe da lavoro blindate prodotte nella bergamasca da un gruppo di ex gappisti.
Lo so che e' stato un po' come infierire su un perdente.
Ma sono della vecchia scuola: nessuna pieta' per il cane che annega. Mica come Prodi che a Berlusconi non gli ha ancora strappato le tv e il parrucchino.

Anita Salmastri aveva avuto un'infanzia difficile. Suo padre era un industriale di Savona che non le consentiva di masturbarsi. Arrivata a diciott'anni, per vendicarsi aveva iniziato ad andare a letto con dei marinai a tre per volta. Se erano quattro si rifiutava per via che e' un numero che porta sfortuna. Se erano solo due dipendeva dal peso. Si faceva pagare in uova crude e poi le rompeva e ci faceva il bagno dentro. Tanto era ricca di famiglia.
Poi smise di prostituirsi per poche uova e inizio' a guarire i ciechi, intesi come non vedenti. Gli bastava copularli nella posizione a smorzacandela cabrata e guarivano. Generalmente erano giovani ufficiali in forza sui sommergibili che si erano toccati troppo a grande profondita'.
Fini' sul giornale di Brescia e divenne una guaritrice induista tantrica molto famosa.
Poi si converti' alla bossa nova come forma di comunicazione con gli antenati.
Chi e' stato guarito da lei e' pronto a giurare che abbia la passera rotante.

I bonobo sono i nostri piu' vicini parenti.
Sono una varieta' particolare di scimpanze'.
Sono stati classificati negli anni '30. Ma la loro esistenza e' stata tenuta segreta. Il motivo e' semplice: praticano l'omosessualita' a livello industriale.
Non stava bene che si sapesse in giro che Dio aveva fatto degli animali maniaci sessuali. E in piu' nostri vicini parenti!
Anche adesso a scuola non insegnano i bonobo. Senno' chissa' che idee si mettono in testa i ragazzi.

Nella Bibbia Dio salva Lot dalla distruzione di Sodoma e Gomorra.
Poi Lot si accoppia con le sue due figlie che restano incinte.
Se questo era l'uomo piu' pio di Sodoma chissa' gli altri.

Nel Vangelo Gesu' dice di non pregare in pubblico ma nel chiuso della tua casa.
Il Papa ha detto: "Chissenefrega!"

Fino al 1700 i Papi hanno vietato ai cattolici di leggere la Bibbia e il Vangelo. Era anche vietato tradurla dal latino.
Si puo' essere piu' stronzi?
Peraltro, la prima nave che trasportava schiavi dall'Africa in America era dei frati Francescani. Ma non c'e' da stupirsi. Nella Bibbia Dio ordina di sterminare i Cananei, gli Evei, i Gesubei, gli Ittiti e i Pirizziti, donne e bambini compresi. Ordina di risparmiare solo le bambine vergini e tenerle come schiave. Mose' ubbidisce. Anche lui e' proprio una brava persona. Non c'e' da stupirsi che il Papa che c'era prima abbia stretto la mano a Pinochet.
Ecco, io non sono ateo, pero' credo in un Dio buono. Questo che maltratta le bambine vergini secondo me non e' un gran che.
(Sono un terrorista? Che palle!)

Jacopo Fo

Commenti

Orsu' lasciamelo dire.
E' uno stronzo lui, e' uno stronzo Fassino e tutta quella gente in piazza oggi per il ...non farmi vomitare day... con le carrozzine e gli striscioni neppure tanto velatamente omofobici, sciovinisti e intolleranti (esiste una parola per definire l'intolleranza attiva? fascismo?).
Sono schifato. Da sta massa di cerebrolesi senz'anima. Io con sta gente la democrazia non la voglio fare. Riterrei meno innaturale farmi inculare dal mio capoufficio con il quale magari non condivido i gusti sessuali ma che sicuramente ha un cuore grande come una casa. Questa gente non ha cuore. Non ha anima. E in questo senso non mi appartiene come io non appartengo a loro. No scusate, adesso lo faccio io l'intollerante. Perche' non tollero che ci vogliano chiudere la bocca (quale pensate che sia la ragione di questa merda di manifestazione?) Non tollero che i leader della sinistra (?!) ce la menino con l'ascolto. Sono solo stronzate. Questa gente non ascolta. Sono locuste, non esseri umani.

Prego che qualcuno mi censuri fortemente. Ma sono profondamente disgustato dalla deriva del nostro paese.

Avverto tutti gli abitanti di questo posto che, sfortunatamente, se vogliamo sopravvivere qualcosa dovremo fare. E quel qualcosa dovra' essere grosso abbatanza da risvegliare , se non i deficenti, almeno i loro pargoli in carrozzina.

A parte che sto vedendo le foto da molto lontano...mi sono sorpreso della grande quantita' di bimbi in carrozzina in eta' avanzata. Bimbi di 5,6 anni...
Si lo so, manifestazione, gioornata lunga.
Ma lo sapete benissimo che negli ultimi anni l'abitudine di portarseli in carrozzina fino a tarda eta' si e' espansa. Il pargolo rompe meno il cazzo.
Ma a vederli cosi' tanti tutti assieme mi fa orrore. Sembra una generazione di handicappati artificiali. Ogni famiglia il suo piccolo handicappato da portare in piazza a roma dal papa che ci vuole tutti handicappati.