Il manuale di Guerrilla Gardening

Se da Milano vi dirigete verso Milano 2, a un certo punto vedrete un boschetto di bambu'. Li', 5 anni fa, Andrea Zabiello diede inizio al movimento milanese dei vendicatori del verde.
E sempre da li' inizia la storia raccontata su “Guerrilla Gardening. Manuale di giardinaggio e resistenza contro il degrado urbano” (Kowalski, 13.50 euro).
Oggi i guerrilla gardening di Milano sono 25, ma chiunque puo' entrare a farne parte: basta individuare un'aiuola spelacchiata e abbandonata, “armarsi” di una paletta e di una piantina di Erica (molto resistente agli stress idrici e in grado di sopravvivere in poca terra, spiega lo stesso libro), aspettare il calar del sole e “colpire”.
Il fatto che cio' sia illegale rende il tutto piu' interessante.
(Fonte: Corriere.it)

Nel video uno spot, in inglese, che invita a imitare i mitici e invisibili Guerrieri del Giardinaggio.

Cateogria Video Buone Notizie
Temi: ecologia, riqualificazione ambientale, piante, fiori, aiule