I mattoni in cacca

Un team di studenti della Prasetiya Mulya Business School, Indonesia, ha vinto un concorso per progetti eco-sostenibili presentando gli EcoFaeBrick, mattoni composti al 15% da argilla e al 75% da sterco di bue, il tutto cotto nel forno.
Sono fino al 20% piu' leggeri e piu' resistenti rispetto ai mattoni tradizionali in terracotta, costano meno e non serve scavare grandi miniere per procurarsi l'argilla.
Inoltre fanno aromaterapia.
(Fonte. Virgilio Notizie)

Fonte imm


Commenti

La tecnica è vecchissima, tanto vecchia e usata che ad causa di questo sistema la cacca non viene usata per concimare ma per costruire causando impoverimento del suolo.

 

Sapere è Potere !