Camigliano, comune in provincia di Caserta, ha bisogno di aiuto!

Se la vicenda non nascesse in Italia sarebbe incredibile: il Comune di Camigliano rischia il commissariamento per essere troppo virtuoso.
Il sindaco Vincenzo Cenname ha investito nel risparmio energetico, ha bloccato la cementificazione, ma soprattutto ha avviato una raccolta e gestione dei rifiuti responsabile e controllata direttamente dal Comune. Compostaggio domestico, pannolini lavabili e circa il 65% di raccolta differenziata.
Ora, per un decreto legge sull'emergenza rifiuti in Campania, dovrebbe interrompere tutto e affidare lo smaltimento dei rifiuti a un consorzio provinciale.
L'associazione dei Comuni Virtuosi ha inviato una lettera al Presidente Napolitano, affinche' intervenga sulla questione.
La trovate sul blog di Marco Boschini http://www.marcoboschini.it/?p=1592 , postatela sul vostro sito, fatela girare il piu' possibile e firmate la petizione per l'obiezione di coscienza a Camigliano http://www.petizionionline.it/petizione/obiezione-di-coscienza-a-camigliano-ce/1295 .
Chi vuole puo' prendersi prima un minuto per piangere.

fonte immagine