Vacanze estive alla Libera Università di Alcatraz

Altri blog

"DARIO FO E FRANCA RAME: LA NOSTRA STORIA" - Lunedì 18 settembre su Rai 5 va in onda la tredicesima puntata!

Il blog di Dario Fo - Ven, 09/15/2017 - 12:43

RAI 5 - Lunedì 18 settembre 2017 alle ore 21:15 va in onda la Puntata 13: Guerra di Popolo in Cile

Dopo il ‘68 il fermento culturale e politico è alle stelle: Dario e Franca portano il loro teatro nelle fabbriche occupate e nelle Case del Popolo.
Alla fine di ogni rappresentazione si apre un dibattito e molto spesso è proprio da queste discussioni che esce il materiale per nuove messe in scena.

La condizione dei lavoratori a domicilio di Carpi offre lo spunto per un monologo straordinario di Franca Rame: “Il Telaio”. E tutto questo non piace al Pci che non ama le critiche che arrivano dalla sua stessa base e inizia un feroce ostracismo nei confronti dei Fo, tanto da negare loro gli spazi per gli spettacoli. Questo non scoraggia Franca e Dario che allora vanno nelle fabbriche occupate aiutando così concretamente le lotte operaie.
Il clima in Italia si fa sempre più pericoloso e iniziano le prime minacce alla famiglia. D’altro canto il successo è straordinario.
Ora servono spazi come i palazzetti dello sport che possono accogliere migliaia di persone. E’ in questi luoghi che viene rappresentato Guerra del Popolo in Cile.

Ospiti della puntata: Steve Della Casa, Paolo Mieli, Simonetta Crisci, Furio Colombo, Marco Boato, Piero Sciotto.

 

Per rivedere le puntate già andate in onda CLICCA QUI

 

 

Categorie: Altri blog

"DARIO FO E FRANCA RAME: LA NOSTRA STORIA" - Lunedì 18 settembre su Rai 5 va in onda la tredicesima puntata!

FrancaRame.it - Ven, 09/15/2017 - 12:41

RAI 5 - Lunedì 18 settembre 2017 alle ore 21:15 va in onda la Puntata 13: Guerra di Popolo in Cile

Dopo il ‘68 il fermento culturale e politico è alle stelle: Dario e Franca portano il loro teatro nelle fabbriche occupate e nelle Case del Popolo.
Alla fine di ogni rappresentazione si apre un dibattito e molto spesso è proprio da queste discussioni che esce il materiale per nuove messe in scena.

La condizione dei lavoratori a domicilio di Carpi offre lo spunto per un monologo straordinario di Franca Rame: “Il Telaio”. E tutto questo non piace al Pci che non ama le critiche che arrivano dalla sua stessa base e inizia un feroce ostracismo nei confronti dei Fo, tanto da negare loro gli spazi per gli spettacoli. Questo non scoraggia Franca e Dario che allora vanno nelle fabbriche occupate aiutando così concretamente le lotte operaie.
Il clima in Italia si fa sempre più pericoloso e iniziano le prime minacce alla famiglia. D’altro canto il successo è straordinario.
Ora servono spazi come i palazzetti dello sport che possono accogliere migliaia di persone. E’ in questi luoghi che viene rappresentato Guerra del Popolo in Cile.

Ospiti della puntata: Steve Della Casa, Paolo Mieli, Simonetta Crisci, Furio Colombo, Marco Boato, Piero Sciotto.

 

Per rivedere le puntate già andate in onda CLICCA QUI

 

 

Argomento: Dario Fo e Franca Rame: La Nostra StoriaAnno: 2017
Categorie: Altri blog

I prossimi appuntamenti a Teatro con Mario Pirovano

FrancaRame.it - Gio, 09/14/2017 - 10:47

14-15-16 settembre "Dario Fo a Malta"

14 settembre 2017 Mario Pirovano in MISTERO BUFFO di Dario Fo, ore 20:00
15 settembre 2017 Mario Pirovano in JOHAN PADAN A LA DESCOVERTA DE LE AMERICHE di Dario Fo, ore 20:00
Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/events/136104646998045/

 

Sabato 23 settembre 2017

Mario Pirovano in JOHAN PADAN A LA DESCOVERTA DE LE AMERICHE di Dario Fo
Teatro de la Sena, Feltre, ore 21:00
Per maggiori informazioni clicca qui

 

Domenica 12 novembre 2017

Mario Pirovano in MISTERO BUFFO di Dario Fo
La Sala dei 500, Cittadella dell'Oasi, Troina (EN)
Clicca qui per maggiori informazioni su questo evento
 

Vuoi conoscere tutte le date dei prossimi spettacoli di Mario Pirovano?
Visita il sito www.mariopirovano.it

 

Argomento: Compagnia Teatrale Fo Rame - C.T.F.R. - Tutti gli spettacoli e gli EventiAnno: 2017
Categorie: Altri blog

I prossimi appuntamenti a Teatro con Mario Pirovano

Il blog di Dario Fo - Gio, 09/14/2017 - 10:44

14-15-16 settembre "Dario Fo a Malta"

14 settembre 2017 Mario Pirovano in MISTERO BUFFO di Dario Fo, ore 20:00
15 settembre 2017 Mario Pirovano in JOHAN PADAN A LA DESCOVERTA DE LE AMERICHE di Dario Fo, ore 20:00
Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/events/136104646998045/

 

Sabato 23 settembre 2017

Mario Pirovano in JOHAN PADAN A LA DESCOVERTA DE LE AMERICHE di Dario Fo
Teatro de la Sena, Feltre, ore 21:00
Per maggiori informazioni clicca qui

 

Domenica 12 novembre 2017

Mario Pirovano in MISTERO BUFFO di Dario Fo
La Sala dei 500, Cittadella dell'Oasi, Troina (EN)
Clicca qui per maggiori informazioni su questo evento
 

Vuoi conoscere tutte le date dei prossimi spettacoli di Mario Pirovano?
Visita il sito www.mariopirovano.it

 

Categorie: Altri blog

Festival dell'Arte Irregolare ad Alcatraz

FrancaRame.it - Ven, 09/08/2017 - 10:23

Dal 30 settembre al 2 ottobre 2017 alla Libera Università di Alcatraz
 
Anche quest’anno la mostra, i laboratori artistici, le performance degli artisti e una video rassegna ci accompagneranno a scoprire l’arte fuori dai consueti canali espositivi.

Per maggiori informazioni clicca qui

Argomento: Compagnia Teatrale Fo Rame - C.T.F.R. - Tutti gli spettacoli e gli EventiAnno: 2017
Categorie: Altri blog

Festival dell'Arte Irregolare ad Alcatraz

Il blog di Dario Fo - Ven, 09/08/2017 - 10:20

Dal 30 settembre al 2 ottobre 2017 alla Libera Università di Alcatraz
 
Anche quest’anno la mostra, i laboratori artistici, le performance degli artisti e una video rassegna ci accompagneranno a scoprire l’arte fuori dai consueti canali espositivi.

Per maggiori informazioni clicca qui

Categorie: Altri blog

Dario Fo e Franca Rame: la nostra storia, puntata 12

FrancaRame.it - Mer, 09/06/2017 - 11:40

La puntata continua la storia di Mistero Buffo, uno spettacolo che man mano si arricchisce di nuovi testi, nuove storie.
Mistero Buffo è anche l’invenzione del teatro di persona: un solo attore in scena che mostra decine di personaggi attraverso la gestualità e un linguaggio comprensibile a tutti in qualsiasi paese del mondo.
Non esiste più la quarta parete che divide il pubblico da chi recita, non esiste più lo spazio teatrale come lo si intendeva fino ad allora. E non esistono più nemmeno i testi sacri: scopriamo in questa puntata che “Rosa fresca aulentissima” non è per niente come ce l’hanno insegnata a scuola. Insieme a spezzoni originali delle varie rappresentazioni di Mistero Buffo, in questa puntata interventi di Jacopo Fo, Marco Paolini, Natalino Balasso, Ferruccio Soleri, Ascanio Celestini, Marco Baliani, Rosanna Brusegan, Paola Cortellesi, Ugo Dighero, Mario Pirovano, Domitilla Ruffo, Maurizio Scaparro.

Lunedì 11 settembre 2017, ore 21:15, su RAI5.

Per rivedere le prime 11 puntate andate in onda fino a oggi clicca qui http://www.dariofo.it/taxonomy/term/217

Argomento: Dario Fo e Franca Rame: La Nostra StoriaAnno: 2017
Categorie: Altri blog

Omaggio alla coppia Fo-Rame nella stagione 2017/2018 del Teatro dell’Entro-terra

FrancaRame.it - Mer, 09/06/2017 - 11:33

Ringraziamo il Teatro dell’Entro-terra, l’Associazione culturale caLas, il Comune di Troina e la Regione Sicilia per aver dedicato la stagione teatrale 2017/2018 a Dario Fo e Franca Rame.
Cinque gli spettacoli in cartellone, tra cui: 

- Jacopo Fo in “I calzini sul comò (ti amo ma non li trovo!)”
Sabato 14 Ottobre 2017

- Mario Pirovano in “Mistero Buffo” di Dario Fo
Domenica 12 Novembre 2017

Per maggiori informazioni: https://www.associazioneculturalecalas.com/

Argomento: Compagnia Teatrale Fo Rame - C.T.F.R. - Tutti gli spettacoli e gli EventiAnno: 2017
Categorie: Altri blog

Dario Fo e Franca Rame: la nostra storia, puntata 12

Il blog di Dario Fo - Mer, 09/06/2017 - 11:24

La puntata continua la storia di Mistero Buffo, uno spettacolo che man mano si arricchisce di nuovi testi, nuove storie.
Mistero Buffo è anche l’invenzione del teatro di persona: un solo attore in scena che mostra decine di personaggi attraverso la gestualità e un linguaggio comprensibile a tutti in qualsiasi paese del mondo.
Non esiste più la quarta parete che divide il pubblico da chi recita, non esiste più lo spazio teatrale come lo si intendeva fino ad allora. E non esistono più nemmeno i testi sacri: scopriamo in questa puntata che “Rosa fresca aulentissima” non è per niente come ce l’hanno insegnata a scuola. Insieme a spezzoni originali delle varie rappresentazioni di Mistero Buffo, in questa puntata interventi di Jacopo Fo, Marco Paolini, Natalino Balasso, Ferruccio Soleri, Ascanio Celestini, Marco Baliani, Rosanna Brusegan, Paola Cortellesi, Ugo Dighero, Mario Pirovano, Domitilla Ruffo, Maurizio Scaparro.

Lunedì 11 settembre 2017, ore 21:15, su RAI5.

Per rivedere le prime 11 puntate andate in onda fino a oggi clicca qui http://www.dariofo.it/taxonomy/term/217

Categorie: Altri blog

Omaggio alla coppia Fo-Rame nella stagione 2017/2018 del Teatro dell’Entro-terra

Il blog di Dario Fo - Mer, 09/06/2017 - 10:13

Ringraziamo il Teatro dell’Entro-terra, l’Associazione culturale caLas, il Comune di Troina e la Regione Sicilia per aver dedicato la stagione teatrale 2017/2018 a Dario Fo e Franca Rame.
Cinque gli spettacoli in cartellone, tra cui: 

- Jacopo Fo in “I calzini sul comò (ti amo ma non li trovo!)”
Sabato 14 Ottobre 2017

- Mario Pirovano in “Mistero Buffo” di Dario Fo
Domenica 12 Novembre 2017

Per maggiori informazioni: https://www.associazioneculturalecalas.com/
 

Categorie: Altri blog

La formazione accogliente: condivisione di pratiche e scenari di collaborazione. Seminario EPALE a La Spezia, 14-16 settembre 2017

Comitato Nobel Disabili Onlus - Mar, 09/05/2017 - 11:54

In rappresentanza del Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili invitate due risorse del progetto Erasmus+ progetto “TELL ME - Theatre for Education and Literacy Learning of Migrants in Europe”.

Epale Italia, agenzia che gestisce la Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa, organizza un seminario nazionale di formazione per parlare di educazione e formazione dei migranti e dei richiedenti protezione umanitaria. Dal 14 al 16 settembre si svolgerà un incontro di tre giorni dal titolo “La formazione accogliente: condivisione di pratiche e scenari di collaborazione”.  
A La Spezia si parlerà soprattutto delle sinergie necessarie tra i diversi attori coinvolti nell’orientamento e prima formazione ai migranti e per questo un obiettivo centrale sarà rappresentato dalla condivisione di pratiche di collaborazione tra CPIA, Centri di accoglienza e onlus per gestire la prima accoglienza e avviare percorsi integrati di educazione e alfabetizzazione linguistica. Un’attenzione particolare sarà poi data alla valorizzazione del patrimonio culturale del migrante e alla narrazione della sua storia individuale e collettiva.
Il seminario di La Spezia si rivolge sia al mondo dei CPIA che a quello delle numerose organizzazioni proponendo esperienze a confronto in vista di un dialogo che sembra spesso mancare e proponendo la costituzione di un Manifesto della formazione accogliente frutto dei risultati dei gruppi di lavoro scaturiti dal seminario
Il seminario prevederà interventi di esperti, lavori di gruppo fra i partecipanti coordinati da facilitatori, un workshop di formazione sull’autobiografia.
Nel corso dei lavori di gruppo verranno presentate alcune pratiche proposte dai partecipanti stessi.
Maurizio Bertolini e Nazzareno Vasapollo, membri del team TELLME, sono stati invitati in rappresentanza del Nuovo Comitato Nobel per i Disabili.

Website

Lo staff di TELLME

Il sito di Tell Me

Categorie: Altri blog

"DARIO FO E FRANCA RAME: LA NOSTRA STORIA" torna in onda lunedì 4 settembre alle 21.15 su Rai5

Il blog di Dario Fo - Lun, 09/04/2017 - 15:30

La fondazione di Nuova Scena, associazione con cui Dario Fo e Franca Rame portano il loro teatro fuori dai circuiti ufficiali per incontrare operai e contadini, e la nascita di “Mistero Buffo”, spettacolo manifesto di Fo. Riparte da questi due momenti - raccontati dalla puntata in onda lunedì 4 settembre alle 21.15 su Rai5 - il nuovo il ciclo di documentari “Dario Fo e Franca Rame. La nostra storia”, che Rai Cultura dedica alla vita e al teatro dei due grandi artisti.

Cinque appuntamenti inediti in prima serata, in onda il lunedì fino al 2 ottobre, che ripercorrono in parallelo l’impegno politico dei due attori e gli eventi che hanno segnato il panorama politico e civile italiano tra gli anni ’60 e ’70. Nel 1967, all’alba della stagione della contestazione, Dario Fo e Franca Rame prendono una decisione rischiosa quanto ambiziosa: ostacolati dall’Eti, che sembra voler impedire i loro spettacoli dai circuiti nelle sale italiane, stabiliscono di portare il loro teatro verso gli operai e i contadini, disertando quindi i teatri ufficiali ed esibendosi in Case del Popolo, circoli del dopo lavoro e Arci.

La compagnia progetta un palcoscenico montabile e smontabile, allestito grazie all’esperienza pregressa di Franca nella compagnia di famiglia, e sperimenta soluzioni sceniche e tecniche inusuali, “abitando” nell’arco di pochi anni oltre 80 luoghi extra-teatrali. Nasce così l'Associazione Nuova Scena, politicamente vicina al Pci e all’Arci, attraverso la quale la coppia arriva a portare in tournée fino a sei spettacoli contemporaneamente, differenziando il repertorio a seconda delle piazze, e a teorizzare una forma drammatica che oppone ideologicamente il teatro di parola della tradizione al teatro d’azione che, attraverso l’irruzione del corpo nella drammaturgia rivela le istanze politiche della classe operaia e lavoratrice. In quegli anni vede infatti la luce “Mistero Buffo” (approdato poi alla Rai nel ’77), una forma drammatica plasmata sulla ritualità dei misteri medioevali e delle sacre rappresentazioni e ricalcata sullo schema delle giullarate a partire da un canovaccio che si snoda intorno a precise chiavi comiche e tragiche. Fo e Rame arrivano a questa elaborazione, che sarà il loro capolavoro, attraverso lo studio di fonti testuali medioevali, coadiuvati da filologi e studiosi: l’invenzione linguistica del grammelot coniugata a quella tematica che di volta in volta impronta e modella i “misteri” riconducendoli all’attualità, così come il protagonismo del corpo dell’attore rappresentano elementi in linea con la poetica e la teorica del cosiddetto “Terzo Teatro” (quello messo in scena da Eugenio Barba, Jerzi Grotowski, Leo de Berardinis, Peter Brook, Julian Beck e Judith Malina ecc.), che proprio in quegli anni germogliava internazionalmente ed implicava nell’atto teatrale un’eticità radicale aderente ad un approccio quasi mistico che vede nel teatro una vocazione.

La puntata ripropone le immagini da “Grammelot di Scapino”, “Gramelot dello Zanni”, “Gramelot dell’avvocato inglese” e da “Accorrete gente, sono arrivati i giullari!” di Carlo Barsotti e ospita interventi di Maurizio Scaparro, Giuseppina Manin, Rosanna Brusegan, Marco Paolini, Ascanio Celestini, Marco Baliani. Gli appuntamenti successivi racconteranno invece l’esperienza artistica e politica della Comune, sorta a ridosso degli anni di piombo, e culminata nel successo mondiale di “Morte accidentale di un anarchico”.

Puntata numero 11
Scoppia il '68, l’Italia è scossa da manifestazioni di protesta, cortei di studenti, operai che rivendicano maggiori diritti sul posto di lavoro.
Si cerca un nuovo modo di intendere la vita stessa e la cultura ne è lo specchio.
Dario Fo e Franca Rame nei teatri tradizionali ci stanno stretti e decidono di uscire dai soliti circuiti per portare il loro teatro a chi a teatro non ci va mai. Ecco quindi che vanno a rappresentare i loro spettacoli nei Palazzetti dello Sport, nelle Case del Popolo, nelle fabbriche occupate e costruiscono palcoscenici, impianti, inventano nuovi strumenti per l’acustica e le luci.
Sono anni faticosissimi ed esaltanti, con platee composte da migliaia di persone.
E’ proprio in questo periodo che nasce l’opera più importante di Dario Fo: Mistero Buffo. Lo spettacolo che dà voce a chi non l’ha mai avuta, raccontando la storia dal punto di vista del popolo.
Scopriamo come è nato questo capolavoro e la potenza del gramelot con interventi di Jacopo Fo, Maurizio Scaparro, Giuseppina Marin, Marco Paolini, Ascanio Celestini, Rosanna Brusegan, Marco Baliani.
Lunedì 4 settembre 2017, ore 21:15, su RAI5.

Per rivedere le prime 10 puntate andate in onda fino a oggi clicca qui http://www.dariofo.it/taxonomy/term/217

Categorie: Altri blog

"DARIO FO E FRANCA RAME: LA NOSTRA STORIA" torna in onda lunedì 4 settembre alle 21.15 su Rai5

FrancaRame.it - Lun, 09/04/2017 - 15:28

La fondazione di Nuova Scena, associazione con cui Dario Fo e Franca Rame portano il loro teatro fuori dai circuiti ufficiali per incontrare operai e contadini, e la nascita di “Mistero Buffo”, spettacolo manifesto di Fo. Riparte da questi due momenti - raccontati dalla puntata in onda lunedì 4 settembre alle 21.15 su Rai5 - il nuovo il ciclo di documentari “Dario Fo e Franca Rame. La nostra storia”, che Rai Cultura dedica alla vita e al teatro dei due grandi artisti.

Cinque appuntamenti inediti in prima serata, in onda il lunedì fino al 2 ottobre, che ripercorrono in parallelo l’impegno politico dei due attori e gli eventi che hanno segnato il panorama politico e civile italiano tra gli anni ’60 e ’70. Nel 1967, all’alba della stagione della contestazione, Dario Fo e Franca Rame prendono una decisione rischiosa quanto ambiziosa: ostacolati dall’Eti, che sembra voler impedire i loro spettacoli dai circuiti nelle sale italiane, stabiliscono di portare il loro teatro verso gli operai e i contadini, disertando quindi i teatri ufficiali ed esibendosi in Case del Popolo, circoli del dopo lavoro e Arci.

La compagnia progetta un palcoscenico montabile e smontabile, allestito grazie all’esperienza pregressa di Franca nella compagnia di famiglia, e sperimenta soluzioni sceniche e tecniche inusuali, “abitando” nell’arco di pochi anni oltre 80 luoghi extra-teatrali. Nasce così l'Associazione Nuova Scena, politicamente vicina al Pci e all’Arci, attraverso la quale la coppia arriva a portare in tournée fino a sei spettacoli contemporaneamente, differenziando il repertorio a seconda delle piazze, e a teorizzare una forma drammatica che oppone ideologicamente il teatro di parola della tradizione al teatro d’azione che, attraverso l’irruzione del corpo nella drammaturgia rivela le istanze politiche della classe operaia e lavoratrice. In quegli anni vede infatti la luce “Mistero Buffo” (approdato poi alla Rai nel ’77), una forma drammatica plasmata sulla ritualità dei misteri medioevali e delle sacre rappresentazioni e ricalcata sullo schema delle giullarate a partire da un canovaccio che si snoda intorno a precise chiavi comiche e tragiche. Fo e Rame arrivano a questa elaborazione, che sarà il loro capolavoro, attraverso lo studio di fonti testuali medioevali, coadiuvati da filologi e studiosi: l’invenzione linguistica del grammelot coniugata a quella tematica che di volta in volta impronta e modella i “misteri” riconducendoli all’attualità, così come il protagonismo del corpo dell’attore rappresentano elementi in linea con la poetica e la teorica del cosiddetto “Terzo Teatro” (quello messo in scena da Eugenio Barba, Jerzi Grotowski, Leo de Berardinis, Peter Brook, Julian Beck e Judith Malina ecc.), che proprio in quegli anni germogliava internazionalmente ed implicava nell’atto teatrale un’eticità radicale aderente ad un approccio quasi mistico che vede nel teatro una vocazione.

La puntata ripropone le immagini da “Grammelot di Scapino”, “Gramelot dello Zanni”, “Gramelot dell’avvocato inglese” e da “Accorrete gente, sono arrivati i giullari!” di Carlo Barsotti e ospita interventi di Maurizio Scaparro, Giuseppina Manin, Rosanna Brusegan, Marco Paolini, Ascanio Celestini, Marco Baliani. Gli appuntamenti successivi racconteranno invece l’esperienza artistica e politica della Comune, sorta a ridosso degli anni di piombo, e culminata nel successo mondiale di “Morte accidentale di un anarchico”.

Puntata numero 11
Scoppia il '68, l’Italia è scossa da manifestazioni di protesta, cortei di studenti, operai che rivendicano maggiori diritti sul posto di lavoro.
Si cerca un nuovo modo di intendere la vita stessa e la cultura ne è lo specchio.
Dario Fo e Franca Rame nei teatri tradizionali ci stanno stretti e decidono di uscire dai soliti circuiti per portare il loro teatro a chi a teatro non ci va mai. Ecco quindi che vanno a rappresentare i loro spettacoli nei Palazzetti dello Sport, nelle Case del Popolo, nelle fabbriche occupate e costruiscono palcoscenici, impianti, inventano nuovi strumenti per l’acustica e le luci.
Sono anni faticosissimi ed esaltanti, con platee composte da migliaia di persone.
E’ proprio in questo periodo che nasce l’opera più importante di Dario Fo: Mistero Buffo. Lo spettacolo che dà voce a chi non l’ha mai avuta, raccontando la storia dal punto di vista del popolo.
Scopriamo come è nato questo capolavoro e la potenza del gramelot con interventi di Jacopo Fo, Maurizio Scaparro, Giuseppina Marin, Marco Paolini, Ascanio Celestini, Rosanna Brusegan, Marco Baliani.
Lunedì 4 settembre 2017, ore 21:15, su RAI5.

Per rivedere le prime 10 puntate andate in onda fino a oggi clicca qui http://www.dariofo.it/taxonomy/term/217

Argomento: Dario Fo e Franca Rame: La Nostra StoriaAnno: 2017
Categorie: Altri blog

XXIV Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni

FrancaRame.it - Gio, 08/17/2017 - 10:08

Dal 25 agosto al 3 settembre si svolgerà ad Anagni, Frosinone, la 24esima edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale.

Come riporta una nota del Direttore artistico del Festival Giacomo Zito: “Il Festival sarà dedicato a un vero e proprio mito recentemente scomparso: al Premio Nobel Dario Fo, che verrà ricordato in particolare in occasione della messa in scena del suo successo planetario Mistero Buffo da parte del suo più fedele discepolo, Mario Pirovano.”

Confidare nella Bellezza.
In tempi dove il disorientamento è esponenzialmente accresciuto dalla babele viralmente generata dai moderni mezzi di comunicazione, difendere e diffondere il contenuto profondo, il nucleo di ogni onesta ricerca artistica, attraverso i linguaggi fondamentali del racconto, della musica, della danza, dello spettacolo dal vivo – oltre che dai moderni linguaggi multimediali – è il grandissimo contributo che un Festival come il nostro può offrire alla tutela della Bellezza.

Nota completa del Direttore artistico e programma del Festival

 

Lo spettacolo di Mario Pirovano è venerdì 1 settembre 2017, ore 21:00, Piazza Innocenzo III, Anagni.

 

Argomento: Compagnia Teatrale Fo Rame - C.T.F.R. - Tutti gli spettacoli e gli Eventi
Categorie: Altri blog

Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni

Il blog di Dario Fo - Ven, 07/28/2017 - 08:50

Dal 25 agosto al 3 settembre si svolgerà ad Anagni, Frosinone, la 24esima edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale.

Come riporta una nota del Direttore artistico del Festival Giacomo Zito: “Il Festival sarà dedicato a un vero e proprio mito recentemente scomparso: al Premio Nobel Dario Fo, che verrà ricordato in particolare in occasione della messa in scena del suo successo planetario Mistero Buffo da parte del suo più fedele discepolo, Mario Pirovano.”

Confidare nella Bellezza.
In tempi dove il disorientamento è esponenzialmente accresciuto dalla babele viralmente generata dai moderni mezzi di comunicazione, difendere e diffondere il contenuto profondo, il nucleo di ogni onesta ricerca artistica, attraverso i linguaggi fondamentali del racconto, della musica, della danza, dello spettacolo dal vivo – oltre che dai moderni linguaggi multimediali – è il grandissimo contributo che un Festival come il nostro può offrire alla tutela della Bellezza.

Nota completa del Direttore artistico e programma del Festival

Lo spettacolo di Mario Pirovano è venerdì 1 settembre 2017, ore 21:00, Piazza Innocenzo III, Anagni.

 

Categorie: Altri blog

[VIDEO] Dario Fo e Franca Rame "Morte accidentale di un anarchico" - 1970

Il blog di Dario Fo - Mar, 07/25/2017 - 09:13

Spettacolo-inchiesta sulla morte di Giuseppe Pinelli, precipitato da una finestra del 4° piano della questura di Milano pochi giorni dopo la strage di Piazza Fontana.

La video-introduzione di Jacopo Fo ...

Il DVD dell'opera lo trovate su commercioetico.it

 

Categorie: Altri blog

[VIDEO] Il Teatro di DarioFo e Franca Rame: le malefatte di Bonifacio VIII - "Mistero Buffo" 1977

Il blog di Dario Fo - Mar, 07/25/2017 - 09:07

Il 22 aprile 1977 alle ore 20.30, Dario Fo, con la moglie Franca Rame, torna in televisione per un ciclo chiamato "Il teatro di Dario Fo" (Rete 2). Questa serie di trasmissioni porterà il futuro Premio Nobel ad essere apprezzato da una ancor più vasta schiera di persone, come solo la televisione può fare. Vengono proposti tutte le "pièces" montate nella Palazzina Liberty dell'antico Verziere di Milano (da cui è anche trasmessa la serie). I titoli proposti sono: Mistero Buffo, che apre il ciclo, Settimo: ruba un po' meno, Isabella, tre caravelle e un cacciaballe e Parliamo di donne quest'ultimo interpretato dalla sola Franca Rame. Per non smentire la sua fama rivoluzionaria, per non dire "eversiva", la serie, ed in particolare Mistero Buffo attirò l'attenzione del Vaticano che per bocca del cardinale Poletti reagì molto duramente al linguaggio trasgressivo che popola le rappresentazioni della celebre coppia di artisti.

Categorie: Altri blog

Festival Sani da legare, Mogliano Veneto

Il blog di Dario Fo - Lun, 07/24/2017 - 09:52

 

 

Categorie: Altri blog

TELL ME! DIMMI! DIZ-ME! DIS MOI! DIME! SAG MIR! BERÄTTA FÖR MIG! BANA SÖYLE!

Comitato Nobel Disabili Onlus - Mer, 07/19/2017 - 10:49

Un progetto europeo finanziato da Erasmus+ al Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili per l’alfabetizzazione dei migranti.

TELL ME! DIMMI!
È sull’arte del raccontare che abbiamo pensato poter creare delle metodologie utili all’alfabetizzazione degli adulti.
E quando si tratta di adulti migranti, da raccontare ce n’è tantissimo!
Il programma Erasmus+ ha deciso di finanziare una partnership strategica proposta dal Nuovo Comitato il Nobel per i Disabili e che vede coinvolti altri tre enti europei:
- l’Associazione Nuovi Linguaggi di Loreto, provider accreditato per la Formazione Professionale che da oltre vent’anni gestisce al proprio interno una Scuola di Recitazione;
- ASTA, Compagnia Teatrale portoghese che si occupa di produzione teatrale e teatro educativo,
- IFALL, associazione svedese che si occupa di rifugiati.

Sotto l’egida di Erasmus+, il progetto “TELL ME - Theatre for Education and Literacy Learning of Migrants in Europe” ha il compito di costituire delle linee guida metodologiche che diventino un riferimento europeo sull’utilizzo dello strumento teatrale per l’alfabetizzazione linguistica e matematica dei migranti.
Un’equipe di ricercatori transnazionale produrrà nell’arco di due anni un kit educativo che verrà messo a disposizione gratuitamente di centri per l’apprendimento, scuole e associazioni. Il kit sarà supportato da un’apposita piattaforma di e-learning e, oltre che dalle linee guida, sarà costituito da curricula diversificati per formatori e utenti finali, da materiali didattici ad hoc e da specifici tutorial video.
Tutti i materiali costituiti verranno sperimentati in tre workshop rivolti a 24 operatori europei che si terranno presso la Libera Università di Alcatraz nei prossimi mesi di ottobre e febbraio e in due corsi per migranti che avranno luogo in Portogallo e in Svezia nel 2018.
Vari eventi moltiplicatori nei tre paesi partner di cui daremo conto nei prossimi mesi serviranno a diffondere in tutta Europa le metodologie costituite. La comunicazione verrà affidata anche a un Edu-docufilm che verrà realizzato per documentare l’esperienza in progress e dar voce a ricercatori, formatori e migranti coinvolti nel progetto.

Uno degli obiettivi di TELL ME è anche quello di implementare una rete europea che connetta le esperienze di coloro che operano nell’ambito dell’apprendimento, del sociale e del teatro. È per questo motivo stiamo lavorando a un’apposita piattaforma Social che serva per dare visibilità alle organizzazioni europee impegnate nei tre ambiti e a creare nuove reti, nuove idee, nuovi progetti.

Per il momento puoi seguirci su www.tellmeproject.com, il sito del progetto, e contattarci alla mail europe@comitatonobeldisabili.it.

https://www.tellmeproject.com/?lang=it il sito in italiano

Aspettiamo il tuo contributo: TELL US!

Jacopo Fo
Nazzareno Vasapollo

 

 

Categorie: Altri blog