Cannabis terapeutica no limits

La Corte Suprema della California ha respinto i limiti imposti dal Parlamento sulla quantita' massima di marijuana a uso medico che puo' possedere un paziente (227 grammi).
La “legge sull'uso compassionevole” approvata nel 1996 non poneva limiti e cosi', pare, rimarra'.
(Fonte: Tgcom)


Commenti

In Italia si va sempre in leggera controtendenza.
Mentre le droghe leggere vengono catalogate assieme a tutte le altre, in America le usano come medicinale.
Certo l'America ha avuto la dinastia Bush che ha portato 15 anni di oscurantismo, in Italia il Silvio pensiero sta arrivanndo alla stessa soglia.
A occhio tra 5 o 6 anni potremo coltivarla sul balcone anche noi, e potremo anche togliere la parolaccia "droga" davanti all'intenzione di intendere la cannabis un semplice stupefacente.
w la rivoluzione