Un navigatore poco affidabile


Un turista milanese in visita al Lago di Como ha seguito il navigatore che lo ha portato in una strada strettissima con tanto di scalinata. La macchina si è incastrata e ci sono volute cinque ore di lavoro dei vigili del fuoco per liberarla, mentre il Gps continuava e dire: “Ricalcolo”.
(Fonte Corriere.it)

(…) Continua a leggere CACAO - Il Quotidiano delle Buone Notizie.