Le buone notizie di CaCaO

tratte dalla newsletter Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche

Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche del 27/09/2005

Come ogni anno la manifestazione ecologica "Puliamo il Mondo" e' stata un successo: 700mila volontari che hanno ripulito dai rifiuti strade, giardini, argini e fondali marini per un totale di 5mila aree.
Come ogni anno l'elenco del materiale raccolto fa venire la pelle d'oca: batterie esauste, rifiuti ospedalieri, elettrodomestici, sanitari e addirittura una carcassa d'auto, ripescata nella grotta Cavone a Spinazzola, in provincia di Bari.
Ricercatori dell'Istituto Mario Negri di Milano hanno invece prelevato e analizzato alcuni campioni d'acqua del Po. Il risultato e' che ogni giorno il Po porta con se' la bellezza di 4 kg di cocaina, proveniente dalle urine dei tossicodipendenti.
L'anno prossimo ci sara' la prima edizione di Sniffiamo il Mondo.

Le Province autonome di Trento e Bolzano, e quelle non autonome di Belluno, Pordenone e Udine hanno presentato richiesta per inserire le Dolomiti tra i patrimoni dell'umanita' dell'Unesco. Una risposta e' prevista entro il 15 novembre.

Siete stanchi dei soliti Reality Show umani? In rete (www.ourchickens.com) si puo' guardare il Grande Fratello delle galline, ambientato in un pollaio inglese. Protagoniste le avvenenti Pauline, Fowler e Tikka. Piu' di 5mila i contatti in un giorno. Perche' il livello della discussione tra le galline e' molto piu' alto di quello della Talpa e dell'Isola dei Famosi.

Ci sono alcuni giornalisti titolisti che provengono da altri pianeti. Ecco cosa titola un articolo pubblicato sulla sezione notizie del portale di Yahoo.it:
"Udito: Un Italiano Su 10 Non Sente Bene, a Berlino 'Di Corsa' Per Vincere l'Indifferenza".
Non e' chiaro se bisogna andare a Berlino di corsa solo se non si sente bene o se quando arrivi a Berlino di corsa non ci sentirai piu'.
L'iniziativa invece e' seria. Domenica prossima si terra' a Berlino una maratona cui parteciperanno anche 34 atleti ipoacusici, provenienti da tutto il mondo. L'obiettivo della corsa e' sensibilizzare le persone su questa disabilita', che si puo' superare grazie alla tecnologia e a particolari terapie. In Italia si stima che una persona su 10 non senta bene, ma aspetti in media 7 anni prima di rivolgersi a uno specialista.

Lavori socialmente utili
Un migliaio di ruandesi condannati per il genocidio del 1994 sta scontando la propria pena facendo lavori socialmente utili, come ricostruire le case che hanno distrutto durante gli scontri.
Le persone coinvolte in questo programma di riabilitazione avevano confessato i loro crimini davanti ai cosiddetti 'Gacaca', tribunali popolari che affiancavano la magistratura ordinaria nei casi di genocidio.
(Fonte: misna.org)

CACAO ECCHISENEFREGA!

Un documento storico rintracciato dal professor Silvano Fei rivelerebbe che Dante Alighieri litigo' col parroco per via di un fico cresciuto nel giardino della sua casa fiorentina.

CACAO SALTO CON L'ASTA
Notizie di sport e diritti umani

A Teheran sono iniziati i Giochi olimpici delle donne islamiche, nati grazie all'impegno di Faezeh Hashemi, strenua promotrice dello sport femminile in Iran.
Alla manifestazione partecipano 2.000 donne tra atlete e staff. Partecipano anche gli Stati Uniti con una sola rappresentante.
Le regole imposte dalla religione islamica vietano al pubblico maschile di assistere alla maggior parte delle gare, tranne in quelle discipline dove il corpo delle atlete puo' essere completamente coperto, come ad esempio il tiro con l'arco. Stesso discorso vale per le televisioni e di conseguenza gli sponsor.
Nonostante questo la manifestazione si ripete regolarmente ogni 4 anni.

Sempre in tema di sport segnaliamo anche l'istituzione, in Pakistan, del campionato di calcio femminile. La decisione della Federazione calcio pakistana e' stata "imposta" dalla Fifa che avrebbe tagliato i fondi se non fosse stato promosso lo sport femminile.
Anche in questo caso le partite si dovranno svolgere in segreto e senza tifoseria maschile.
Il campionato ricevera' pero' sovvenzioni: 25mila dollari all'anno, il 10% del totale che la Fifa elargisce al Pakistan per il Calcio, lo 0,125% di quello che e' costato un giocatore alla Juventus (il centrocampista Viera, 20 milioni di euro.)

La Redazione: Simone Canova, Jacopo Fo, Maria Cristina Dalbosco, Gabriella Canova


Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche del 26/09/2005

Dopo un articolo su Internazionale n. 608 la storia di George Weah e' arrivata nei tg nazionali.
Gli appassionati di calcio se lo ricorderanno certamente: ex giocatore del Milan segno' decine di gol arrivando a vincere il pallone d'oro nell'anno...
Ora Weah, 38 anni, liberiano (Africa sud occidentale), e' passato dai gol all'acqua per tutti e si e' candidato a diventare presidente della Liberia. Gli ultimi sondaggi lo danno per favorito, nonostante le critiche degli altri candidati.
Grazie a una campagna elettorale fatta di spot pubblicitari, comizi e dibattitti in giro per il Paese, King George, come si fa chiamare, e' diventato il simbolo di una nuova Liberia che ce la puo' fare. E' la nuova speranza e convince soprattutto i giovani, circa la meta' degli elettori.
Weah e' nato povero, come molti in Liberia, e per questo, dice, sa ascoltare e capire i poveri che gli parlano. Nel suo paese il tasso di disoccupazione e' all'85% e due terzi della popolazione sopravvive solo grazie agli aiuti umanitari dell'Onu.
King George ha promesso di costruire case, strade, acquedotti e impianti per l'energia elettrica, portando cosi' benessere e posti di lavoro.
Ai 27 candidati che lo accusano di non avere esperienza politica Weah risponde che con tutta la "loro" esperienza, hanno governato il paese per cento anni senza combinare nulla.
Forse e' come dice lui: per essere politici non serve aver studiato scienze politiche, e' solo una questione di buonsenso.

CACAO ESTINTA SARA' TUA SORELLA!

Avvistato nella valle dell'Adige un esemplare di "Aeshna grandis'', libellula ritenuta estinta da 126 anni. Autori della scoperta i membri del Gruppo di lavoro per le libellule ''Libella'' Franziska Werth e Reinhold Haller. La libellula si trovava tra le canne di un biotopo, in stato di stordimento.
Forse ne faranno un film: Libellule in libelta'.

TUTTO QUELLO CHE NON AVRESTI MAI VOLUTO SAPERE SUL SESSO

Telefonia cellulare
Un'inchiesta di Astra Ricerche condotta su 2mila persone con piu' di 16 anni rivela che: 3 italiani su 4 hanno un cellulare, il 54% lo considera un amico e un 7%, patologico lo vede come un oggetto d'amore. Il 9% invece prova antipatia per il telefonino, il 16% e' irritato, il 7% lo rifiuta.
L'1,8% lo tiene sempre spento.
Il 35% invece non lo spegne neanche di notte e solo un 3% preme il tasto di spegnimento prima di fare l'amore. Gli sms durante l'amplesso sarebbero la vera causa del crollo della natalita' in Italia.

Sembra che in Cina stiano per essere distribuiti gratuitamente 100mila preservativi. Sarebbe la campagna pubblicitaria per il lancio nel mercato di due nuovi modelli: il Clinton e il Lewinski.
Clinton perche' ha dimostrato di essere una persona responsabile e Lewinski perche'... non e' specificato.
Non e' invece vera la notizia del modello Bush, modello con una piccola carica di esplosivo sulla punta per rendere i rapporti sessuali piu' focosi.

Eva Henger ha dichiarato che non vuole piu' essere chiamata pornostar o ex pornostar, "quel termine - ha aggiunto - proprio non mi appartiene e forse non mi e' mai appartenuto".
Ma una volta lei ha girato un film "Eva finalmente pornostar" regia di Riccardo Schicchi.

CACAO BUONE NOTIZIE

Il mercato della Pace
E' stato inaugurato a Bunia, capitale dell'Ituri, regione orientale della Repubblica democratica del Congo. 15mila mq. che tre volte alla settimana si riempiono di bancarelle, negozi ambulanti e acquirenti di comunita' diverse. Per il mercato della Pace e' stato scelto un luogo simbolo, dove nel 2003 due delle cominuta' in lotta, i lendu e gli hema, decisero di sedersi e parlarne.
(Fonte: Peacereporter.net)

TWAS (Academy of Sciences for the Developing World), Illycaffe', Comune di Trieste e Fondazione Internazionale per il Progresso e la Liberta' delle Scienze hanno annunciato i vincitori del primo Trieste Science Prize, premio destinato agli scienziati dei paesi in via di sviluppo.
I vincitori di questa prima edizione sono Sergio Henrique Ferreira, biologo brasiliano che analizzando gli effetti analgesici del veleno di un serpente brasiliano, il Bothrops jararaca, e' riuscito a scoprire enzimi antidolorifici e contro l'ipertensione.
Secondo vincitore e' T.V. Ramakrishnan, professore di fisica presso l'Universita' hindu Banaras di Varanasi, India, per le sue importanti scoperte scientifiche "nel calcolo quantitativo delle condizioni di trasformazione dei liquidi in solidi".
Entrambi vincono 50mila dollari e via alla seconda edizione.
(Fonte: Vita.it)

Un Brunello di Montalcino che sa di Bach
Alla sua uva Carlo Cignozzi, dell'azienda agricola Paradiso di Frassina, fa ascoltare brani di musica classica. Con effetti sorprendenti: i tempi di maturazione sono molto piu' rapidi, anche di dieci giorni, e il suono tiene lontani i predatori come cinghiali, daini, caprioli, volpi. Inoltre nel vitigno ci sono meno parassiti, meno muffe e meno malattie. Insomma le piante stanno meglio. Lo strana tecnica di Cignozzi e' ora analizzata dall'universita' di Firenze e potrebbe essere la nona sinfonia dell'agricoltura biologica.
Per maggiori informazioni sull'azienda agricola http://www.alparadisodifrassina.it
(Fonte: Greenplanet)

CACAO HAI VOLUTO LA BICICLETTA?

Africa: e' partito il Tour du Senegal. Ufficialmente riconosciuta dall'Unione ciclistica internazionale (Uci) la gara si compone di 8 tappe per una distanza totale di 1.235 km.
Quest'anno partecipano 17 squadre (quattro in piu' del 2004): 6 francesi, 1 squadra dal Belgio, una dal Portogallo, una dal Giappone e 7 squadre africane (Sudafrica, Burkina Faso, Gabon, Camerun, Angola e due dal Senegal). Mancano i vincitori delle ultime tre edizioni: gli italiani.
I ciclisti sono pregati di non far uso di sostanze dopanti, l'Africa fa gia' il suo effetto.
Questo Tuor dovra' onorare lo sport come fa la gazzella, che ogni giorno in Africa si sveglia e sa che dovra' correre anche se non si ricorda piu' il perche' ma glielo dicono tutti.

La Redazione Simone Canova, Jacopo Fo, Maria Cristina Dalbosco, Gabriella Canova


Cacao della domenica del 25/09/2005

Annunci

- Dal 30 Settembre al 2 Ottobre (unica data del 2005) Imad Zebala presenta L'ESTASI e BENESSERE MUSICANDO PERCUSSIONANDO.
Questo weekend sarà come sempre una grande festa per salutare l'estate immergendoci totalmente nella musica e nella natura. Come diceva Al-Ghasali (1058 - 1111) "Colui che le stagioni con le sue trasformazioni, e il liuto con le sue corde, non riescono a commuovere, è certamente un uomo incompleto."
Faremo musica e concerti, balleremo e giocheremo! Approfondiremo tutti questi argomenti divertendoci, per la gioia della vita e il benessere psicofisico.
Per maggiori informazioni http://www.alcatraz.it/imad.htm
Per prenotazioni contattare Alcatraz telefonando allo 075 922 99 39/38 oppure inviando una e-mail a info@alcatraz.it

- 30 settembre - 2 ottobre Laboratorio per la costruzione del Parco Fantastico di Alcatraz. Lavorare con le mani, il cemento, il ferro e i pennelli. Costruire grandi statue dipinte che formeranno un luogo per stupire le persone e aprire i cuori al divertimento e allo spirito del gioco.
Vieni a darci una mano a realizzare una colossale istallazione artistica contro la guerra e la stupidità.
Alla sera sarai talmente sporco che neanche il tuo commercialista potrà riconoscerti!
Scegli l'arte come strumento di comunicazione. Se pensi di non essere capace di fare arte scoprirai talenti insospettati. Tira fuori la bestia creativa che è dentro di te!!!
Con Jacopo Fo e Eleonora Albanese alla scoperta delle realizzazioni che si possono concretizzare solo nei sogni più smodati e alla Libera Università di Alcatraz.
35 euro al giorno pensione completa in camerata e laboratori.
(Vedi "L'arte è l'unica forza in grado di dare speranza all'umanità" Clicca qui).

- 21 - 23 ottobre Corso di massaggio thailandese e Comicoterapia con Gisella Manganelli e Jacopo fo
Laboratorio per la costruzione del Parco Fantastico di Alcatraz
Corso di CUCINA con Angela Labellarte
Per prenotazioni contattare Alcatraz telefonando allo 075 922 99 39/38 oppure inviando una e-mail a info@alcatraz.it
Per il calendario corsi completo di Alcatraz clicca qui

La storia della settimana

Andai da Dio e gli dissi: "Ma ti sembra il modo di gestire le cose?
Ti rendi conto del livello di casino che c'e' sul pianeta? Gli uragani devastano gli Stati Uniti, in Congo continuano i massacri, l'epidemia aviaria ci minaccia e in piu' Fazio non si dimette, Prodi non vuol mettere il risparmio energetico tra le priorita' dell'Unione... Insomma non mi sembra che tu ti stia impegnando."
Ero un po' incazzato e parlavo a raffica, avevo letto i giornali e non mi erano andati giu'. Cosi' ero arrivato a casa di Dio, a duecento metri dal mio casolare, in mezzo a un bosco. Dio se ne stava seduto nel suo soggiorno in legno grezzo e dipingeva sopra un grande foglio di cotone un volo di gabbiani. Mi guardo' con la sua aria profonda. Ma io continuavo: "Ascoltami, tu devi fare qualche cosa, e' tutto un ruba ruba, un'idiozia collettiva... per non parlare dell'Iraq... E non puoi cavarti dall'impiccio limitandoti a due uragani uno dopo l'altro sugli Usa. Ammetto che sono scenografici ma insomma...Credi veramente che diventeranno buoni se li anneghi un po'? Tra l'altro volevo chiederti: ma com'e' che il secondo uragano l'hai mandato proprio su Houston dove erano finiti i profughi di New Orleans? Ce l'hai con qualcuno in particolare e stai cercando di farlo fuori? Non e' che usi armi di calibro un po' troppo grosso? Se gli sparavi nel sonno non facevi prima?"
Dio mi interruppe: "Ma credi che io abbia tempo da perdere con queste stronzate?
Secondo te io non ho altro da fare che punire qualche milione di statunitensi per i peccati del loro presidente?
Ma non ti rendi conto che dalla mattina alla sera sono qui a far ruotare vorticosamente tutte le palline di luce che compongono questo universo? Lo sai che la materia dentro e' vuota? Sei andato a scuola o eri malato quando hanno spiegato il Big Bang? Se guardi dentro gli atomi vedi qualche cosa di simile a un cielo di stelle! La distanza tra il nucleo e i satelliti di un atomo e', in rapporto, la stessa che c'e' tra i pianeti e il sole. E le particelle sub atomiche sono solo palline di energia che girano molto velocemente! Se si fermano un istante spariscono. Caro Riccardo (Riccardo sono io) la materia non esiste. E io devo creare l'apparenza di un universo dal nulla. Cosa vuoi che mi interessi di cosa fa Bush."
"Ma come? Quello e' un pazzo scatenato! Come fa a non interessarti?"
Dio cambio' tono: "Senti bello, io mi occupo di possibilita'. Io creo nuove possibilita'. L'Universo e' una grande possibilita' che permette a intere galassie di nascere, muoversi, esplodere. L'esistenza delle razze intelligenti e' un altro grande aumento delle possibilita': pensieri, parole, eventi complessi, macchine... Cosi', finalmente ho trovato un aiuto. Le vicissitudini umane producono nuovo movimento, energia per le particelle sub atomiche e forse, chissa', in futuro anche materia vera. Il mio obiettivo e' la consustazione delle emozioni ma ci sto ancora lavorando... Quindi Riccardo non rompere piu' con questi piagnistei soprattutto mentre sto ridisegnando il ritmo del volo dei gabbiani... Dovresti essere contento che il mondo esista e di avere ben dieci dita sulle mani e dieci sui piedi. Il mondo c'e' e migliora e tu sei vivo, cosa vuoi di piu'?"
Mi faceva veramente girare i santissimi: "Scusa Sua Santita', ma dove cavolo lo vedi tu il miglioramento? Ti sembra miglioramento tutta la gente che muore di fame, si scanna, subisce ingiustizie orribili?"
"Senti piccolo ingrato" Disse lui "Vuoi farti un mese nel 1234 a Capalbio?"
Fu cosi' che mi trovai istantaneamente a Capalbio, nel 1234, con addosso soltanto un orribile sacco di juta ispida.
Capalbio, non so come sia oggi perche' non ci sono mai stato. Ma nel 1234 era un vero cesso.
Dopo mezz'ora avrei potuto aprire un supermarket di pulci, cimici, pidocchi e piattole. Poi scoprii anche di essere un cavolo di servo della gleba. Avevo diciotto fratelli analfabeti e violenti e mi toccava badare ai maiali. I maiali pero' non erano i nostri ma del nobilastro della zona. Niente cinema, niente pc, niente di niente. Ragazze tiratissime per altro piuttosto bruttine. Colpa della denutrizione. Per non parlare dei pirati che attaccarono Capalbio dopo dieci giorni che ero li', fecero una decina di morti, parecchi storpi e si portarono via cibo e cinque donne. Poi inizio' a nevicare e scoprii che la nostra casa non aveva i doppi vetri. E neanche quelli singoli. Andavo a letto sotto mezzo metro di fieno ma prima dovevo contenderlo per una mezz'ora agli insetti che lo abitavano.
Sveglia alle 4 di mattina. Vogliamo parlare del cibo? Ve lo risparmio. Niente acqua potabile. Molta diarrea. Insomma dopo quindici giorni mi misi a piangere e mi prostrai nella chiesa di Capalbio urlando: "Dio, Dio, perdonami! Ammetto che il mondo e' migliorato enormemente e anche Capalbio e' migliorata anche se nel 2005 rischi di incontrarci D'Alema in bermuda che e' una visione da incubo."
Dio fece finta di non sentirmi e cosi' passai altri 15 giorni a Capalbio nel 1234. E scoprii che era considerato un anno fortunato. Tutti sostenevano che il 1233 fosse stato una vera merda a causa della siccita', della peste, delle bande di banditi Pisani e della carestia. Dovetti quindi ammettere con me stesso che Dio era stato magnanimo.
Alla fine del mese mi risvegliai in camera mia, sul pavimento, tutto infreddolito ma felice. Mi feci una cuccuma di caffe' forte, mangiai mezzo chilo di muesli biologico ai cereali croccanti e frutta, mi guardai un po' di donne nude su internet mentre Maurizio Costanzo parlava in televisione. Lo adorai.
A Capalbio avevo rimpianto perfino Bruno Vespa. Li' nessuno parlava, solo grugniti.
Poi mi ripromisi di girare il mondo finche' avessi trovato una fanciulla disposta a fare sesso con me. Ma prima dovevo tornare da Dio e ammettere le mie colpe. In fondo sono di estrazione cattolica.
Andai da lui e glielo dissi: "Ok, il mondo migliora." Ma poi aggiunsi per puntiglio: "Ma molto lentamente."
Mi guardo' di traverso e temetti dieci anni nel 321 avanti Cristo a Portorotondo.
Invece era in buona: "Il mulino della provvidenza macina lentamente ma con abbondanza!"
"Cosa stai disegnando?" Gli chiesi notando che sul tavolo era appoggiato un foglio con sopra dipinta una giovane con grandi seni.
"Sto lavorando a un nuovo modello di ragazza, con seni che rimbalzano in modo assolutamente armonico mentre lei corre. Questa diventera' miss Universo, avra' due figlie femmine e scoprira' trentadue nuove leggi naturali che ho scritto ieri sera e che entreranno in funzione la settimana prossima."
"Ma non avevi detto che tu ti occupi solo di grandi problemi e non hai tempo di mettere a posto le sciocchezze come le guerre perche' devi stare dietro alla materia che deve girare costantemente perche' in realta' non esiste ancora e la stiamo producendo noi umani con le nostre disperate emozioni?"
"Vedi mio caro essere inferiore - Mi disse Dio con quella sua aria da primo della classe - gli umani producono piu' materia con le loro emozioni felici. Per questo aumentare la gioia sul pianeta e' un obiettivo strategico. Ad esempio l'esistenza di questa donna produrra' un aumento dello 0,07% dell'eccitazione tra gli adolescenti della sua epoca, con relativo impennarsi dei loro tentativi di approccio erotico, enormi quantita' di delusioni e onanismo che avra' come effetto una spinta mistica nel 2% di questo 0,07%. Ti parra' niente ma alla fine otterremo 14 pittori, 8 santi, 3 musicisti, 15 scienziati, 7 atleti e un regista. E questo solo correggendo del 5% l'elasticita' del tessuto adiposo e la curvatura del capezzolo.
Ovviamente ha anche 94 armonici in piu' nella voce e le pupille hanno una sfumatura ad aureola, che fara' impazzire tutti i daltonici eterosessuali. Ti sembra poco?"
Me ne andai frastornato mentre lui mormorava: "La bellezza allarga il ventaglio delle possibilita'. In un universo che e' solo apparenza e movimento il bello e' il carburante degli eventi."
Ne avevo le scatole piene di filosofia.
Dopo varie peripezie trovai finalmente una risposta fisica, partecipativa e condivisa, tra le braccia di Tatiana, una fanciulla punk di Quarto Oggiaro con 14 piercing tribali. Al di la' che dovevo stare attento a non fare movimenti bruschi per non strapparle via brandelli di corpo, fu un'esperienza travolgente. Sentimenti, abbracci, baci morbidi, carezze, massaggi, e sesso. Molto sesso. Lei era convinta che i rapporti orali fossero una forma di rock and roll spirituale. Io non mi misi a discutere di spiritualita' e materialismo dialettico citando Karl Marx. Fu saggio da parte mia.
Poi una notte, osservando la curvatura del suo seno mentre dormiva mi chiesi se fosse stato migliorabile.
No.
Per me va bene cosi'.

Jacopo Fo


Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche del 23/09/2005

Venerdi' 23 settembre 2005

Romania: il Parlamento fa acqua, i deputati aprono gli ombrelli in aula. Quando fuori piove, il tetto del Parlamento comincia a gocciolare e si devono interrompere le sedute. In segno di protesta, e di protezione, hanno deciso di aprire gli ombrelli. Gli elettori sono rimasti di stucco impermeabilizzante.

Risparmio energetico e migrazioni
In autunno e nella prossima primavera la citta' di New York, di notte, spegnera' le luci nei grattacieli oltre il 40.mo piano. Questo per lasciare la strada delle migrazioni degli uccelli libera da inquinamento luminoso. La misura permettera' anche un notevole risparmio energetico ed economico.
A causa delle luci accecanti si calcola che dal 1997 piu' di 4000 uccelli migratori siano andati a sbattere contro i grattacieli.
Pazienza per chi cadra' dalle scale.

In questo periodo in Giappone si celebra la Giornata del cielo, ricordo del primo volo commerciale nipponico nel 1952.
Ogni zona festeggia l'evento nei modi piu' disparati e quest'anno il premio originalita' va certamente a 200 alunni delle scuole elementari di Tokyo che hanno tirato con la fune un Boeing 777 (74 metri di lunghezza). Cosa non si fa per saltare scuola!
(Fonte: Corriere.it)

Le Nonne argentine di Plaza de Majo hanno annunciato di aver ritrovato un desaparecido rapito nel 1977 durante la dittatura (1976-1983). Il ragazzo, Leonardo, ha accettato spontaneamente di sottoporsi all'esame del DNA da cui e' potuta venir fuori tutta la sua storia. I veri genitori di Leonardo furono incarcerati e fatti sparire nel 1977. La madre rimase in carcere fino a 5 giorni dopo il parto, poi le fecero firmare un foglio in bianco e il bambino venne affidato, come spesso accadeva, a una famiglia vicina al regime militare. Dopo 28 anni Leonardo (la vera madre lo aveva chiamato Lorenzo) ha potuto riprendere il suo vero cognome.
(Fonte: Misna.org)

Shock post trauma
Dove ci sono conflitti e guerriglie lo shock post trauma e' forse fra le malattie piu' diffuse. Porta depressione, ansia, paura, isteria, fino al suicidio.
In India, nella regione del Kashmir dove sono in corso combattimenti da quasi 20 anni (contro il Pakistan), Medici Senza Frontiere ha creato un ospedale psichiatrico che utilizza la pittura, o meglio l'arte, come terapia riabilitativa. Spiega il dottor Arshad Hussain "La terapia artistica ha due scopi: aiutare le persone a rilassarsi e superare i traumi, e seguire i progressi nel recupero delle facolta' mentali attraverso l'evoluzione delle loro opere".
Se nel 1989 i pazienti in cura presso l'Ospedale per le malattie psichiatriche di Srinagar erano tra i 20 e i 30 oggi sono 150-200 al giorno.

CACAO FERRAMENTA
Catene di S. Antonio e bufale

Da qualche tempo in rete sta girando una nuova leggenda metropolitana: chiamando lo 08 col proprio cellulare si puo' scoprire se si e' intercettati dalle autorita'.
E' una bufala, almeno secondo quanto riporta il Corriere.it.
Alcuni modelli di telefonino consentono effettivamente un contatto diretto con i carabinieri digitando la sequenza 08, ma le intercettazioni non c'entrano proprio nulla, si tratta di un numero di emergenza che collega il telefonino con il Pronto Intervento. Ne sarebbero dotati pochi modelli e ormai obsoleti.
(Fonte: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/09_Settembre/20/zeroott...)

CACAO SALTO IN LUNGO
Notizie di sport

Per la prima volta nella secolare storia dello sport, un europeo, Kaloyan Mahlyanov Stefanov, bulgaro di 22 anni, dopo 11 vittorie di fila (e 0 sconfitte) potrebbe diventare il campione del mondo di Sumo, titolo che e' sempre stato dei giapponesi.
Stefanov, in arte Kotooshu, e' alto piu' di due metri, pesa 146 kg e sembra che da piccolo sia caduto nel pentolone della pozione magica.
(Fonte: Repubblica)

CACAO ETCIU' SALUTE

Per la prima volta, e con successo, all'universita' di Miami un team di medici e ricercatori italiani ha trapiantato su una donna diabetica cellule staminali prelevate dal midollo osseo mischiate a cellule del pancreas (e una spruzzata di zucchero a velo). L'intervento e' avvenuto due mesi fa e ora i parametri biologici della donna sono ottimi. Inoltre si e' liberata dalla dipendenza da insulina.
(Fonte: Ansa)

LE GRANDI VERITA' DI CACAO

"Casa dolce casa" (di Alessandro Bergonzoni) non e' il nome di un negozio di arredamento pasticceria arredamento. Lo hanno scoperto alcuni esperti di Feng shui.

La Redazione: Simone Canova, Jacopo Fo, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco


Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche del 2005/09/22

Giovedi' 22 settembre 2005

Il Senato degli Stati Uniti sembra stia preparando un progetto di legge per fermare il dilagare delle parolacce in pubblico, soprattutto in televisione.
La nuova legge prevede multe fino a 500.000 dollari a volgarita', perdindirindina!
(Fonte: Repubblica)

Rivelazioni raccapriccianti emergono dal rapporto dell' "Osservatorio sulle crisi dimenticate", istituito da Medici Senza Frontiere con la collaborazione dell'Osservatorio di Pavia per monitorare l'attivita' dei telegiornali delle reti nazionali.
La crisi umanitaria in Niger, che avrebbe ridotto alla fame oltre tre milioni di persone e bambini, nei telegiornali nazionali italiani ha occupato 19 minuti, pari allo 0,07% del tempo totale di trasmissione, contro le 11 ore e 35 minuti (2,7%) dedicate al gossip (non e' noto il tempo totale cui il rapporto si riferisce).
Queste cose fanno venire fuori le parolacce, ma chi ce li ha 500mila dollari...

Allattamento al seno
Formigine, Modena, sara' un altro comune "amico dell'allattamento naturale". L'amministrazione ha infatti deciso di avviare alcuni progetti concreti come l'apertura di babypoint, punti attrezzati per l'allattamento e il cambio del neonato, l'istituzione delle Panchine del latte, su cui le mamme che devono allattare avranno la precedenza, zone allattamento nei negozi e, immancabili, le campagne informative.
(Fonte: Ansa)

Mobilita' sostenibile
Il Ministro dell'Ambiente Matteoli ha proposto l'istituzione dei "buoni bus", una sorta di buoni pasto da utilizzare per i mezzi pubblici. Ecco, adesso ci fanno anche mangiare gli autobus!
Scherziamo. La proposta e' seria e il fine da magnificare. I buoni bus vengono comprati dalle aziende e distribuiti ai dipendenti che possono cosi' usufruire di biglietti gratuiti per il trasporto pubblico e sconti sugli abbonamenti. Si avrebbe in tal modo una riduzione del traffico e una maggiore vivibilita' delle citta'. Calmini, e' solo una proposta.

Baciato dalla Fortuna
Per ben due volte! Elmer Sherwin, americano di 92 anni, nel 1989 vinse a una slot-machine di Las Vegas la bellezza di 4,6 milioni di dollari. Spiccioli a confronto dei 21 milioni che si e' portato a casa qualche giorno fa, sempre vincendo a una slot-machine di Las Vegas, dove non vogliono piu' vederlo.
L'uomo ha dichiarato che una cospicua parte della vincita verra' destinata agli sfollati di New Orleans.
(Fonte: Tiscali News)

Drizzate le orecchie
Usciranno presto due novita' musicali da non perdere. Il primo cd dello Scricciolo coda semplice delle foreste di bambu' dell'Ecuador. Secondo ricercatori scozzesi il suo canto e' il piu' coordinato, preciso e complicato del regno animale, Pavarotti escluso.
Gli scriccioli coda semplice delle foreste di bambu' dell'Ecuador si uniscono a cantare in cori che possono arrivare fino a sette elementi, ognuno dei quali contribuisce alla "canzone" con uno schema ben preciso.
Altra novita' e' invece La musica delle dune, composizione di alcuni ricercatori francesi che hanno registrato il suono dei deserti e raccolto alcuni granelli di sabbia per le tournee.
(Fonte: Almanacco della Scienza)

CACAO QUI LO DICO QUI LO NEGO
Buone notizie che saranno, forse, dai... speriamo!

Michael Griffin, amministratore della NASA: "Torneremo sulla Luna non piu' tardi del 2020, ed estenderemo la presenza umana per tutto il sistema solare e oltre".
Costo dell'iniziativa: 104 milioni di dollari.

"Essendo stato povero, so benissimo come sia difficile per una famiglia fare quadrare i conti e arrivare a fine mese". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a margine della seconda giornata dell'assemblea costituente del partito unitario del centrodestra.
Finalmente qualcuno che ci capisce... Ma non ce n'era un altro?
Fonte: Repubblica.it
Luigi Bettazzi

CACAO OPEN SOURCE e anche un po' OPEN SPACE

Conigliette e pinguini
Alcune delle immagini piu' hot della rete, quelle di Playboy, girano grazie a server e programmi Open Source.
L'amministratore ha reso disponibili per il download alcuni software all'indirizzo http://mirrors.playboy.com.
Fonte: Linux Magazine
Davide Calabria

(PS: Chissa' cosa nasce da una coniglietta e un pinguino, forse un Coniguino o un Pincogli...)

La Redazione: Simone Canova, Jacopo Fo, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco


Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche del 2005/09/21

Mercoledi' 21 settembre 2005

Prima vittoria dei "bananeros"
Un titolo che preannuncia una buona notizia, ma quanto e' costato ai coltivatori di banane del Nicaragua arrivare a questa prima vittoria?
Oggi molti bananeros sono ancora malati, sterili, affetti da depressione e tutto questo a causa di un pesticida, il Nemagon della Dow Chemical, che veniva spruzzato sulle coltivazioni negli anni settanta.
Ora un tribunale del lavoro della provincia di Chinandega ha ordinato il pagamento di un risarcimento danni di 97 milioni di dollari a 150 di loro, mentre per altri 51 le prove presentate non sono state sufficienti.
Gli avvocati sono pero' riusciti a far emergere una storia raccapricciante. Alla Standard Fruit facevano passare litri e litri di pesticida nelle stesse tubature da cui i bananeros prendevano l'acqua da bere. Di notte viaggiava il veleno, di giorno "acqua potabile".
Orlando Cardoze, un altro avvocato dei coltivatori di banane, avrebbe poi scoperto che la Dow Chemical e la Standard Fruit avevano fatto una specie di accordo sull'uso del pesticida nonostante ne fosse stata riconosciuta la pericolosita' per la salute dei lavoratori. E' saltata fuori una lettera in cui la Dow Chemical si impegna a pagare tutti i risarcimenti a seguito di eventuali denunce. Il guadagno che derivava dall'uso del pesticida era probabilmente maggiore di quanto sarebbero costati gli agricoltori che si fossero incazzati.
La causa legale dei bananeros e' cominciata nel 2001 e finora allo studio che li assiste e' costata 3 milioni di dollari. Devono ancora essere sbrigate alcune trafile burocratiche per far accettare la sentenza anche negli stati Uniti. Gli avvocati dei bananeros assicurano pero' che tutto e' stato fatto regolarmente e che non ci dovrebbero essere problemi. Speriamo.
(Fonte: Internazionale)

In Burundi sono iniziate le scuole e si registra un aumento del numero degli iscritti. Da quest'anno la scuola primaria e' gratuita e secondo l'Unicef gli alunni sono praticamente raddoppiati (da 266mila a 500mila).
Adesso bisogna raddoppiare le strutture e il numero degli insegnanti e questo e' forse il passo piu' difficile. Stando alla stime servono 6,5 milioni di euro e finora il governo locale ha potuto contribuire solo con 80mila euro. Altri 3,4 milioni sono stati promessi dalle Nazioni Unite.
(Fonte: misna.org)

LE NOTIZIE COMICHE DI CACAO

Un'universita' scozzese ha dedicato tre giorni di studio sul rapporto tra David Beckham e la "postmodernita'". Sembra non siano giunti a nessun dato di rilievo.
(Fonte: Dagospia)

Secondo quanto riporta Dave Letterman, di solito fonte affidabile, il parto di Britney Spears e' avvenuto in playback.

Facciamo uno scherzo...
Un gruppo di studenti di Cardiff e' finito nei guai per aver proiettato un film porno sulla facciata di una casa.
Uno dei ragazzi ha dichiarato che tutti i particolari dei protagonisti erano tre volte piu' grandi del normale. Un'esperienza.

Il 23, 24, 25 settembre nuova edizione della manifestazione "Puliamo il mondo", in Italia organizzata e gestita da Legambiente. Per sapere come si usa il sacchetto della spazzatura http://www.puliamoilmondo.it .

CACAO GRR
C'e' un animale in ognuno di noi

Torna il gipeto sulle Alpi. Via al monitoraggio satellitare. Il progetto e' della Fondazione svizzera Pro Gipeto che ha l'obiettivo di reintrodurre questa specie di avvoltoi quasi estinti sulle Alpi all'inizio del '900 a causa della caccia.
Tre nuovi esemplari, Folio, Natura e Ortler, dotati di rilevatore gps, sono stati liberati qualche giorno fa. Finora sono in tutto 114 i gipeti nati in cattivita' e poi liberati. Si tratta di un progetto europeo che coinvolge Italia, Francia, Austria e Svizzera.
(Fonte: animalieanimali.it)

CACAO OPEN SOURCE e anche un po' OPEN SPACE
a cura del Pinguino di Redazione

Linux for school
A luglio e agosto centinaia di scuole della provincia di Bolzano hanno migrato i loro sistemi operativi da Windows Xp a Linux. Dal 12 settembre sono infatti 16.000 gli studenti della provincia che usano Linux Debian con ambiente Desktop Gnome su 2.460 Pc.
Fonte: GnomeDesktop.org
Davide Calabria

Il parlamento europeo si preoccupa della sicurezza dei bambini che navigano e da' il via a 2 iniziative: la creazione di un nuovo dominio internet sicuro e riservato ai bambini, il .kid, e l'attivazione di un numero telefonico europeo per i reclami verso siti "pregiudizievoli".
(Fonte: Netlife)

CACAO SALTO IN ALTO
Notizie di sport anche se non ci capiamo nulla.

Il Palermo in un anno e' passato dalla serie B di calcio alla A e attualmente e' secondo in classifica.
Il segreto starebbe nell'alimentazione biologica o meglio in un programma di allenamento personalizzato per ogni giocatore di cui fa parte l'alimentazione bio. I giocatori mangiano naturale quando vanno in trasferta e quando sono a casa.
I risultati dal punto di vista medico, riferisce lo staff, sono eccellenti: i giocatori recuperano le forze piu' velocemente, si infortunano di meno e stanno meglio.