Buone notizie: siamo salvi!

L'Universo non finirà, almeno non per i prossimi 2,8 miliardi di anni. Lo sostiene Diego Sáez-Gómez, ricercatore dell’Università di Lisbona e studioso del "Grande Strappo" (Big Rip). La teoria è abbastanza semplice: l'Universo è in continua espansione e prima o poi potrebbe strapparsi il tessuto spazio-temporale. E lì, pare, saranno guai...
Se state pensando di traslocare la soluzione migliore è un universo parallelo.
(Fonte: Corriere.it)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI