Senza fretta

E’ quello che deve aver pensato il tedesco Hubolt Wirth, che per andare a vedere la sua Germania in Russia ai mondiali di calcio ha inforcato il suo trattore di fabbricazione ante anni ’60 e alla folle velocità di 20 chilometri all’ora si è “incamminato” nella speranza di arrivare per il 17 giugno, giorno dell’esordio della Germania contro il Messico a Mosca.
Non avendo altro facciamo il tifo per lui.
(Fonte: Ansa)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi