La pasta per posta

Dopo il primo mese di attività gli affari andavano male, la start up italo inglese "Pasta Evangelists" che consegnava a casa pasta e condimenti aveva venduto solo una trentina di confezioni di gnocchi al pesto. Poi la genialata: hanno cambiato il packaging facendo in modo che la confezione passasse nella buca delle lettere che nelle case inglesi è situata nelle porte.
E gli ordini sono schizzati alle stelle: oltre 10mila solo nel mese di settembre.
(Fonte: La Stampa)

Continua a leggere CACAO di oggi