Norberto De Angelis

Norberto De Angelis handbike Tanzania

A suo modo Norberto De Angelis, 49 anni, della provincia di Parma, paraplegico dal 1992, è un eroe. Sta attraversando la Tanzania, 750 km, con una handbike, una speciale bicicletta che si pedala con le mani. Alla stampa ha dichiarato: “Lo faccio per dimostrare che io ce l’ho fatta, nelle mie condizioni e che chiunque ce la può fare. I disabili possono fare questo e altro, possono innanzitutto lavorare, diventare fonte di reddito per i loro cari. In questo continente dalla straordinaria bellezza l’esistenza di un disabile è molto dura: bisogna lottare quotidianamente contro il pregiudizio, il sogno di una vita normale è quasi una chimera perché si viene sistematicamente emarginati. Addirittura, a causa dell’ignoranza e dei retaggi tribali, le persone disabili vengono accusate per la loro condizione e le famiglie allontanate dalle comunità. E’ tremendo”.
A supporto di De Angelis ci sono i cooperatori volontari di Cefa Onlus, un'associazione bolognese che da oltre 40 anni porta avanti progetti in Tanzania.
(Fonte: Quotidiano.net)

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI CACAO