Non compreremo gli scorpioni fritti al supermercato

Manca un documento sulla sicurezza alimentare, quindi il Ministero della Salute ha diramato una nota informativa dell’8 gennaio che specifica che per ora non saranno commercializzati in Italia i “novel food” e in particolare gli insetti commestibili.
"Al momento nessuna specie di insetto (o suo derivato) è autorizzata" si legge testualmente, "Alcuni Stati membri hanno ammesso a livello nazionale la commercializzazione di qualche specie di insetto in un regime di 'tolleranza'. E' stato comunque stabilito, con lo stesso articolo (del Regolamento), che per le specie in questione deve essere presentata una domanda di autorizzazione, al fine di definire le condizioni atte a garantirne la sicurezza d'uso per una libera circolazione sul mercato Ue".
Per ora i grilli possono dormire sonni tranquilli.
(Fonte: Ansa.it)

(..) Continua a leggere CACAO di oggi.