Tutto quello che sapete e' falso!

Inquinamento, surriscaldamento globale, poverta', non sono i problemi piu' gravi che dobbiamo e dovremo affrontare in futuro.
Corriamo il rischio di dover combattere, prima o poi, una guerra intergalattica contro gli alieni.
Questa sconcertante dichiarazione e' stata fatta da Paul Hellyer, ex ministro della Difesa ed ex vicepremier del Canada, davanti a decine di studenti dell'Universita' di Toronto.
Secondo Hellyer, che dal 1963 al 1967 partecipava alle riunioni a porte chiuse dell'Alleanza Atlantica, gli Ufo volano in totale liberta' sui cieli del nostro pianeta da oltre mezzo secolo, il governo degli Stati Uniti sta sviluppando in segreto armi per fronteggiare possibili attacchi provenienti dal cosmo e il vero motivo per cui e' stato ordinato alla Nasa di realizzare una base sulla Luna entro il 2020 e' la volonta' di monitorare da vicino i velivoli extraterrestri che vanno e vengono dalla Terra.
Senza svelare le sue fonti ha aggiunto di essere "davvero preoccupato per le conseguenze di una guerra intergalattica che potrebbe scoppiare in qualsiasi momento".
Alcune organizzazioni non governative che operano nel settore spaziale hanno chiesto al governo canadese di avviare un'inchiesta per svelare se l'ex ministro e' un alieno. I Man in black sono tra di noi.

(Fonte: un articolo di Maurizio Molinari su lastampa.it del 26/11/2005)

Dimenticavamo: al Lenin Museum di Samara, in Russia, ci sono i fantasmi. (Fonte: ananova)