Mangia quel che vuoi ma senza antibiotici!

L’Italia è prima in Europa per le infezioni batteriche non curabili con gli antibiotici.
Ogni volta che interrompiamo prematuramente una cura di antibiotici operiamo una sorta di vaccinazione, nel senso che i batteri superstiti diventano più resistenti agli antibiotici.
Anche curare un’infezione provocata da un virus con gli antibiotici è non solo inutile ma anche un modo eccellente per rafforzare la resistenza dei batteri agli antibiotici. Ed è un disastro di particolare, di enorme grandezza, il fatto che mangiamo gli antibiotici che restano nelle carni, nel latte e nelle uova, dopo essere stati dati a profusione agli animali allevati.
Forse è meglio cambiare?
Qualche passo positivo c’è stato per diminuire il consumo di antibiotici negli allevamenti in Europa ma è necessario che cresca la consapevolezza dei cittadini per costringere l’industria alimentare a smetterla.
È anche necessario che diminuisca la prescrizione di antibiotici quando non strettamente necessario.
A questo link trovi gli articoli pubblicati da People for Planet su questo tema.