Macerata, non l’ha uccisa ma solo fatta a pezzi! Non vorrete mica che resti in galera?!?

Per guidare l’auto devi fare l’esame della patente, per girare con la pistola no.
Ma che cavolata è? Qui serve la visita psichiatrica per i legislatori!!!

Vi ricordate il mostro del Circeo?
Partecipò allo stupro alle tortura e all’assassinio di Rosaria Lopez; Donatella Colasanti si salvò fingendosi morta. Catturato e condannato ottenne dopo 20 anni la semilibertà, dopodiché torturò e uccise Maria Carmela e Valentina Maiorano.
In Italia vige una perversa ideologia cattocomunista che vaneggia di confessione redenzione e perdono e che fa un gran comodo a corrotti e mafiosi.

La destra ne approfitta per alimentare le fiamme della rabbia popolare e poi quando è al governo lavora scientemente per ingigantire il sistema dei cavilli, del formalismo della giustizia, che permette ai giudici compiacenti di annullare le sentenze e far uscire i delinquenti con i colletti bianchi e i soldi per pagarsi una giustizia amorevole…

CONTINUA SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO