L’indiano Apu dei Simpson è davvero espressione di razzismo?

A più di trent’anni dalla prima puntata, i tempi cambiano e con essi, evidentemente, anche l’umorismo
Creata dal fumettista Matt Groening nel 1987, The Simpson è una tra le sitcom animate più popolari di sempre. Ambientata nella cittadina statunitense di Springfield, il cartone vuole essere una parodia satirica della società e dello stile di vita statunitense.
Ma, a più di trent’anni dalla prima puntata, i tempi cambiano e con essi anche l’umorismo, evidentemente. (…) Continua su People For Planet

Categorie: