Anacapri, il primo comune italiano senza slot machine

Anacapri, il primo comune italiano senza slot machine

Su ordinanza del sindaco Francesco Cerrotta dal primo gennaio 2016 nel Comune di Anacapri, isola di Capri, sono vietate le slot machine per il gioco d’azzardo.
Il regolamento proibisce l’installazione di apparecchi a distanza di 150 metri da luoghi sensibili quali scuole, associazioni, bancomat, centri sportivi e stabilimenti balneari (in pratica tutto il territorio comunale!).
Da un’intervista a LaStampa.it: “Ci sono stati ricorsi?” “Sì. Ma abbiamo vinto sia davanti al Tar che al Consiglio di Stato. I giudici hanno stabilito la competenza del sindaco sulla salute pubblica.”

LEGGI QUI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI