invenzioni

Paul D. Ceglia

Ex sviluppatore Web, che oggi si occupa di vendita di pellets, sostiene di essere proprietario dell'84% delle azioni di Facebook, attualmente amministrato da Mark Zuckerberg.
Paul sarebbe in possesso di un regolare contratto, firmato nel 2003, per lo sviluppo di un software che funzionasse da annuario virtuale per gli studenti di Harvard e che e' stato l'antenato di Facebook.
Oltre a un compenso di 1.000 dollari, Zuckerberg riconosceva al giovane una quota crescente di azioni che oggi sarebbe pari all'84-85%.
La questione e' in mano agli avvocati ma pare che questo contratto esista davvero.
Se volete diventare amici di Paul lo trovate su LinkedIn.
(Fonte: ZeusNews)
Fonte immagine


L'imballaggio più ecologico del mondo

Si chiama The Life Box (http://www.lifeboxcompany.com/) ed e' una vera e propria scatola vivente. Composta da una miscela di funghi e semi di albero, dopo l'utilizzo puo' essere piantata a terra e riciclata in un meraviglioso nuovo arbusto.
L'idea e' di Paul Stamets, esperto di micologia e anche di marketing: una confezione da 10 scatole LifeBox costa da 32 a 57 dollari a seconda della misura. Si puo' pagare anche con carta di credito in plastica.
(Fonte: Greenme.it)
Fonte immagine

 


Spruz spruz...

Arriva in commercio, per ora solo in Gran Bretagna, l'inalatore di cioccolato spray “Le Whif”, messo a punto dal professor David Edwards dell'Universita' di Harvard.
Zero calorie per dare un tocco di dolcezza ai vostri attacchi di asma.
(Fonte: Libero-news)

fonte immagine


Questo e' l'Amore

Il libro che vedete nella foto non e' danneggiato, e' l'ultima geniale opera di Attilio Nobile Ventura, stimato letterato e insegnante lombardo.
Il testo e' impaginato attorno al buco di 5 centimetri di diametro, che offre al lettore una migliore presa del libro.
L'invenzione ha ottenuto un brevetto internazionale.
Fonte immagine


Debutta in Giappone il Rice-Bra

Si tratta di un reggiseno, inventato dalla Triumph, veramente ecologico: ci si puo' coltivare il riso!
Realizzato con materiali eco-compatibili, e' formato da due mezzi vasi dove inserire terra, acqua e piantine di riso.
Se non bastasse c'e' anche questa versione qui che permette di mangiare il riso direttamente dalle coppe.
Tremiamo all'idea di cosa possono inventare per la fase digestiva...

fonte immagine


PIC che dolor!

Mark Kendall, docente all'Australian Institute for Bioengineering and Nanotechnology (AIBN) della University of Queensland, ha messo a punto un mini-cerotto rivoluzionario che sostituisce le normali siringhe per i vaccini.
Grande quanto un francobollo, oltre a essere completamente indolore, per avere effetto necessita di una quantita' di vaccino fino a 100 volte inferiore a una normale somministrazione con siringa.
La fonte della notizia e' salute.leiweb.it che cita questo articolo scientifico http://www.uq.edu.au/news/?article=21034

Fonte immagine
 


Siete cosi' pigri che vi servirebbe un masticatore automatico?

Dovete fare un discorso in pubblico e cercate un kit contro l'ansia? Per voi ci sono i Chindogu, le celebri invenzioni inutili giapponesi.
Il masticatore automatico che grazie a una fascia elastica vi aiuta a chiudere le mascelle, il kit composto da cuffie, occhiali scuri e tappi per il naso aromatizzati alla lavanda per combattere lo stress, le pantofole con calamita per averle sempre vicine e allineate e la mascherina che permette di fumare 14 sigarette contemporaneamente, per chi lavora in luoghi in cui e' vietato fumare e non ha tempo per la pausa sigaretta, sono alcuni degli ultimi modelli creati.
In Nuova Zelanda si tiene addirittura un Festival, che attira migliaia di persone. Il libro dei Chindogu ha venduto oltre 300mila copie.
http://chindogu.com/chindogu/ , diffidate dalle imitazioni!!!
Nella foto il Mindsign, un traduttore di pensieri. Serve a far capire a una persona che vi parla che non lo state ascoltando.
(Fonte: Repubblica)

fonte immagine


L'anti-sprecchio

Yong Jin Kim, giovane designer coreano, ha messo a punto Earth Circle Mirror, il primo specchio al mondo che controlla quanta acqua si spreca in bagno.
Piu' si tiene aperto il rubinetto piu' le luci a Led poste intorno allo specchio si accendono.
Quando si arriva al valore limite si accende l'immagine di un orso polare su un blocco di ghiaccio in via di scioglimento. Non necessita di alimentazione elettrica in quanto l'energia per i Led e' generata dal flusso stesso dell'acqua.
L'Earth Circle Mirror e' anche in grado di limitare il consumo, azionando una valvola riduttore installata sotto il lavandino.
Non e' ancora in commercio ma pare che diverse aziende siano interessate alla sua produzione.