bike sharing

Buone notizie per il bike sharing di Milano

Bike sharing MilanoEntro fine aprile verranno aperte 20 nuove stazioni “BikeMi” fuori dal centro e l'orario del servizio verrà prolungato fino alle 24 (ora si può prelevare una bicicletta entro e non oltre le 23).
Incredibile il successo della bicicletta a noleggio nel capoluogo lombardo: ogni giorno l’utilizzo medio è di 3.500 biciclette con punte fino a 5.000. Dall'inizio a oggi sono state noleggiate 1.730.000 bici. Ci si può abbonare per tutto l'anno con 36 euro o per tutta la giornata a soli 2,50 euro.
(Fonte: Ilgiornale.it)


Il Bike sharing autogestito

Bike sharing La Sapienza RomaNasce a Roma, presso l'Università la Sapienza, ed è completamento gestito dagli studenti. Il servizio è gratuito (per chi vuole c'è una sottoscrizione libera) e finora sono state attivate quattro stazioni per le bici: a Ingegneria, Architettura, Medicina e Fisica.
Permetterà agli studenti di spostarsi in bicicletta per andare in mensa, in biblioteca o nelle varie segreterie universitarie.
(Fonte: Ecologiae)
Fonte imm


Inaugurato a Buenos Aires il bike sharing

Bike sharing Buenos Aires

Dopo aver costruito nuove piste ciclabili l'amministrazione comunale ha messo a disposizione dei cittadini e dei turisti le prime 100 biciclette condivise.
Si punta ad arrivare a 500 nei prossimi tre mesi.
Due le novita' rispetto al bike sharing italiano: uso obbligatorio del casco e totale gratuita' del servizio.
(Fonte: Ecologiae.com)
Fonte imm


100 Bike sharing!

Bike SharingIl servizio di “bicicletta in condivisione” o “bicicletta pubblica” e' ora attivo in 100 citta' europee. Abbiamo superato gli Stati Uniti!
A Barcellona, ad esempio, la popolazione e' arrivata a raccogliere migliaia di firme per far attivare il bike sharing, ad Amburgo invece il servizio e' un successone, con 500mila viaggi all'anno.
Funziona molto bene anche in Francia, dove e' attivo in oltre trenta citta', da Parigi a Rennes, ufficialmente il primo bike sharing del mondo.
(Fonte: Ecologiae)

Fonte imm


Cresce il Bike sharing a Milano

La Regione Lombardia stanziera' 200mila euro per incrementare il servizio di Bike sharing, “condivisione della bicicletta”, a Milano.
I soldi finanzieranno otto nuove stazioni per la bici a noleggio, ciascuna dotata di 20 nuove biciclette e 33 postazioni di parcheggio.
Nuove rastrelliere saranno installate anche nelle stazioni ferroviarie di Bovisa, Lancetti e Villapizzone.

fonte immagine


Incentivi e bike sharing: un record!

Gli 8 milioni di euro stanziati dal Ministero dell'Ambiente per incentivare l'acquisto di biciclette sono stati esauriti in soli quattro giorni. Gli italiani hanno comprato 57.000 nuove biciclette in 96 ore.
La seconda buona notizia riguarda invece il bike sharing o bicicletta condivisa, un sistema di noleggio simile al car sharing, molto economico e sostenibile. Nel 2009 le citta' convertite al bike sharing sono salite a 120, per un totale di quasi 100.000 utenti.
(Fonte: Kataweb)

Fonte imm