biciclette

La Gran Bretagna ha voluto la bicicletta e adesso pedala

Pendolari biciclettaPer la prima volta a Cheapside, una strada di Londra su cui ogni mattina affluiscono banchieri, broker e impiegati della cittadella finanziaria, i ciclisti costituiscono più del 50% dei pendolari.
Sul ponte di Southwark, che attraversa il Tamigi, sono il 42%. A Bristol le ultime statistiche rilevano che una persona su quattro si reca al lavoro su due ruote, nella città di York i ciclisti sono aumentati del 20% negli ultimi cinque anni, mentre nella cittadina universitaria di Cambridge più di un quinto dell'intera popolazione si sposta regolarmente in bicicletta.
(Fonte: Repubblica)


L'autostrada per le biciclette

Germania autostrada bicicletteNascerà in Germania la prima autostrada dedicata alle bici. Il governo ha già approvato il progetto.
L'autostrada, 60 km tra Dortmund e Duisburg, sarà larga 5 metri, non avrà incroci, né pendenze, né curve strette. Negli autogrill venderanno sostanze dopanti.
(Fonte: Ecquologia)


Aumenta l'uso della bicicletta in Italia

BicicletteLo rivela un sondaggio condotto da Ipr Marketing per conto di Legambiente. Dal 2001 ad oggi le piste ciclabili in Italia sono passate da 1.200 km a 3.230 km e il 9% degli italiani usa regolarmente la bicicletta 3-4 volte alla settimana, il triplo rispetto al 2,9% registrato nel 2001.
Aumentando le piste ciclabili aumentano le persone che usano la bicicletta, una scoperta eccezionale!
(Fonte: Corriere.it)
 


Il “Giretto” d'Italia

Il Giretto d'ItaliaPartirà il prossimo 3 maggio ed eleggerà la città italiana, tra le 27 iscritte, con la maggiore circolazione di biciclette (verranno monitorate tre strade per ogni città). Obiettivo dell'iniziativa è chiaramente promuovere l'uso delle due ruote. Qualche dato: a New York ci sono 20 auto ogni 100 abitanti, a Tokyo 27, a Londra 36, a Barcellona 41, a Parigi 45, a Los Angeles 57, a San Francisco 64. A Roma si arriva a 76! Nel 50% dei casi non ci si sposta per più di 5 km e non si superano mai i 25 km/h. In Italia solo il 3,8% degli spostamenti avviene in bicicletta.
(Fonte: Corriere.it)


Olanda campione d'Europa

Bici Birreria Olanda

Nel paese dei tulipani la bicicletta viene utilizzata nel 26% degli spostamenti, il dato più alto di tutta Europa. In scia ci sono la Danimarca col 19%, seguita da Germania 10%, Austria 9%, Svezia 7%, Francia 5%.
L'Italia di Fausto Coppi è invece ferma al punto di ristoro, 4%.
(Fonte: Ansa)
Nella foto la Bici Birreria. Gli avventori possono spostare il “locale” pedalando.


100 Bike sharing!

Bike SharingIl servizio di “bicicletta in condivisione” o “bicicletta pubblica” e' ora attivo in 100 citta' europee. Abbiamo superato gli Stati Uniti!
A Barcellona, ad esempio, la popolazione e' arrivata a raccogliere migliaia di firme per far attivare il bike sharing, ad Amburgo invece il servizio e' un successone, con 500mila viaggi all'anno.
Funziona molto bene anche in Francia, dove e' attivo in oltre trenta citta', da Parigi a Rennes, ufficialmente il primo bike sharing del mondo.
(Fonte: Ecologiae)

Fonte imm


Sicurezza stradale

Seil Bag

Quello che vedete nella foto e' uno zaino per la sicurezza stradale dei ciclisti inventato da Lee Myung Su, designer coreano. Si chiama SEIL bag, Safe Enjoy Interact Light.
Grazie a un telecomando wireless montato sul manubrio e a uno schermo a Led, il ciclista puo' avvisare le auto dietro di lui se deve svoltare a destra, a sinistra, fermarsi o addirittura se e' in difficolta'.
In questo caso compare un cuore spezzato e la scritta “HELP!”.
(Fonte: gizmodo, segnalata da Davide Calabria)

Fonte imm


Come diventare ecologicamente pazzi

Oggi i designer fanno a gara per inventarsi nuovi sistemi di riciclo degli oggetti. Una semplice vecchia bicicletta puo' essere un vero e proprio tesoro.
Negli Usa ad esempio usano le catene, pulite e sgrassate, per realizzare pratici apribottiglie o cornici portafoto.
Con le corone dentate si possono realizzare invece portacandele mentre i fratelli Markus e Daniel Freitag, di Zurigo, recuperano le camere d'aria per trasformarle in resistenti borse per la spesa.
Le biomasse dei ciclisti diventano infine energia rinnovabile.
(Fonte: Green.liquida.it)

fonte immagine