Leggere Franz Kafka rende piu' intelligenti

Lo rivela uno studio degli psicologi dell'Universita' della California di Santa Barbara.
Le parole del noto scrittore, in particolare la sua antologia di racconti “Un medico di campagna”, aprono la mente, sviluppano le strutture cognitive e favoriscono l'apprendimento.
Quindi, la ricetta per una vita al massimo e': Mozart quando si e' in fasce, Kafka appena si impara a leggere e due antidepressivi al giorno nella maturita'.
(Fonte: Ansa)

Fonte imm