Salute: svelati alcuni falsi miti sulla gravidanza

George Saade, ricercatore della University of Texas Medical Branch, ha studiato alcuni modi di dire della saggezza popolare riguardo alla gravidanza, cercandone basi scientifiche.
Ad esempio, e' infondata la storia secondo cui un pancione compatto e sporgente indica che si aspetta un maschietto, mentre una pancia piu' larga indica una femminuccia.
E' falso che conti solo l'eta' della mamma per assicurare la salute del bebe'. Quando il papa' e' anziano il neonato ha un maggior rischio di incorrere in certe malattie.
E' falso anche che sollevare pesi puo' determinare il distacco della placenta. Meglio comunque non farlo per non affaticare ulteriormente la schiena.
E' invece vero che chi aspetta un maschio mangia di piu' a causa, pare, del testosterone.
E c'e' un fondo di verita' anche nella credenza che se mamma avverte bruciore di stomaco vuol dire che il bimbo nascera' capellone. Lo dimostra uno studio condotto su 64 gestanti. L'82% di coloro che avvertivano dolori di stomaco hanno poi partorito un bambino rasta. I bruciori sono causati dal fatto che si accedono le canne.
(Fonte: Corriere.it)


Commenti

Ciao Jacopo,
ogni mattina ho il sospetto che Presta e Dose attingano alla tua newsletter per le loro notizie: oggi ne ho la certezza.

Conoscendo i tipi (??!) credo che abbiano il tuo consenso... se così non fosse sarei deluso (da loro, non da te).

Che mi dici?

Excelsior e Ciauz.

Caro Federico,
credo sia reciproco :))
La ricerca delle buone notizie comiche si fa in Internet e probabilmente la redazione di Dose e Presta fa gli stessi giri che facciamo noi.
A volte abbiamo rubato noi la battuta, e lo abbiamo dichiarato apertamente, altre volte lo avranno fatto loro e ok. Il Ruggito del Coniglio è la nostra comicoterapia mattutina e ben venga chi fa ridere in maniera intelligente!!!

Gabriella-Redazione Cacao

OK! anche la mia! mi hanno distolto dal vortice attual politico di Radio Città Futura che frequentavo ogni mattina andando a lavoro: mi incazzavo per il traffico e mi incazzavo per le porcate che sentivo (i fatti, non Radio Città Futura). Poi ho iniziato a sintonizzarmi su Radio2: ora sono meno informato (si fa per dire...) ma più rilassato! :-)

Magari posso usare pure io le tue/vostre notizie per dare un po' di buon umore alla mia azienda di consulenza sul blog aziendale?... ;-)

Excelsior e Ciauz.