Acqua minerale in bottiglia? Non in Toscana...

www.commercioetico.itSecondo quanto riportato da Alfredo De Girolamo, presidente di Cispel Toscana (l’associazione regionale delle aziende di servizio pubblico), un toscano su tre beve abitualmente l’acqua del rubinetto.
Arezzo e' la citta' regina con il 50% degli abitanti che consuma sempre acqua dell'acquedotto. Dieci anni fa erano meno del 20%.
Per ridurre le perdite e migliorare la rete idrica regionale sono stati investiti 3 miliardi di euro.
(Fonte: ToscanaOggi.it)