Design for the other 90%

Facebook Instagram TikTok YouTube Twitter Jacopo fo english version blog

RESTIAMO IN CONTATTO!

La maggior parte dei designer focalizza i propri sforzi per soddisfare le richieste del 10% della popolazione ricca del mondo.
Per gli altri (5 miliardi di persone) e' nato il progetto “Design for the other 90%”, lanciato dal Cooper-Hewitt National Design Museum di New York. Si tratta di raccogliere e promuove tutte quelle invenzioni che aiutano i più poveri. Tempo fa parlammo della Q-Drum (http://www.qdrum.co.za/), una speciale tanica in plastica a forma di ruota facilmente trasportabile, e della Worldbike (http://www.worldbike.org/) una bicicletta modificata per il trasporto di cose e persone.
Queste due tecnologie a basso costo rientrano nel Design for the other 90% (http://other90.cooperhewitt.org/) e non sono le sole: c'e' l'impianto fotovoltaico per la casa, il frigorifero in coccio che permette di conservare gli ortaggi per 20 giorni, filtri per pulire l'acqua che costano 7 dollari e impianti di estrazione idrica facili da costruire e che possono diventare fonti di reddito.

Nel video la Q-Drum, tanica rotante a ruota per il trasporto dell'acqua

 

Nel video: la Worldbike, biciclette per tutti, biciclette per tutti gli usi

Categoria:  Buone Notizie Video

Temi: Cooper-Hewitt National Design Museum, tecnologie basso costo, invenzioni per i poveri, terzo mondo, Q-drum, worldbike, Design for the other 90%


Commenti

 

la genialità di queste invenzioni mi fa venire un dubbio: sicuro che sono loro l'altro 90% e non siamo noi l'altro 10% (quelli che si ostinano a trovare soluzioni inutilmente complicate a problemi semplici)?

In attesa della soluzione, mi vado a cercare una worldbike!

ciao

marco

 

http://downtowncreator.wordpress.com