I video del blog

I migliori video comici scelti su Youtube dalla nostra Redazione

If you have sex with elephants never lie underneath

Avete amici anglofoni? Segnate loro questo video, grazie!

Jacopo Fo, recital of pieces from:
- Zen and the art of making love
- I love you but your right arm disgusts me. Cut it off.
- Even soles (fish) fake orgarms. Imagine all the rest.
Rome "Teatro dei Satiri" - March 17th and 18th 2006
Production: Eleonora Albanese

TAG: zen, art, making, love, sex, healing, theater, funny, comedy, shows, philosophy, human, insanity


Respirare fa bene, regolarizzare il respiro è una terapia formidabile per 150 patologie. E è gratis.

Una chiarissima lezione pratica di respiro di Massimo Valente su come regolarizzare la quota di ossigeno e anidride carbonica nel sangue. Ricordo anche che lo sbadiglio e il sospiro di sollievo aiutano a migliorare la respirazione. ILLUMINANTE!


In caso di a...a...ammaraggio

La compagnia aerea filippina Cebu Pacific Airlines ha lanciato una nuova idea per catturare l'attenzione dei passeggeri durante le spiegazioni delle norme sicurezza.
Invece della solita tiritera imparata a memoria, l'equipaggio fa partire una base musicale e improvvisa un ballo sulla discesa delle mascherine in caso di depressurizzazione.
L'esperimento sta dando un discreto successo: negli ultimi 7 voli precipitati si sono salvati tutti.
(Fonte: Tgcom)


Tutto Beautiful in 6 minuti

Vi segnaliamo questa chicca da Youtube: le vicende della soap opera Beautiful, in onda da 23 anni, raccontate in soli 6 minuti.
Come dice uno dei commenti: “Adamo ed Eva non sono mai esistiti, siamo tutti figli di Ridge e Brooke”.


Jacopo Fo: "Ecco la casa del futuro"

dal sito http://www.avoicomunicare.it

È un mix di alta tecnologia e materiali biologici, costruirla costa un po' di più, circa il 30%, rispetto a una casa che non sia ideata con criteri ecologici, ma una volta realizzata le spese dei consumi scendono fino all'80% in meno rispetto a quello che siamo abituati a spendere in bollette e utenze varie; e in più migliora la qualità del tempo passato in casa grazie a materiali che non sono tossici e vi proteggono dai rumori esterni. Merito di un modo di pensare l'edilizia che massimizza l'isolamento termico e acustico, sfrutta fonti rinnovabili e materiali che non danneggiano la salute di chi abita queste case e razionalizza ogni utilizzo grazie anche a tecnologie avanzate, come la domotica, che consente la gestione a distanza degli impianti.
Sembra la casa del futuro? E invece esiste, una di queste l'ha costruita Jacopo Fo ad Alcatraz, nel cuore dell'Appennino umbro; hanno iniziato trent'anni fa e oggi hanno pareggiato il conto con l'ambiente: l'energia se la producono da soli, utilizzano metodi ad alto rendimento delle risorse e finora hanno rimboscato un'area di oltre 370mila mq. Qui stanno progettando un villaggio ecologico; ve la immaginate una città fatta di queste case?

 


VIDEO: Il letto

di Claudia Rordorf

Il video "il letto"
Un letto al mare? Un letto in aperta campagna? Un letto sotto al Colosseo?
Perché?
Un gioco, una provocazione. Un'altra possibile realtà. Tentativo di creare sorpresa, stupore con un elemento fuori dal suo contesto sia in quanto letto sia in quanto opera. 
Un'opera d'arte al di fuori dei circuiti canonici. Un'opera libera che liberamente incontra un pubblico non pre -condizionato. Quali le reazioni? Niente di scontato. Questo l'artista si diverte a fare e a documentare.
Attraverso lo stupore, il gioco e nuovi punti di vista possiamo uscire dalla  via conosciuta e arriviamo al cambiamento.

L'opera "Il letto"

Il letto narra la vita terrena della donna nel suo femminile seducente, sessuale e materno. Sulla testiera del letto una serie di piccoli pannelli che raffigurano scarpe, vesti, rossetti, borse, bocche,occhi, elementi di seduzione e di bellezza femminile. Un grande lenzuolo composto da pezzi di tela cuciti l'uno accanto all'altro a narrare ciò che il letto contiene dell'esperienza sensibile.  Nascita, amore, vita,seduzione, riposo,morte. L'artista per realizzare il lenzuolo ha chiesto a un gruppo di donne di cucirvi le piccole tele da lei dipinte, ricreando così una situazione di antica tradizione femminile. Questo momento prezioso di lavoro collettivo è stato documentato in un video. "Cucire e dejèneur sur l'herbe 2010". Il tessere si fa umano e concreto. La donna costruisce l'esistente e lo racconta con sapienza e abili mani.
 


VIDEO: Cucire e dejéuner sur l'herbe, 2010.

di Claudia Rordorf

Il video rappresenta delle donne che come a provenire dalla terra stessa,velate, figure mitiche, non temporalmente definite, giungono ad un prato dove si siedono e cominciano a cucire. Dee madri e al contempo terrene. Donne che quotidianamente curano la tessitura del vivere collettivo nel microcosmo della famiglia e che sono l'anello di unione con la società esterna. Abili tessitrici di rapporti umani e sociali. Donne che si tramandano da sempre la saggezza segreta del mondo, creando una rete di cooperazione e sostegno reciproco.
Un giovane uomo nudo  ascolta i racconti e osserva l'operato femminile da cui viene edotto. Il titolo del video dichiara il riferimento al dipinto di Edouard  Manet dove la nudità scandalosa, perché troppo realistica e legata al contemporaneo, era  quella femminile.  Da lì in avanti, si apre la stagione del nudo muliebre reale, carico di erotismo e immanenza. La qual cosa è piena di fascino e libertà. Ma nel secolo successivo, con l'intervento di nuovi media e con l'utilizzo maschile degli stessi, il corpo della donna ha finito per assumere sempre più la forma di un oggetto atto a compiacere l'uomo e a soddisfarne il desiderio, essendo così privata  della sua dignità e bellezza.
L'intento dell'opera è quello di ribaltare il punto di vista. La voce narrante racconta la storia dei tarocchi, nati da antica saggezza, dice delle donne, della loro bellezza, integrità e forza. Le parole mirano a spronare la donna stessa a diventare quella che è, a appropriarsi della sua vita e dei suoi meriti, senza con questo disconoscere l'importanza dell'uomo ma considerando che in fondo è la donna che ci partorisce tutti e è colei che ci alleva.


Storie di ladri

Ladro mascherato Darth Fener

Michigan: e' caccia al ladro che giorni fa ha rapinato un negozio indossando una maschera di Darth Fener.
Le autorita' battono le vie della Forza.
(Fonte: LiveLeak)
Non e' la prima volta che succede, come dimostra la foto. Qui siamo in una banca a Setauket, New York. E' psicosi!
Fonte imm

 

VIDEO 


Sicurezza stradale?

A Vancouver, in Canada, lungo una strada le autorita' stanno sperimentando un ologramma 3d raffigurante una bambina che insegue il suo pallone.
Il disegno si “materializza” a 30 metri di distanza dall'auto, obbligando i veicoli a rallentare. Qualche metro prima un cartello recita: “Probabilmente non vi aspettate che un bambino corra in strada all'improvviso”.
L'iniziativa e' sperimentale, l'ente per la sicurezza stradale non ha ancora capito se sia utile o pericolosissimo.
(Fonte: Sicurauto.it)


Storie di ladri

Merlbourne, Australia: entrano in negozio di animali, rubano un pitone e un'iguana ma invece di scappare decidono di concedersi un hamburger in un McDonald’s li' vicino.
Nel ristorante il serpente scappa dalla sacca in cui era stato chiuso e si scatena il panico. Solo l'intervento della Polizia ha ristabilito la calma.
L'abbiamo sempre detto che McDonald's fa male alla salute.
(Fonte: Repubblica)