Oggi non ricevo una carezza perché un giorno, qualcuno non ha dato una carezza

Lo ha detto mia moglie. Stamattina. Ed era nuda. Stavamo facendo il bagno nella vasca dipinta di blu che ha costruito lei con i mattoni. Sto con un muratore.
Poi è arrivata una telefonata che ci riportava a una storia triste, di contrasti di famiglia e carezze non date. E la situazione ha cambiato polarità.

Eleonora sta conducendo una grande danza propiziatoria sulla sua pagina Facebook (Eleonora Albanese) fatta di foto, di racconti quotidiani e video pazzeschi che trova in rete o gira lei.

Prima della telefonata mi stava raccontando della partita degli All Blacks contro l’Italia allo stadio di Roma, con 80 mila spettatori, se qualcuno prova a fischiare la squadra avversaria o l’arbitro il pubblico lo zittisce. Col rugby non si fa. All’ingresso non c’è la polizia che ti perquisisce e ti fa aprire le borse. C’è tifo pazzesco ma senza aggressività. Parlavamo del fatto che se i tifosi di calcio si organizzassero e cambiassero modo di fare il tifo sarebbe una colossale rivoluzione del Sistema Italia. Eleonora dice che sta iniziando a succedere. Se qualcuno fa casino durante un minuto di silenzio la maggioranza del pubblico inizia a applaudire per coprire gli IRRISPETTOSI.

Questa domenica scrivo poco ma vi offro in visione una novità mondiale. Un video che abbiamo girato insieme (con Eleonora) su quel che sta succedendo e perché non vogliono che la gente capisca qualche cosa di economia… se si scoprisse il gioco degli speculatori e quanto denaro si butta via in Italia non avrebbero più il coraggio di parlare di crisi. Credo che questo video sia venuto veramente bene: buona visione!

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie


Commenti

però intanto NON mi hanno finanziato l'impianto fotovoltaico (tra l'altro acquistato tramite il gruppo d'acquisto di alcatraz).
quindi banca etica ma vaff...
se l'unica differenza con le altre banche è che fanno investimenti etici con i loro fondi, a me di valore aggiunto non ne danno.
PRIMA dovrebbero pensare a dare vantaggi concreti ai clienti, ad esempio remunerando di più i risparmi rinunciando ad una parte dei loro guadagni, oppure finanziando investimenti etici (quali sono ad esempio gli impianti fotovoltaici di piccolissime dimensioni) e imprese etiche.
ma se non fanno questo, sono nè più nè meno come le altre banche.
quindi banca etica arivaff...