Ristoranti e alberghi sono fermi e senza aiuti, ma pagano l’affitto: è questa la solidarietà statale?

In questo momento ristoratori e albergatori sono in una situazione drammatica e gli aiuti di Stato, per quanto cospicui e con poca burocrazia, non hanno aiutato abbastanza questi imprenditori e tutti i loro dipendenti che rischiano di perdere definitivamente il lavoro a causa di fallimenti. Oltre ai mancati incassi determinati dalle chiusure imposte dal Covid, molti imprenditori si sono trovati a dover pagare appieno gli affitti per i loro locali.

La Costituzione italiana sancisce un principio di solidarietà che in questi casi non è stato rispettato, anche grazie al fatto che il governo Conte non ha emanato provvedimenti che permettessero la riduzione dei costi di locazione per le attività bloccate dall’epidemia. E già questo fatto, che riguarda decine di migliaia di imprenditori in diversi settori, è una brutale iniquità e una grave dimenticanza del governo.

Ma in alcune situazioni l’ingiustizia è stata ancora maggiore.
Continua a leggere...

 

Categorie: